Vai al contenuto
  • Benvenuto!

     

Problemi di retrazione


Messaggi raccomandati

Dunque: ho inserito i 2 GCode per calibrare l'estrusore a l'asseX come consigliato da Eddy72 manualmente nel programma Cura.   Ho inoltre impostato sempre in Cura la temperatura (per me credo ottimale) di 195°, il flusso l'ho lasciato così com'era (in quanto da calibrazione mi pareva andasse bene), ed ho lanciato due stampe di calibrazione.  Posto le foto.  Mi pare che la situazione sia migliorata, però c'è ancora da lavorarci.    Adesso cercherò di fare delle prove cambiando i parametri nella ritrazione (sempre in Cura).    Poi farò il punto della situazione.

torre2b.jpg

4torrib.jpg

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Sempre in Cura, ho portato la distanza di ritrazione da 5 a 6 mm/s, e la velocità da 45 a 50 mm/s.   Poi ho lanciato qualche stampa, che posto.  Allego anche i cubi che prima avevano il lato delle X più corto (ultimamente il parametro, che da 80 era diventato 84.21, l'ho sceso a 81.36 perchè il lato X era diventato 20.7, mentre ora con l'aggiustamento della proporzione, è perfetto).   Ho stampato anche una benchi_boat, un cubo vuoto e 2 torri di retrazione, queste ultime con i parametri di retrazione ritoccati, ma la differenza è stata quasi nulla.

cubi2.jpg

cubo_vuoto2.jpg

Benchi_A2.jpg

Benchi_B2.jpg

retrazione2.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Qualcuno per caso mi può dare un consiglio a quale distanza e velocità di retrazione su Cura posso impostarle..? (originariamente erano a 5 mm la prima e 45 mm/s la seconda; ora sono a 6 la prima e 50 la seconda, anche se non ci sono grosse differenze nei risultati).

Link al commento
Condividi su altri siti

Perdona la domanda sciocca @VanVan200, dalle immagini della torre di retrazione, sembra tu abbia uno stringing costante a tutti i livelli della torre. Hai impostato correttamente i parametri di retrazione per farli variare ad ogni livello della torre?

Per intenderci, io nelle mie torri parto dal livello piu' basso con retrazione 0.5mm e velocita' 50mm/s, mantengo la velocita' costante ed  incremento, ad ogni livello, la retrazione di 0.5mm fino ad arrivare all'ultimo livello con retrazione pari a 5mm. Trovato il valore di retrazione migliore, puoi rifare la torre mantenendo costante il valore di retrazione trovato e variando ad ogni livello la velocita' cosi' da trovare il mix di parametri migliore per la tua stampante su quel materiale

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Se in cura usi il plugin ChangeAtZ, devi impostarlo sul cambio layer e non sull'altezza in mm, ha un bug e in mm non funziona

In piu dopo che hai impostato le varie altezze, togli a tutti la spunta su Enable, fai OK sulla finestra, riapri il pos-elaborazione e rimetti le spunte su Enable, poi OK.

Ciaoo

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

55 minuti fa, VanVan200 ha scritto:

Qualcuno per caso mi può dare un consiglio a quale distanza e velocità di retrazione su Cura posso impostarle..? (originariamente erano a 5 mm la prima e 45 mm/s la seconda; ora sono a 6 la prima e 50 la seconda, anche se non ci sono grosse differenze nei risultati).

prova ad abbassare  la temperatura, guarda che l'estrusore non slitti o salti proprio la retrazione (lo vedi anche dalla simulazione dello slicer). Potresti retrarre anche 7 e 60...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho lo stesso problema... E pare che per ridurre il fenomeno (non eliminarlo) io debba retrarre fino a 10 mm con velocità pari a 50 mm/s stampando a 190 ° un filamento di PLA plus. Mi sta venendo in mente di settare la retraction su 11/12 mm... Mi pare un po' strano... 

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, Gia6co ha scritto:

Ho lo stesso problema... E pare che per ridurre il fenomeno (non eliminarlo) io debba retrarre fino a 10 mm con velocità pari a 50 mm/s stampando a 190 ° un filamento di PLA plus. Mi sta venendo in mente di settare la retraction su 11/12 mm... Mi pare un po' strano... 

Sono negli esperimenti...poi ti dico......

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Dunque, ho importato una torre di retrazione.  Ho utilizzato il plugin ChangeAtZ (con layer da 10 a 100), svirgolando la casella "change retraction", dapprima  cambiando la distanza di retrazione mantenedo costante la velocità, e successivamente cambiando la velocità, mantenendo costante la distanza.  Poi ho cliccato su "sezionamento", ho salvato il file e l'ho inviato in stampa (anche se nell'anteprima si potevano già notare i risultati).  Il risultato è che la torre di retrazione ha sempre ii soliti filamenti stampati in modo costante su ogni layer.  Comunque posto le immagini delle sequenze di lavorazione stampa su Cura (le sequenze del 1^ e ultimo layer, sia per velocità che distanza).    Non vorrei aver dimenticato o sbagliato qualche dato.

Cura_capture1.jpg

Cura_capture2.jpg

Cura_capture3.jpg

Cura_capture4.jpg

Cura_capture5.jpg

Cura_capture6.jpg

Cura_capture7.jpg

Cura_capture8.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Non dovresti impostare target layer only... Il cambio lo fa solo su quel livello e non per tutta l'altezza che desideri... Dovresti selezionare target + subsequence layer per ogni script.

Poi al layer X2 c'è cmq l'altro script che cambia i valori... Che dura dal layer X2 appunto fino al prossimo script... 

Se non è chiaro ti rispiego! 

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

9 ore fa, Gia6co ha scritto:

Non dovresti impostare target layer only... Il cambio lo fa solo su quel livello e non per tutta l'altezza che desideri... Dovresti selezionare target + subsequence layer per ogni script.

Poi al layer X2 c'è cmq l'altro script che cambia i valori... Che dura dal layer X2 appunto fino al prossimo script... 

Se non è chiaro ti rispiego! 

Sì, ok.  Però io in questo caso avevo provato con "target layer only" solo perchè "target+subsequente layers" l'avevo già provato, ed il risultato era sempre il medesimo, cioè ragnatele costanti su tutti e 10 i livelli !!

Link al commento
Condividi su altri siti

10 ore fa, VanVan200 ha scritto:

ragnatele costanti su tutti e 10 i livelli !!

Prova a scendere di temperatura allora... Prova altri 5 gradi... Sennò aumenta la retrazione fino ad un max di 10 e vedi che succede

Link al commento
Condividi su altri siti

Io comunque per sicurezza, nel frattempo ho ricreato le due torri di retrazione (la 1^cambiando la distanza, la 2^ cambiando la velocità), specificando di volta in volta che si cambiavano i layer, anche il valore del parametro che rimaneva costante.  Il risultato è che la prima torre all'inizio di ogni suo piano ha poca retrazione, poi si vedono i filamenti come al solito. La seconda torre è più simile alle precedenti.  Posto il codice G delle due torri, e anche le foto.

Potrebbe avere un qualche significato la diminuzione di retrazione all'inizio di ogni piano..?..o è una cosa normale..?

In ogni caso proverò a scendere ancora di temperatura, anche se ho stampato a 195°; non vorrei raggiungere una temperatura troppo bassa.

retract1b.jpg

retract2b.jpg

retrazione_prova3b.zip retrazione_prova4.zip

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, VanVan200 ha scritto:

Potrebbe avere un qualche significato la diminuzione di retrazione all'inizio di ogni piano..?

Questi test che hai fatto nn ho capito bene come li hai impostati... 

Se in entrambi hai lasciato, per ogni script, target layer only... È normale che noti la diminuzione solo all'inizio di ogni piano perché poi ritorna a quella impostata di base nel profilo, uguale per tutta l'altezza, fino al prossimo script...

Se così non fosse ricontrolla bene gli script perché mi pare strano.... Secondo me hai ancora impostato retrazione solo al layer X, infatti la seconda torre dove fai variare solo la velocità è tutta praticamente uguale... 

Appena torno a casa faccio delle prove anch'io e ti posto i risultati. 

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusa la domanda banale: ma sei sicuro di farla la retrazione?

Quando il nozzle va' da una parte all'altra se tieni in mano il filo senti che viene spinto indietro e poi di nuovo in avanti?

C'e' nella simulazione dello slicer?

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

7 ore fa, Gia6co ha scritto:

Questi test che hai fatto nn ho capito bene come li hai impostati... 

Se in entrambi hai lasciato, per ogni script, target layer only... È normale che noti la diminuzione solo all'inizio di ogni piano perché poi ritorna a quella impostata di base nel profilo, uguale per tutta l'altezza, fino al prossimo script...

Se così non fosse ricontrolla bene gli script perché mi pare strano.... Secondo me hai ancora impostato retrazione solo al layer X, infatti la seconda torre dove fai variare solo la velocità è tutta praticamente uguale... 

Appena torno a casa faccio delle prove anch'io e ti posto i risultati. 

No, in questi ultimi avevo scelto per ogni script Target Layer+subsequent layers.     Il problema per me adesso è che aprendo i 2 files delle torri salvate, non compaiono più gli script; non capisco perché.

Link al commento
Condividi su altri siti

4 ore fa, eaman ha scritto:

Scusa la domanda banale: ma sei sicuro di farla la retrazione?

Quando il nozzle va' da una parte all'altra se tieni in mano il filo senti che viene spinto indietro e poi di nuovo in avanti?

C'e' nella simulazione dello slicer?

Sì, se sento il filo con la mano, il filo fa uno scatto indietro e uno avanti (credo quello in avanti leggermente più lungo di quello all'indietro).   Nello slicer non credo di aver visto simili simulazioni.

Link al commento
Condividi su altri siti

Adesso, VanVan200 ha scritto:

Sì, se sento il filo con la mano, il filo fa uno scatto indietro e uno avanti (credo quello in avanti leggermente più lungo di quello all'indietro).   Nello slicer non credo di aver visto simili simulazioni.

Allora o hai un filamento da buttare o hai l'hot end montato male con il bowden che ha gioco e/o non sta a battuta con il nozzle.

Link al commento
Condividi su altri siti

Questo è un grosso problema, non importa ai nuovi arrivati o ai professionisti. La maggior parte delle volte rovinerà le tue stampe, ma abbiamo bisogno di un po' di pazienza durante i test. Guarda la nostra retrazione di prova su WOOD PLA, finalmente è una buona stampa perché usiamo dati corretti e filamento essiccatore. Anche se è un po 'di thread, ma pensiamo che sia ok, e c'è un buon sito per guidarti qualcosa suggerimenti

https://aw3dprint.com/blogs/aw-3d-tips/does-string-trouble-you-a-lot-on-3d-printing

 

181759430_391960058491993_5608958498124815988_n.jpg

181931548_1177950012658596_5610033349677813147_n.jpg

182435415_2903997933207583_1267118181543824791_n.jpg

  • Confused 1
Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Aowei3D ha scritto:

Questo è un grosso problema, non importa ai nuovi arrivati o ai professionisti. La maggior parte delle volte rovinerà le tue stampe, ma abbiamo bisogno di un po' di pazienza durante i test. Guarda la nostra retrazione di prova su WOOD PLA, finalmente è una buona stampa perché usiamo dati corretti e filamento essiccatore. Anche se è un po 'di thread, ma pensiamo che sia ok, e c'è un buon sito per guidarti qualcosa suggerimenti

https://aw3dprint.com/blogs/aw-3d-tips/does-string-trouble-you-a-lot-on-3d-printing

@Aowei3D Dude are you here promoting your stuff? You should at least present your self in the proper forum section and state your business clearly as your role in it.

  • Like 1
  • Thanks 2
Link al commento
Condividi su altri siti

16 ore fa, eaman ha scritto:

Allora o hai un filamento da buttare o hai l'hot end montato male con il bowden che ha gioco e/o non sta a battuta con il nozzle.

Il filamento è sempre lo stesso col quale ho fatto delle stampe praticamente perfette. Il problema dei filamenti è venuto che ero praticamente a metà bobina.    Se poi mi dici che il bowden non sta a battuta col nozzle, ti posso dire che potrebbe essere.   In questo caso ci sarebbe possibilità di ovviare al problema..?

Link al commento
Condividi su altri siti

Dunque, il filamento se e' rimasto fuori nei giorni di pioggia passati c'e' anche caso che si sia inzuppato: devi tirarlo fuori e provare a piegarlo. Cioe' "ci ho stampato bene per 4 mesi e ora va' male" e' pure naturale, ora e' zuppo!

Il bowden prova a tirarlo su e giu' e senti se ti fa il minimo gioco nei connettori pneumatici o monta direttamente una clip per tenerli fermi. io pero' non so se hai il bowden che va a contatto con il nozzle, nel caso ti si puo' spiegare cosa fare.

Disclaimer: state attenti che c'ho mal di schiena e sono bubero 😕

  • Haha 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...