Jump to content

Problemi stampa cerchi non tondi


john
 Share

Recommended Posts

Allora ho fatto diverse prove, adesso il carro scorre bene e le cinghie sono tirate, ad occhio è stato un notevole miglioramento, pero provando un piccolo cilindro noto che è ancora deformato, con il calibro rilevo una differenza che varia da 2 a 4 decimi, avete consigli su come posso risolvere il problema??

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, john ha scritto:

Allora ho fatto diverse prove, adesso il carro scorre bene e le cinghie sono tirate, ad occhio è stato un notevole miglioramento, pero provando un piccolo cilindro noto che è ancora deformato, con il calibro rilevo una differenza che varia da 2 a 4 decimi, avete consigli su come posso risolvere il problema??

hai ancora dei difetti meccanici su uno dei 2 assi, è l'unica spiegazione che ti posso dare

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, john ha scritto:

ma hai qualche suggerimento su come posso sistemarlo??  anche io penso sia meccanico pero non riesco a capire se derivi dalle cinghie o proprio dal carro..

 

allora ricominciamo da capo, devi vedere su quale asse hai le discrepanze che riporti ed il problema è su quell'asse

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, john ha scritto:

ma hai qualche suggerimento su come posso sistemarlo??  anche io penso sia meccanico pero non riesco a capire se derivi dalle cinghie o proprio dal carro..

 

Vai a tentativi, tira una cinghia e stampa di nuovo e valuta la diversa deviazione.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, john ha scritto:

pero provando un piccolo cilindro noto che è ancora deformato, con il calibro rilevo una differenza che varia da 2 a 4 decimi

Dipende quanto sia piccolo il cilindro. Ci possono essere altri fattori che introducono degli errori dimensionali, specie nelle superfici curve. Uno tra tutti la segmentazione introdotta esportando in .stl. A naso ti direi di usare almeno un oggetto campione di 50mm di diametro.

1 ora fa, john ha scritto:

Ho capito, oggi farò un po di tentativi, ma dovrò farmi un tira cinghia, perché la tronxy xsa2-e ha un sistema barbaro per tirare le cinghiette 

Non trovo la XSA2-E in rete. Se la tua è la X5SA-2E, cioè una CoreXY, viste le prime immagini che hai postato verificherei soprattutto che tutte le pulegge di rinvio delle cinghie ruotino senza sforzo, specie quelle sui carrelli di Y. Una verifica veloce: porta l'estrusore in centro al piatto, muovi X a destra di 50mm F1500 poi torna in centro. Se durante il movimento noti che i carrelli di Y si muovono avanti/indietro in maniera sigificativa (più di qualche centesimo) hai sicuramente un problema di pulegge.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Truck64 ha scritto:

Dipende quanto sia piccolo il cilindro. Ci possono essere altri fattori che introducono degli errori dimensionali, specie nelle superfici curve. Uno tra tutti la segmentazione introdotta esportando in .stl. A naso ti direi di usare almeno un oggetto campione di 50mm di diametro.

Non trovo la XSA2-E in rete. Se la tua è la X5SA-2E, cioè una CoreXY, viste le prime immagini che hai postato verificherei soprattutto che tutte le pulegge di rinvio delle cinghie ruotino senza sforzo, specie quelle sui carrelli di Y. Una verifica veloce: porta l'estrusore in centro al piatto, muovi X a destra di 50mm F1500 poi torna in centro. Se durante il movimento noti che i carrelli di Y si muovono avanti/indietro in maniera sigificativa (più di qualche centesimo) hai sicuramente un problema di pulegge.

Allora io solitamente lo sposto con un dito sul estrusore e non vedo giochi quando lo muovo... cmq farò una prova 

Link to comment
Share on other sites

36 minuti fa, john ha scritto:

Allora io solitamente lo sposto con un dito sul estrusore e non vedo giochi quando lo muovo... cmq farò una prova 

Con l’ausilio di un comparatore fai questa verifica con gli assi X e Y: muovi l’asse a impulsi di 1mm o più, una volta in positivo e una in negativo; se il comparatore non torna al valore iniziale hai del gioco sugli assi. qualche centesimo è accettabile, ma di più no.

 

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, john ha scritto:

Allora io solitamente lo sposto con un dito sul estrusore e non vedo giochi quando lo muovo... cmq farò una prova

Non parlo di giochi.

immagine.png.116a42d79e901855bab1dc0da4887ae2.png

Intendo che se muovi X (1) i carrelli che scorrono lungo Y (2) non devono andare ne aventi ne indietro. Il fenomeno si evidenzia soprattutto all'inversione del moto ed è causato dalla resistenza alla rotazione di una o più pulegge. Proprio quelle sui carrelli sono le più critiche.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share


×
×
  • Create New...