Vai al contenuto
  • Benvenuto!

     

Problemi Tronxy X5Sa-2E


Vai alla soluzione Risolta da Otto_969,

Messaggi raccomandati

Ve lo posto lo stesso praticamente ho provato a stamparlo temperatura 180c e flow rate al 100% e con velocità di spostamento 140, c'è qualche filo in più però a confronto all altro che lo ho fatto all 80% questo non sembra sovraestruso e in teoria dovrebbe esserlo 

20210610_185243.jpg

20210610_185233.jpg

20210610_185228.jpg

20210610_185142.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 305
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Non è questione di perimetri quelli li fai a velocità basse, per arrivare a 120/130 mm/s hai bisogno di un'accelerazione più alta, su un percorso così breve proprio non fa in tempo ad arrivarci. Dev

Devi usare un programma per "rimpicciolire" la foto, credo ce ne siano free tipo FastStone Photo Resizer e poi caricarle su un sito per foto tipo Fotothing e prenderne il link...   Cmq per m

Allora ragazzi da come eravamo partiti pensavo di doverla buttare via a oggi anche se per voi esperti non sarà una grande stampa però io sono abbastanza soddisfatto 

Immagini Pubblicate

57 minuti fa, Otto_969 ha scritto:

Prova quello che ti ho dato, e rilancia la stampa... 😉

Allora ho fatto come mi hai detto pero ho fatto un casino con lo slicer praticamente ho sentito la tronxy e mi hanno mandato come settarla per cura, loro la settano usando la prusa i 3 come macchina, ma dopo aver fatto il tutto la macchina non scaldava neanche l estrusore. Percui la ho reimpostata usando come tronxy Xsa pro con uno estrusore e la ho fatta ripartire... piu tardi posto le foto

ps. l unica cosa che ho tenuto delle loro impostazioni sono la retrazione a 6.25mm 25mm/s

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, john ha scritto:

Allora ho fatto come mi hai detto pero ho fatto un casino con lo slicer praticamente ho sentito la tronxy e mi hanno mandato come settarla per cura, loro la settano usando la prusa i 3 come macchina, ma dopo aver fatto il tutto la macchina non scaldava neanche l estrusore. Percui la ho reimpostata usando come tronxy Xsa pro con uno estrusore e la ho fatta ripartire... piu tardi posto le foto

ps. l unica cosa che ho tenuto delle loro impostazioni sono la retrazione a 6.25mm 25mm/s

a me hanno detto altro...

il link della stampa è questo https://we.tl/t-nYybTf7rIu dovrebbe essere un dinosauro..

IMG_0562.thumb.jpg.29241e4383c5985e28a265eaca8e11e6.jpg

questa è la mia stampa.. migliorata si ma i fili ci sono sempre

aspetto di convertire in direct l'estrusore

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, Otto_969 ha scritto:

Prova quello che ti ho dato, e rilancia la stampa... 😉

Allora stampa fatta ci sono dei miglioramento le dita mano dx e anche gli spuntoni della testa non sono più sbavati, però ci sono diversi buchi (ma sembra come il filamento non si siano uniti l uno all altro, spero che dalle foto si veda) e il minigliolo della mano a terra non è uscito, cmq impostazioni stampa sono  temperatura 175c retrazione 6.25mm 25mm/s per il resto le impostazioni sono sempre le stesse...

20210611_065123.jpg

20210611_065409.jpg

20210611_065345.jpg

20210611_065335.jpg

20210611_065319.jpg

20210611_065303.jpg

20210611_065237.jpg

20210611_065226.jpg

20210611_065215.jpg

20210611_065203.jpg

20210611_065157.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok, ora ci siamo...

 

I "buchini" sono dati dal Coasting troppo alto, in quanto tu usi un flusso molto basso: me lo aspettavo. Non credo sia un problema.

 

Ora sei molto vicino ad una stampa corretta, SALVA QUESTI DATI IN MODO SICURO!

Appena torno a casa ti mando il Coasting per il tuo flow e la nuova retrazione.

 

Se, come penso, il nuovo Coasting funzionerà, sarai finalmente a posto.

 

🤙

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Otto_969 ha scritto:

Ok, ora ci siamo...

 

I "buchini" sono dati dal Coasting troppo alto, in quanto tu usi un flusso molto basso: me lo aspettavo. Non credo sia un problema.

 

Ora sei molto vicino ad una stampa corretta, SALVA QUESTI DATI IN MODO SICURO!

Appena torno a casa ti mando il Coasting per il tuo flow e la nuova retrazione.

 

Se, come penso, il nuovo Coasting funzionerà, sarai finalmente a posto.

 

🤙

Non lo so ma io non credo sia il coasting, perché se guardi la terza foto partendo dal basso sembra che salendo gli strati non si siano uniti o che sia passata leggermente fuori....

È la foto della gamba 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ora ho visto meglio, ma quello non c'entra niente con le impostazioni che ti ho dato perché non riguardavano né il flusso, e neanche l'estrusore/estrusione...

Se ritieni che un cordone di materiale sia dove non dovrebbe (a parità di gcode), é un problema di meccanica...

 

Dal cell é difficile capire, ma sembrerebbe che non ci sia abbastanza "supporto" dell'infill sotto alle pelli esterne, quindi il cordone sembra "cadere" nel vuoto.

 

Cmq le modifiche che ti ho dato erano per risolvere le ragnatele, e mi pare che sotto quel profilo lí, sia molto meglio.

 

A che velocità reali andava durante la stampa? Rimbalzi strani?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Otto_969 ha scritto:

Ora ho visto meglio, ma quello non c'entra niente con le impostazioni che ti ho dato perché non riguardavano né il flusso, e neanche l'estrusore/estrusione...

Se ritieni che un cordone di materiale sia dove non dovrebbe (a parità di gcode), é un problema di meccanica...

 

Dal cell é difficile capire, ma sembrerebbe che non ci sia abbastanza "supporto" dell'infill sotto alle pelli esterne, quindi il cordone sembra "cadere" nel vuoto.

 

Cmq le modifiche che ti ho dato erano per risolvere le ragnatele, e mi pare che sotto quel profilo lí, sia molto meglio.

 

A che velocità reali andava durante la stampa? Rimbalzi strani?

Io non ho visto rimbalzi strani sinceramente, io la velocità di stampa è a 40 mm/sec e di spostamento 140mm/sec. Però ho notato una cosa che è partita a canna all inizio e poi ha rallentato, però il primo layer la velocità è impostata a 26( se non ricordo male cmq meno della velocità di stampa) 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che parta a cannone è normale, poi però deve seguire le velocità che hai impostato tu...

Prova un Coasting simile a questo: Volume = 0,07 - Volume minimo prima del Coasting = 0,8. Se vuoi avere la "prova provata" se alcune mancanze di materiale fossero imputabili davvero, al Coasting oppure ne, basta disabilitarlo!

Se disabilitandolo scompaiono i buchetti, ma compare qualche piccolo rigonfiamento sulla giunzione inizio/fine del cordone, allora vuol dire che era il Coasting che faceva finire il materiale prima del dovuto.

 

Cmq secondo me il problema più grosso è stato ampiamente ridimensionato (ragnatele), ora devi lavorare sui dettagli e fare stampe su stampe... 👍

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

IMG_0595.thumb.jpg.50a7db336e0ab3a1b817d3ee910737af.jpg

ho provato usando i settings di john e abbassando la temperatura sembra migliorare anche a me.

non riesco mai arrivare alla perfezione però.. penso che in bowden sia molto difficile..

 

edit: i piccoli pilastri si pezzano sfiorandoli appena.. con temperatura più alta non succedeva..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, shakle ha scritto:

IMG_0595.thumb.jpg.50a7db336e0ab3a1b817d3ee910737af.jpg

ho provato usando i settings di john e abbassando la temperatura sembra migliorare anche a me.

non riesco mai arrivare alla perfezione però.. penso che in bowden sia molto difficile..

 

edit: i piccoli pilastri si pezzano sfiorandoli appena.. con temperatura più alta non succedeva..

Guarda la foto è poco definita però secondo me non hai solo un problema di retraZione 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 12/6/2021 at 10:55, Otto_969 ha scritto:

Che parta a cannone è normale, poi però deve seguire le velocità che hai impostato tu...

Prova un Coasting simile a questo: Volume = 0,07 - Volume minimo prima del Coasting = 0,8. Se vuoi avere la "prova provata" se alcune mancanze di materiale fossero imputabili davvero, al Coasting oppure ne, basta disabilitarlo!

Se disabilitandolo scompaiono i buchetti, ma compare qualche piccolo rigonfiamento sulla giunzione inizio/fine del cordone, allora vuol dire che era il Coasting che faceva finire il materiale prima del dovuto.

 

Cmq secondo me il problema più grosso è stato ampiamente ridimensionato (ragnatele), ora devi lavorare sui dettagli e fare stampe su stampe... 👍

 

Allora otto ho provato l impostazione come mi hai detto però non la ho fatta con la stessa figura ( un amico mi ha consigliato di fare un piccolo cilindro) amesso che dovrò aumentare il flow delle superfici perché sono piene di buchetti però la cucitura è venuta a tratti evidente.... stampato con temperatura 175 c gli ho fatto fare un solo muro 

20210613_112738.jpg

20210613_112729.jpg

20210613_112654.jpg

20210613_112636.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le cuciture sono un qualcosa con cui ti ci scontrerai sempre, le potrai minimizzare ma non eliminare del tutto. Devi andare ad esperimenti. Prova diverse modalità di cucitura ed accoppiaci un Coasting magari un pò più magro. L'importante è capire come si comporta la tua macchina, ed in questo ogni macchina è totalmente diversa dalle altre.

Il cilindro è la forma, insieme alla sfera, che risalta di più le cuciture, non ho capito bene ma se hai usato una sola parete, tutti i problemi si ingigantiscono. Io se uso il nozzle da 0,4mm non vado mai sotto le 3 pareti, spesso anche 4, come Infill lascia stare forme strane, vai di griglia che è veloce e dona rigidità, lo Gyroid è un attimo più veloce ma meno rigido e da più problemi con i Tops perchè è una linea aperta.

 

Se l'ultima foto del primo post è un Top, sei magrissimo... Aumenta almeno del 10%.

 

Nell'ultima foto del secondo post, si vede benissimo che i "buchetti" sono cuciture non perfette e sono tutti esattamente nello stesso posizione rispetto all'Infill Gyroid.

 

Per queste cose devi andare di "sensibilità" e cercare di anticipare i problemi (che ci sono sempre, e per tutti!), cmq a me sembra che la stampa si sia sistemata tanto, forse sei ancora grasso sulle pareti (dalle foto non è facilissimo capire) ma va già bene...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, Otto_969 ha scritto:

Le cuciture sono un qualcosa con cui ti ci scontrerai sempre, le potrai minimizzare ma non eliminare del tutto. Devi andare ad esperimenti. Prova diverse modalità di cucitura ed accoppiaci un Coasting magari un pò più magro. L'importante è capire come si comporta la tua macchina, ed in questo ogni macchina è totalmente diversa dalle altre.

Il cilindro è la forma, insieme alla sfera, che risalta di più le cuciture, non ho capito bene ma se hai usato una sola parete, tutti i problemi si ingigantiscono. Io se uso il nozzle da 0,4mm non vado mai sotto le 3 pareti, spesso anche 4, come Infill lascia stare forme strane, vai di griglia che è veloce e dona rigidità, lo Gyroid è un attimo più veloce ma meno rigido e da più problemi con i Tops perchè è una linea aperta.

 

Se l'ultima foto del primo post è un Top, sei magrissimo... Aumenta almeno del 10%.

 

Nell'ultima foto del secondo post, si vede benissimo che i "buchetti" sono cuciture non perfette e sono tutti esattamente nello stesso posizione rispetto all'Infill Gyroid.

 

Per queste cose devi andare di "sensibilità" e cercare di anticipare i problemi (che ci sono sempre, e per tutti!), cmq a me sembra che la stampa si sia sistemata tanto, forse sei ancora grasso sulle pareti (dalle foto non è facilissimo capire) ma va già bene...

Allora lo ho tornato a rifare sicuramente mi spaventa meno dell altro però ho una serie di cose da chiederti allora lo ho rifatto con 3 wall flow rate parete al 70% e flow rate bottiglia e top 95% e il coasting volume o.o5 e minimo coasting a 0.8 ( scusa ma anche leggendo in giro non ho capito come regalarlo) il risultato sul wall non è positivo secondo me è sotto estruso perché si stacca e misurandolo ha uno spessore di 0.3, poi il top ha ancora i buchini ( ma può essere che che è a causa del riempimento che ovviamente non essendo pieno non ricopre tutta la superficie?))  Poi arriviamo al coasting non è brutto da vedere ma vedo che gli altri che stampano ce lo hanno meno evidente, ti posto le foto 

20210614_094321.jpg

20210614_093905.jpg

20210614_093858.jpg

20210614_093849.jpg

20210614_093838.jpg

20210614_093830.jpg

Scusa flow rate top e bottone 85% no 95 % come ti ho scritto prima 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ti dò le percentuali perché ho perso il conto dei tuoi settaggi... Ti dico semplicemente cosa penso dalle foto, poi tu sapendo che percentuali usi, potrai aumentare o diminuire il flusso.

 

Prima foto: flow Infill basso, aumenta del 5/10%. Se non c'é già, porta la sovrapposizione al 30%.

 

Seconda foto, credo sia il First layer e sei un pó magro di flusso: aumenta del 5%.

 

Terza foto, dovrebbe essere un Top, se magro: aumenta del 7,5/10%. Il minimo dei Top layers é almeno 3, meglio 4... E ricorda che senza stiratura e Z-Hop verranno sempre non bellissimi. Ma per ora lasciali stare...

 

Da quarta foto in giú: le pareti sembrano ok, dal cell non vedo mancanze di materiale o peggio blobs... La cucitura é effettivamente molto evidente, ma il cilindro é la forma che le fa risaltare di piú.

Prova diversi settaggi per nasconderla, e diminuisci il Coasting volume.

 

P. S. - Il flusso perfetto per le pareti é il miglior compromesso possibile tra adesione tra i layers (cioé quello che si spezza meno facilmente), ed assenza di blobs/ rigonfianti del cordone di materiale...

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Otto_969 ha scritto:

Non ti dò le percentuali perché ho perso il conto dei tuoi settaggi... Ti dico semplicemente cosa penso dalle foto, poi tu sapendo che percentuali usi, potrai aumentare o diminuire il flusso.

 

Prima foto: flow Infill basso, aumenta del 5/10%. Se non c'é già, porta la sovrapposizione al 30%.

 

Seconda foto, credo sia il First layer e sei un pó magro di flusso: aumenta del 5%.

 

Terza foto, dovrebbe essere un Top, se magro: aumenta del 7,5/10%. Il minimo dei Top layers é almeno 3, meglio 4... E ricorda che senza stiratura e Z-Hop verranno sempre non bellissimi. Ma per ora lasciali stare...

 

Da quarta foto in giú: le pareti sembrano ok, dal cell non vedo mancanze di materiale o peggio blobs... La cucitura é effettivamente molto evidente, ma il cilindro é la forma che le fa risaltare di piú.

Prova diversi settaggi per nasconderla, e diminuisci il Coasting volume.

 

P. S. - Il flusso perfetto per le pareti é il miglior compromesso possibile tra adesione tra i layers (cioé quello che si spezza meno facilmente), ed assenza di blobs/ rigonfianti del cordone di materiale...

 

 

Ok, allora ho fatto un altra prova prima modificando il flow rate parete e bottom/Top ma non è cambiato... allora adesso ho creato un altro profilo (così da tenere buono quello di prima) ho aumentato il flow dall 75% di prima al 85% ( il flow principale senza tocca i secondari parete e botton/ Top ecc.) E ho messo volume coasting 0.03 e vediamo cosa combina, poi posto le foto. Nella prossima controllo e modificherò anche i dati dell infil 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, Otto_969 ha scritto:

Non ti dò le percentuali perché ho perso il conto dei tuoi settaggi... Ti dico semplicemente cosa penso dalle foto, poi tu sapendo che percentuali usi, potrai aumentare o diminuire il flusso.

 

Prima foto: flow Infill basso, aumenta del 5/10%. Se non c'é già, porta la sovrapposizione al 30%.

 

Seconda foto, credo sia il First layer e sei un pó magro di flusso: aumenta del 5%.

 

Terza foto, dovrebbe essere un Top, se magro: aumenta del 7,5/10%. Il minimo dei Top layers é almeno 3, meglio 4... E ricorda che senza stiratura e Z-Hop verranno sempre non bellissimi. Ma per ora lasciali stare...

 

Da quarta foto in giú: le pareti sembrano ok, dal cell non vedo mancanze di materiale o peggio blobs... La cucitura é effettivamente molto evidente, ma il cilindro é la forma che le fa risaltare di piú.

Prova diversi settaggi per nasconderla, e diminuisci il Coasting volume.

 

P. S. - Il flusso perfetto per le pareti é il miglior compromesso possibile tra adesione tra i layers (cioé quello che si spezza meno facilmente), ed assenza di blobs/ rigonfianti del cordone di materiale...

 

 

Allora eccomi qua ho fatto un altra prova il flusso generale è 93% flow parete 90% flow superiore e inferiore 93% flow riempimento 93% e il volume di coasting lo ho messo a 0.2 (ho provato ad aumentare perché diminuendo non cambia niente) allora come si vede il top ha ancora buchini e le pareti sono leggermente staccate infatti hanno uno spessore di 0.36-0.37, allora domani rilancio un altra stampa e proverò a metter il flow tutto all 100% però io il coasting non capisco come funzioni, percui resto a te otto per quello perché non cambia niente aumentando o diminuendo il volume...cmq ti posto le foto 

20210615_001645.jpg

20210615_001632.jpg

20210615_001613.jpg

20210615_001542.jpg

20210615_001532.jpg

20210615_001527.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora otto ho fatto altre prove ora il flow all 100% sia sul wall che botton e top e flow rate generale, ho pareti liscie e unite tappato tutto il top ma il coasting non cambia ho fatto diverse prove ma rimane sempre la... diminuendo i aumentando i due valori non cambia rimane sempre"gonfio" hai qualche idea?? 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono un pò incasinto, ma ci sono... 😅

 

Non ho capito una cosa: nelle foto si vede una parete "sfogliata"... Si è sfogliata da sola, oppure l'hai aperta tu per testare la resistenza?

Secondo: potresti mettere i nomi alle foto? Spesso scrivo dal cell e non facile capire se è un Bottom o un Top...

 

Se la parete si sfoglia e non è solida hai 2 opzioni:

Aumentare il Flow (ed aumentare il rischio di blobs ed imperfezioni).

Aumentare lo "schiacciamento" del cordone (ad es. io uso quasi sempre una larghezza cordone a 0,425mm con un nozzle da 0,4mm, e con lo 0,3mm vado a 0,333 che facilita moltissimo le costruzioni meccaniche).

 

Io credo che nel tuo caso la cattiva adesione delle pareti è ANCHE causata dalle temperature (bassissime!) che usi per estrudere. Penso che ora che hai sistemato un pò la stampa, dovresti fare qualche esperimento a salire di temperatura a steps di 5°C.

 

Coasting...

 

Credevo avessi inteso già come funzionava, ma ti porto un esempio grafico perchè ho capito che non hai intuito come funziona, in quanto inversamente proporzionale...

 

La foto che segue è un portarotolo da cucina con il Coasting "normale", un valore che ti ho già dato e che uso quasi sempre:

 Coasting_explaned_001.thumb.jpg.9c603e3a9bae4e86c43fb0b9a42ee2f7.jpg

Come vedi il Coasting Volume è 0,08mmm*3 - se guardi sopra alla figura di Stella (uno delle mie "creature"...) ci sono dei trattini bianchi che sono le cuciture. E' facile vedere che i layers NON hanno mancamenti.

 

Ora questa è una foto con un Coasting volutamente esagerato: 

Coasting_explaned_002.thumb.jpg.cbb22d346da64cfe81d48d13148c77e6.jpg

Come puoi facilmente vedere il Coasting Volume è a 0,9mm*3 e sopra Stella si vedono dei grandi mancamenti di materiale prima del trattino bianco (che è la cucitura)!

 

In pratica il Coasting funziona così: Cura sa esattamente in ogni momento la quantità di materiale da "deporre".

Se ad esempio per arrivare fino alla cucitura di finitura layer servissero 2mm*3 di materiale, il Coasting gli dice che da questi 2mm*3 deve toglierne 0,9...

 

Quindi Cura depone solo 1,1mm*3 di materiale... Infatti se esageri col Coasting si formano dei buchi!

 

Quindi se hai delle cuciture troppo grosse, devi diminuire il materiale apportato, QUINDI DEVI AUMENTARE IL VALORE DEL COASTING VOLUME! Non diminuirlo...

 

E' un gioco di parole, perchè sono inversamente proporzionali.

 

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Otto_969 ha scritto:

Sono un pò incasinto, ma ci sono... 😅

 

Non ho capito una cosa: nelle foto si vede una parete "sfogliata"... Si è sfogliata da sola, oppure l'hai aperta tu per testare la resistenza?

Secondo: potresti mettere i nomi alle foto? Spesso scrivo dal cell e non facile capire se è un Bottom o un Top...

 

Se la parete si sfoglia e non è solida hai 2 opzioni:

Aumentare il Flow (ed aumentare il rischio di blobs ed imperfezioni).

Aumentare lo "schiacciamento" del cordone (ad es. io uso quasi sempre una larghezza cordone a 0,425mm con un nozzle da 0,4mm, e con lo 0,3mm vado a 0,333 che facilita moltissimo le costruzioni meccaniche).

 

Io credo che nel tuo caso la cattiva adesione delle pareti è ANCHE causata dalle temperature (bassissime!) che usi per estrudere. Penso che ora che hai sistemato un pò la stampa, dovresti fare qualche esperimento a salire di temperatura a steps di 5°C.

 

Coasting...

 

Credevo avessi inteso già come funzionava, ma ti porto un esempio grafico perchè ho capito che non hai intuito come funziona, in quanto inversamente proporzionale...

 

La foto che segue è un portarotolo da cucina con il Coasting "normale", un valore che ti ho già dato e che uso quasi sempre:

 Coasting_explaned_001.thumb.jpg.9c603e3a9bae4e86c43fb0b9a42ee2f7.jpg

Come vedi il Coasting Volume è 0,08mmm*3 - se guardi sopra alla figura di Stella (uno delle mie "creature"...) ci sono dei trattini bianchi che sono le cuciture. E' facile vedere che i layers NON hanno mancamenti.

 

Ora questa è una foto con un Coasting volutamente esagerato: 

Coasting_explaned_002.thumb.jpg.cbb22d346da64cfe81d48d13148c77e6.jpg

Come puoi facilmente vedere il Coasting Volume è a 0,9mm*3 e sopra Stella si vedono dei grandi mancamenti di materiale prima del trattino bianco (che è la cucitura)!

 

In pratica il Coasting funziona così: Cura sa esattamente in ogni momento la quantità di materiale da "deporre".

Se ad esempio per arrivare fino alla cucitura di finitura layer servissero 2mm*3 di materiale, il Coasting gli dice che da questi 2mm*3 deve toglierne 0,9...

 

Quindi Cura depone solo 1,1mm*3 di materiale... Infatti se esageri col Coasting si formano dei buchi!

 

Quindi se hai delle cuciture troppo grosse, devi diminuire il materiale apportato, QUINDI DEVI AUMENTARE IL VALORE DEL COASTING VOLUME! Non diminuirlo...

 

E' un gioco di parole, perchè sono inversamente proporzionali.

 

 

 

Allora ok nominero le foto cmq fino ad ora le avevi azzecate tutte, cmq lo sfogliato che vedi lo facevo staccandadolo per misura lo spessore. Cmq ho trovato un flow che mi permette d'avere un parete senza blob e con i wall attaccati tra loro però penso che la mia funzione di coasting non funziona perché ho provato anche io a impostarlo a 0.8 ma il risultato è sempre lo stesso.... ci sono delle funzioni per attivarlo??

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarda ho fatto un altra prova ho provato a impostare il volume coasting a 2mm*3 e sallo slicer si vede che mancherebbe una parte di parete, ma quando la macchina stampa non lo fa, completa il cerchio ed è abilitato il coasting

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se hai trovato un valore di flusso che ti soddisfa, NON cambiarlo mai a meno che varino le tue esigenze: tienitelo stretto! 

 

Per i 2mm*3 di Coasting é strano, dovrebbe lasciare un bel vuoto... Probabilmente c'é qualche parametro in Cura, o piú probabilmente nel setting macchina che inibisce il corretto funzionamento del Coasting...  Non é che l'oggetto era molto piccolo ed il volume di materiale del singolo loop, era sotto al volume minimo di attivazione del Coasting? É il secondo parametro che ti avevo dato...

Quando torno a casa devo dare un'occhiata a Cura, ed alle tue impostazioni macchina (sempreché tu non le abbia cambiate). Cosí "a memoria" non ricordo tutti i settaggi di Cura per il Coasting e neanche se qualche codice macchina possa influire secondariamente su di esso... Di certo un codice specifico non c'é.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Otto_969 ha scritto:

Se hai trovato un valore di flusso che ti soddisfa, NON cambiarlo mai a meno che varino le tue esigenze: tienitelo stretto! 

 

Per i 2mm*3 di Coasting é strano, dovrebbe lasciare un bel vuoto... Probabilmente c'é qualche parametro in Cura, o piú probabilmente nel setting macchina che inibisce il corretto funzionamento del Coasting...  Non é che l'oggetto era molto piccolo ed il volume di materiale del singolo loop, era sotto al volume minimo di attivazione del Coasting? É il secondo parametro che ti avevo dato...

Quando torno a casa devo dare un'occhiata a Cura, ed alle tue impostazioni macchina (sempreché tu non le abbia cambiate). Cosí "a memoria" non ricordo tutti i settaggi di Cura per il Coasting e neanche se qualche codice macchina possa influire secondariamente su di esso... Di certo un codice specifico non c'é.

Gli unici parametri che ho  provato per il coastig sono quelli, ho fatto anche una prova con Volume coasting 20mm*3 (esagerando per vedere cosa combina) ma invece che fermarsi lasciando un buco nel muro, ha solo fatto il muro finissimo quasi come avesse in flowrate bassissimo ti posto le foto.. 

20210616_073555.jpg

20210616_073537.jpg

20210616_073533.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...