Vai al contenuto
  • Benvenuto!

     

Air assist per Laser


Messaggi raccomandati

Sto pensando di mettere un Air Assist sulla mia piccola laser che e' proprio il minimo con un laser blu da 2500mW. E' un progetto economico quindi pensavo di integrare il compressore dell'aerografo oppure montare una ventola con un convoglatore.

Piu' che altro mi chiedo cosa posso usare come "ugello" per l'aria, per la parte finale che va' a indirizzare il flusso d'aria sul punto di contatto tra laser e superfice da tagliare. Pensavo a:

  • Ago da siringa da laboratorio ~2mm(che costa pero' un 8 euro)
  • un qualche tubo di ottone / rame che si possa agevolmente piegare
  • fare untubo in pla e poi termoformarlo nella forma finale

Il problema degli aghi e' il prezzo e che me li vendono tipo 6 alla volta...

Di tubi non so bene dove trovarli e ho paura che me li vendano a metri, a me baseterebber 5-6 cm

Con uno stampato 3D con un diametro cosi' stretto ho il dubbio che mi si otturi o delamini e manco me ne accorgo, poi preferirei qualcosa in metallo in modo che si possa re indirizzare al volo.

Avete qualche suggerimento?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 58
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

cannuccia succo di frutta e poi termo formata con la pistola a caldo, fon, con all'interno un filo di metallo x avere il diametro desiderato

come ugello puoi usare una penna bic (o altra marca) o un ago per gonfiare palloni/materassini il modello di killrob funziona bene (almeno per le incisioni), lo uso anche io così da evitare

Io ci sto studiando e progettando, quando ho finito posto qui i risultati, se mi soddisfano 🙂

Immagini Pubblicate

He non ce ne sono piu' di negozi di modellismo dinamico nella mia zona...

Un'altra opzione e' negozi per acquari per i tubi in silicone, prenderne uno piccole e legarlo a del fil di ferro 💨

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Tanbruk ha scritto:

cannuccia succo di frutta e poi termo formata con la pistola a caldo, fon, con all'interno un filo di metallo x avere il diametro desiderato

I like that! 😄

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, Killrob ha scritto:

io me la sono progettata da solo 🙂

L'ho vista la tua, molto bella!

Io invece ho fatto un po di BOM, ho visto che un kit cinese costava meno e ho fatto il pigro...

Mo' vedo se mi prende bene e nel caso compro uno di quei laser a 30W (input) della Neje per tagliare qualcosa di utile, al momento taglio cartoncino, stencils, espansi e balsa (che a me' e' utile).

 

turtle.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, Killrob ha scritto:

si ma intendevo che mi sono progettato anche l'airassist, oltre a tutta la engraver 😉

Dho io non lo vedo... Nel thread

C'e' un video alla fine https://youtu.be/gGV8iGrb7pw del 7 Settembre ma vedo solo una ventola per deflettere i fumi, non l'air assist 😞  tipo https://3d-printcreator.com/ortur-laser-master-15-air-assist-unit/

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, eaman ha scritto:

Dho io non lo vedo... Nel thread

C'e' un video alla fine https://youtu.be/gGV8iGrb7pw del 7 Settembre ma vedo solo una ventola per deflettere i fumi, non l'air assist 😞  tipo https://3d-printcreator.com/ortur-laser-master-15-air-assist-unit/

hai ragione anche tu, l'ho messo dopo e non ho postato la foto, domani lo faccio 😉

  • Haha 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

@Killrob: Thanks!

In realta' non e' quello che intendo io, il tuo mi sembra piu' un air flow che evita che fumi / vapori imbrattino la lente. Io voglio fare un getto d'aria preciso a pressione 0.6 - 1.8 atm che spazzi via i detriti di ablazione dal taglio per fare in modo che il laser intersechi sempre il materiale e non i detriti del taglio.

Es. https://forum.lightburnsoftware.com/t/the-power-of-air-assist/17794

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, eaman ha scritto:

@Killrob: Thanks!

In realta' non e' quello che intendo io, il tuo mi sembra piu' un air flow che evita che fumi / vapori imbrattino la lente. Io voglio fare un getto d'aria preciso a pressione 0.6 - 1.8 atm che spazzi via i detriti di ablazione dal taglio per fare in modo che il laser intersechi sempre il materiale e non i detriti del taglio.

Es. https://forum.lightburnsoftware.com/t/the-power-of-air-assist/17794

si capisco, e l'idea piace anche a me dato che il mio modulo laser è da 30W. Una domanda, come la raggiungi la pressione che hai indicato? per esempio un compressorino da aerografo secondo te andrebbe bene?

tipo questo

https://www.amazon.it/Greensen-Compressore-Professionale-Modellismo-Pasticceria/dp/B08SH1CL1F/ref=sr_1_73?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&crid=1J23N55OOY12U&dchild=1&keywords=compressore%2Baerografo&qid=1615331889&sprefix=compressore%2Bae%2Caps%2C398&sr=8-73&th=1

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Killrob ha scritto:

si capisco, e l'idea piace anche a me dato che il mio modulo laser è da 30W. Una domanda, come la raggiungi la pressione che hai indicato? per esempio un compressorino da aerografo secondo te andrebbe bene?

tipo questo

https://www.amazon.it/Greensen-Compressore-Professionale-Modellismo-Pasticceria/dp/B08SH1CL1F/ref=sr_1_73?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&crid=1J23N55OOY12U&dchild=1&keywords=compressore%2Baerografo&qid=1615331889&sprefix=compressore%2Bae%2Caps%2C398&sr=8-73&th=1

Anche meno, quel compressore dovrebbe fare ~3 bar / ATM, per quello che ho letto io in giro dovrebbero bastare 0.6-1.5 ATM. La portata dovrebbe essere piu' che sufficiente.

Questo qua: https://www.ebay.it/itm/Dual-Action-Airbrush-Nail-Kit-With-Compressor-Pro-Aerograph-Cosmetics-Face-Paint/362759133465?hash=item5476211919:g:3IIAAOSwG3ldg2Tq (che e' un baracchino, sia chiaro) tiene ~1.7 ATM con la portata di un aerografo (non durera' anni pero'...). Si trova anche senza aerografo 😉

Ha di buono che va' a 12v e si puo' tenere per terra a mo' di pedale. E nel caso: si', funziona anche con l'aerografo a patto di fare un buffer / air tank da almeno 1.5 litri.

read_pressure_tank.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, eaman ha scritto:

Anche meno, quel compressore dovrebbe fare ~3 bar / ATM, per quello che ho letto io in giro dovrebbero bastare 0.6-1.5 ATM. La portata dovrebbe essere piu' che sufficiente.

Questo qua: https://www.ebay.it/itm/Dual-Action-Airbrush-Nail-Kit-With-Compressor-Pro-Aerograph-Cosmetics-Face-Paint/362759133465?hash=item5476211919:g:3IIAAOSwG3ldg2Tq (che e' un baracchino, sia chiaro) tiene ~1.7 ATM con la portata di un aerografo (non durera' anni pero'...). Si trova anche senza aerografo 😉

Ha di buono che va' a 12v e si puo' tenere per terra a mo' di pedale. E nel caso: si', funziona anche con l'aerografo a patto di fare un buffer / air tank da almeno 1.5 litri.

read_pressure_tank.jpg

questo di cui hai postato la foto io lo uso stabilmente con il mio aerografo in presa diretta non ho un serbatoio ed il flusso d'aria è sempre costante, mi dovrei prendere un manometro per vedere la pressione che sviluppa.

Quello che ho postato io sopra è interessante perché puoi gestire i bar, può essere regolato per erogare da 0.2 a 6 bar

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Killrob ha scritto:

questo di cui hai postato la foto io lo uso stabilmente con il mio aerografo in presa diretta non ho un serbatoio ed il flusso d'aria è sempre costante, mi dovrei prendere un manometro per vedere la pressione che sviluppa.

Be' insomma... Pulsa un tot, metticela una bottiglia di Coca Cola come Air Tank davanti, ti costa 2-3 euro per un connettore a T e un paio di adattatori maschio-maschio da 1/8"

1 ora fa, Killrob ha scritto:

Quello che ho postato io sopra è interessante perché puoi gestire i bar, può essere regolato per erogare da 0.2 a 6 bar

Ma il tuo non ha la rotella per gestire la pressione sopra al connettore di uscita? Nel mio si regola.

Ora non sono sicuro ma quello che hai linkato c'e' caso che faccia 0-4 bar poi si ferma, per quanto possa tirare a 6 per raggiungere le 4. Vado a memoria, in genere quelli li vendono con il serbatoio d'aria in metallo e sono tarati fino a 4 bar se non sbaglio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come ugello puoi usare una penna bic (o altra marca) o un ago per gonfiare palloni/materassini

il modello di killrob funziona bene (almeno per le incisioni), lo uso anche io così

da evitare assolutamente quelli che inglobano la testa del laser, la ventola si ritira i fumi dentro e sporchi la lente

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
55 minuti fa, hokuro ha scritto:

come ugello puoi usare una penna bic (o altra marca) o un ago per gonfiare palloni/materassini

il modello di killrob funziona bene (almeno per le incisioni), lo uso anche io così

da evitare assolutamente quelli che inglobano la testa del laser, la ventola si ritira i fumi dentro e sporchi la lente

La penna e' interessante, magari si puo' pure termoformare.

Da quello che ho capito io la air assist non si usa per le incisioni in quanto alimenta / sparge la bruciatura, per le incisioni si usa solo una ventolina che appunto evita di far andare i fumi sulla lente sporcandola. La air assist e' a pressione, deve spostare i detriti di ablazione / vaporizzazione. Ergo va' incanalata con precisione sul punto di contatto del laser sul materiale, cosi' basta anche meno portata.

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, hokuro ha scritto:

io incido solo ed uso una ventolina centrifuga con convogliatore.

non usandola il legno si bruciacchia tutto.

 

Be' si' in effetti anche quando io taglio se non sparo aria mi viene una sbavatura attorno al taglio, pero' se non la tengo mirata perfettamente a volte mi fa' proprio un alone dalla parte opposta dell'aria nei tratti verticali. Ma magari sono io che ho esagerato facendo un ugello di ~1.5mm che ha poco margine di errore (una menata da puntare dato che deve pure essere rigido).

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

interessante, ma per il mio 30W a fuoco fisso non so se va bene, io devo mettere il pezzo da incidere o tagliare a meno di 2 cm e l'ingombro del tuo pezzo mi sembra maggiore

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Killrob ha scritto:

...io devo mettere il pezzo da incidere o tagliare a meno di 2 cm e l'ingombro del tuo pezzo mi sembra maggiore

A proposito: c'e' una qualche tabella o logica per la distanza ottimale del laser dalla superficie? Io ho un laser da 2.5w e nel kit con cui mi e' arrivata stava a tipo 8cm dal fondo! A me e' sembrato un'enormita' e al momento l'ho rimontato a ~3-5cm, pero' vado a tentativi e a occhio, non so manco che lente monta il mio diodo 😞

So' che una lente G2 che sarebbe probabilmente il meglio per me dovrebbe stare a meno di 1cm (che e' un po' scomodo), una G8 "penso" sotto ai 6cm...

C'e' modo di sapere che minchia di lente montano 'sti diodi blu da 2.5w? Quale sia la lente "schifo cinese" che montano di default?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...