Vai al contenuto

gregorio56sm

Membri
  • Numero contenuti

    841
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    8

gregorio56sm ha vinto la giornata in 2 Maggio

gregorio56sm ha avuto il contenuto più apprezzato!

Reputazione Forum

591 Excellent

2 Seguaci

Su gregorio56sm

  • Grado
    Evangelista

Profile Information

  • Città
    Piemônt
  • Interessi
    Geeetech A10 SUPER PLATE in vetro

Visite recenti

1.421 visite nel profilo
  1. Che dire... Complimenti
  2. premesso che uso Cura. Tu hai settato a 1 vertical offset top layers (e inferiore) se quella è la distanza tra supporto e parete del pezzo, mi sembra eccessiva. Io in Cura tengo la distanza a 0,3 e devo dire che per i miei pezzi va bene così, e i supporti si staccano abbastanza bene. In ogni caso devo poi rifinire di tela abrasiva. Mi viene il dubbio che tu sia già partito da un valore più basso per arrivare a settare 1, però non saprei cosa consigliare d'altro.
  3. Proprio la rotazione deve impedire al materiale fuso (anche durante il raffreddamento forzato) di aderire al tubetto. Come materiale stavo pensando al bronzo ampco. Per riscaldare cerco una cosa del genere. Poi chiaramente è tutto da provare 540d92f2-4017-41aa-b6eb-ad81e3eea800.jpeg.webp
  4. @Killrob Scaldo per induzione con una resistenza a spirale intorno al tubetto metallico
  5. @dnasini @Eddy72 @marcottt @Truck64 @Killrob Allego la traduzione di quello che mi frulla da un po nella testa: Una base due supporti con cuscinetti un alberino foro Ø1.9 un motorino una resistenza Inserisco le due estremità di pla metto in rotazione l'alberino tramite il motorino collegato con una cinghia aziono la resistenza che deve scaldare una zona molto ristretta per X tempo intanto mentre spingo i due pezzi di filamento, la rotazione dell'alberino mi favorisce l'aderenza del materiale e mi mantiene costante il diametro In te
  6. @Eddy72 hai una memoria decisamente ottima. Peccato che il tempo sia tiranno
  7. Indubbiamente ha la sua utilità. Personalmente è un anno che combatto con le giunte del pla e sono arrabbiato con tutti i filmati dove al primo colpo fanno giunte perfette. Io ne azzecco una su dieci. Quello strumento lo vedo girare da parecchio però non l'ho ancora preso quindi non ti so dire la funzionalità, però come si dice; tentar non nuoce.....vista poi la spesa
  8. Se puoi riduci anche Infill alle volte il problema è aumentato da una percentuale di infill troppo alta, oppure anche dal tipo di infill che usi il tutto in relazione alla forma del pezzo che devi stampare
  9. Due stampanti così come da fabbrica. Non ci smanetto perché non mi intendo di elettronica e non voglio fare pasticci. Un po di manutenzione ordinaria e via. Una sono due anni che viaggia e l'altra pochi mesi. Certo un guasto puo sempre capitare (incrocio le dita) però qui sul forum ho trovato sempre un aiuto e un consiglio. L'unica accortezza iniziale che ho adottato e stata di eseguire il montaggio con molta calma ( non devo battere nessun record) senza fretta e controllando bene quello che stavo facendo. Un montaggio eseguito bene è una buona base di partenza
  10. Ecco l'indirizzo support@energygroup.it
  11. L'indirizzo che potrebbe servirti è il seguente:

    support@energygroup.it

     

  12. Forse nel fine settimana (se ti interessa) dovrei essere in grado di darti la mail dell'assistenza MAKERBOT. Se non ricordo male sono a Bologna Dimmi solo se ti può servire
  13. gregorio56sm

    X5SA PRO

    Questo tempo minimo di loop a quale comando M corrisponde. Ho dato una lettura al firmware ma non ho trovato riferimenti a loop / giro / ciclo o cose similari. Oppure mi è sfuggito, capita 😂
×
×
  • Crea Nuovo...