Vai al contenuto

non si stacca!


ParpasSL60
 Condividi

Messaggi raccomandati

Ho problema a staccare pezzi che hanno una grande superficie a contatto con il piano di stampa


sto facendo le mie prime esperienze con una Galileo Smart


 


sto usando il PLA


ho usato la lacca,


ho acceso il piano riscaldato per il primo layer


 


e adesso non riesco a staccarlo...che devo fare? per staccarlo il piano deve essere freddo o caldo!?!?!


 


HELP ME!


 


Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 41
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Immagini Pubblicate

Ho problema a staccare pezzi che hanno una grande superficie a contatto con il piano di stampa

sto facendo le mie prime esperienze con una Galileo Smart

 

sto usando il PLA

ho usato la lacca,

ho acceso il piano riscaldato per il primo layer

 

e adesso non riesco a staccarlo...che devo fare? per staccarlo il piano deve essere freddo o caldo!?!?!

 

HELP ME!

Freddo di sicuro ! Prova cosi' !  Alessandro

Link al commento
Condividi su altri siti

@ParpasSL60 freddo perchè altrimenti con il caldo rischi sì di staccarla ma deformi la base e conseguentemente la stampa. Se hai problemi utilizza un raschietto e con tanta pazienza ed attenzione vedrai che troverai un "punto debole" su cui fare leva e staccarlo. 


 


PS hai usato un brim o un raft?


Link al commento
Condividi su altri siti

Ok, adesso l'ho lasciato li al lavoro, domani con il fresco riprovo a raschiettarlo  :angry:


 


@AMaker: 


brim o raft? nessuno dei due, ho provato a stampare senza piattaforma sul piano (sto sperimentando)


 


il mio rammarico è che la stampante ce l'ho al lavoro e sto sperimento mentre lavoro (cad-cam e attrezzo fresatrici CNC) e mi rendo conto che è difficile acquisire esperienza, anche perchè ad ogni stampa se ne vanno 5/6 ore e per un altro tentativo con le modifiche del caso devo aspettare il giorno dopo  :(


comunque per me che da oltre vent'anni faccio trucioli  l'esperienza della stampa 3d è straordinaria  :wub:  


vi scoccerò spesso perchè voglio imparare al meglio che posso!

Link al commento
Condividi su altri siti

@ParpasSL60io di solito se so che devo fare molte prove mi cimento con pezzi piccoli proprio per poterli ripetere più volte e poi affinare i parametri di stampa in vista del modello "giusto" che poi anche lì è sempre una nuova avventura :D


Link al commento
Condividi su altri siti

 Grazie ragazzi, stamattina a freddo sono riuscito a staccare la stampa!


 


si, ho fatto anche io qualche mini prova, ma quando passi al modello grande la storia cambia del tutto


 


Ho disegnato e stampato una scatolina dedicata per dei particolari in inconel molto delicati e "preziosi"


peccato che alla fine il risultato finale sembra la scatola della dentiera di nonno...mi devo affinare nel design  :D


Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao  Ragazzi ! Sto provando a stampare dei cubi 42x42 ,  Primary layer height 0.4 ,filmento  Esun ABS , Estrusore a 230 gradi e piatto a 90 gradi , ma sto notando che hai lati incomincia  sollevarsi , sapete dirmi come mai ??  grazie mille   Alessandro


Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao  Ragazzi ! Sto provando a stampare dei cubi 42x42 ,  Primary layer height 0.4 ,filmento  Esun ABS , Estrusore a 230 gradi e piatto a 90 gradi , ma sto notando che hai lati incomincia  sollevarsi , sapete dirmi come mai ??  grazie mille   Alessandro

io penserei che è un valore alto di riempimento con l'ABS.

quanti perimetri hai?

qual'è la forma del tuo infill? (griglia, honeycomb,etc...)

usi il raft?

 

così ochio e croce ti posso suggerire:

raft 2-3 strati

interfaccia 1-2 layer honeycomb

airgap oppure spessore tra interfaccia e pezzo di 0.15-0.2mm ( a seconda della temperatura di stampa)

perimetri 1-2 max.

riempimento 5-10% honeycomb e non lineare....griglia o linee (creano troppoa tensione di ritrazione che si scarica sui vertici di base del pezzo)

spessore di base 2-3 strati

spessore di chiusura 5-8 strati (tanto se non si è imparcato alla fine sei apposto)

ps. e stampa molto piano 30-40mm/sec altrimeti l'abs non si lega con l'abs sotto (tipo strati da 0.2mm)

fammi sapere come è andata

Link al commento
Condividi su altri siti

io penserei che è un valore alto di riempimento con l'ABS.

quanti perimetri hai?

qual'è la forma del tuo infill? (griglia, honeycomb,etc...)

usi il raft?

 

così ochio e croce ti posso suggerire:

raft 2-3 strati

interfaccia 1-2 layer honeycomb

airgap oppure spessore tra interfaccia e pezzo di 0.15-0.2mm ( a seconda della temperatura di stampa)

perimetri 1-2 max.

riempimento 5-10% honeycomb e non lineare....griglia o linee (creano troppoa tensione di ritrazione che si scarica sui vertici di base del pezzo)

spessore di base 2-3 strati

spessore di chiusura 5-8 strati (tanto se non si è imparcato alla fine sei apposto)

ps. e stampa molto piano 30-40mm/sec altrimeti l'abs non si lega con l'abs sotto (tipo strati da 0.2mm)

fammi sapere come è andata

Sto provando a stampare  direttamente  sul nastro Kapton !  i3d sto usando Simplify 3d ma di tutte  quei valori che mi hai scritto ci ho capito poco scusami  :-(  spiegami un po' meglio cosi' posso vedere nel programa  dove modificare  :-)  grazie  Alessandro

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...