Da quanto tempo non sentivamo parlare di stampa 3D a pellet? Ne parlammo già nell’ormai lontano 2014, quando uscirono i primi modelli di estrusori per filamento. Ai tempi si parlava di Filafab e Filabot, macchine ancora presenti oggi sul mercato che, una volta riempite di materiale in granuli, permettono di estrudere filamento da riutilizzare in fase di stampa 3D.

Oggi, invece, sono a raccontarvi di un approccio completamente diverso all’uso di pellet per la stampa 3D: DIRECT 3D Pellet Extruder è un’estrusore a pellet che va a sostituirsi completamente al blocco estrusore delle stampanti 3D FDM, portando avanti quello che potremmo definire come una “stampa 3D diretta a pellet”.

direct 3d pellet extruder

DIRECT 3D Pellet Extruder – Cos’è e che vantaggi porta

Il funzionamento di DIRECT 3D Pellet Extruder è semplice e per certi versi innovativo: attraverso tecnologia FDM, fonde la materia prima in forma di granuli, polvere o scaglie, stampando direttamente l’oggetto in fase di produzione.

direct 3d pellet extruder

DIRECT 3D Pellet Extruder consente di utilizzare una gamma di materiali molto ampia, alcuni dei quali non compatibili con i classici estrusori a filamento. Nella gamma di materiali utilizzabili, oltre a PLA, ABS, PA, PP e PE, troviamo anche TPU, PC-ABS, PA-SGF, PA-CF, PP-SGF, PP-CF e PET, PS, materiali riciclati. Ciò consente un’apertura maggiore della stampa 3D nel campo professionale, favorendo l’uso di materiali differenti.

direct 3d pellet extruder

Come in tutte le applicazioni che vedono coinvolte le plastiche in pellet, anche in questo caso troviamo benefici nei costi. Infatti, la plastica in pellet ha un costo ridotto rispetto i filamenti in bobina tradizionali. Secondo il produttore, la velocità di stampa di DIRECT 3D Pellet Extruder si allinea a quella dei normali estrusori sul mercato.

DIRECT 3D Pellet Extruder – Caratteristiche tecniche

  • Peso: 1 Kg
  • Portata: 30 – 250 g/h
  • Dimensione ugelli: 0.4 – 2.5 mm
  • Temperatura massima di estrusione: 320-340 °C

“E lato elettronica?”, vi starete chiedendo. Il produttore afferma che DIRECT 3D Pellet Extruder risulta applicabile per elettronica e firmware alla maggior parte delle stampanti 3D presenti sul mercato e che la sua logica di funzionamento si avvicina molto a quella degli estrusori a filo conosciuti.

direct 3d pellet extruder