Vai al contenuto
  • Benvenuto!

     

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti.

Ho, tanto per cambiare, una domanda.

Ho una Ender 3 con montato il piatto in vetro.

Ieri sera ho lanciato una stampa di un set di colonnine per montare la carrozzeria sulla scocca del mio scaler 1/10, visto che quelle originali si sono rotte a furia di cappottoni...

3 ore e qualche di stampa.

Livellato per bene il piatto, aggiunto il brim e i supporti.

Preciso di avere cambiato le molle e le manopole del piatto con quelle più rigide.

Una stampata meravigliosa!!!

Lascio raffreddare il piatto, tolgo le mie colonnine senza alcuna fatica, lascio ancora 5 minuti riposare il tutto e parto con il secondo set, che poi è lo stesso ripetuto, quindi lo stesso file.

Il disastro...!!!

Il brim non ha attaccato e la stampa girovagava per il piatto attaccata all'estrusore.

Ho, così, interrotto la stampa, ho staccato l'accozzaglia di filamento e sono andato a dormire.

Cosa è successo?

Le variabili erano sempre le medesime, senza nessuna modifica e/o cambiamento.

Stasera proverò a livellare nuovamente il piatto, ma mi par strano doverlo fare dopo ogni stampa.

Ma attendo di conoscere la vostra opinione.

A presto.

Luca

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 47
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

In generale non devi avere punti di sforzo lungo i punti di contatto dei layer se vuoi una stampa più resistente alla sollecitazione, specie per oggetti piccoli dove non puoi più di tanto agire con pe

il piatto va sempre tutto pulito perche altrimenti come diceva mio povero papà" non mangi il dolce percio finisci tutto e pulisci il piatto 😉 "🤣  

Gratz! Il mio highlight della giornata e' sicuramente il supporto per il barattolo del lava piatti 😛  

Immagini Pubblicate

Ah be', o ti si e' mosso il piatto o ti si e' mosso l'intero gantry, la parte superiore del telaio, oppure l'hot end non e' ben fissato al gantry.

Una rondine non fa primavera. Comunque controlla che sia tutto serrato, torna a livellare e guarda se tiene.

BTW: se stampi tipo delle colonnine / perni / ganci bisogna che le stampi piatte sul piano XY altrimenti vengono troppo fragili.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tutto stampato piatto.

I supporti perché hanno un anello dove si appoggia la carrozzeria.

Il brim perché mi piaceva...

Stasera prima rilancio la stampa e poi, se dà problemi, livello nuovamente e riprovo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Be' il Brim ha il suo fascino, ad es. che se stai a guardarlo mentre si stende puoi vedere come e' regolato il piatto e girare le rotelle per metterlo a posto meglio che con una calibratura 🙂

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Whitedavil ha scritto:

Ma che risposta è....? Il piatto va pulito ogni stampa possibilmente con IPA o con il classico alcohol rosa. Ciò al fine di rimuovere i residui e sgrassarlo. 

Non e' mica una scherzo: se il PLA si stacca da solo con il raffreddarsi del piatto in vetro non c'e' bisogno di toccarlo e quindi non si rischia di ungerlo con il grasso della pelle. Il PLA di residui non ne lascia. Se tu pulisci / sguri il piano rischi di muoverlo e sbilanciarlo.

Ergo io non lo pulisco praticamente mai, tengo un pennello a fianco e quando ho qualche stringa o polvere gli do' una spennellata. Quando la macchina non stampa copro con un panno per la polvere. Lo pulivo con l'isopropilico quando usavo colle o lacca, ma poi ho smesso, livello ogni morte di papa non uso addittivi e "non pulisco il water" 😛

  • Like 1
  • Haha 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, eaman ha scritto:

BTW: se stampi tipo delle colonnine / perni / ganci bisogna che le stampi piatte sul piano XY altrimenti vengono troppo fragili.

Non ho capito bene, questi particolari anziche stamparli in verticale con il foro per esempio che guarda il soffitto è meglio stamparli sdraiati? La stampa concentrica non è resistente?

ciaoo roby

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, akita ha scritto:

Non ho capito bene, questi particolari anziche stamparli in verticale con il foro per esempio che guarda il soffitto è meglio stamparli sdraiati? La stampa concentrica non è resistente?

In generale non devi avere punti di sforzo lungo i punti di contatto dei layer se vuoi una stampa più resistente alla sollecitazione, specie per oggetti piccoli dove non puoi più di tanto agire con perimetri e infill. Pertanto se l'oggetto è una colonnina e la colonnina è soggetta ad una trazione lungo la sua verticale o a punti si forzo lungo la verticale (es, una pressione laterale), se la vuoi più resistente ti conviene stamparla in orizzontale. 

  • Like 5
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, invernomuto ha scritto:

In generale non devi avere punti di sforzo lungo i punti di contatto dei layer se vuoi una stampa più resistente alla sollecitazione, specie per oggetti piccoli dove non puoi più di tanto agire con perimetri e infill. Pertanto se l'oggetto è una colonnina e la colonnina è soggetta ad una trazione lungo la sua verticale o a punti si forzo lungo la verticale (es, una pressione laterale), se la vuoi più resistente ti conviene stamparla in orizzontale. 

si chiaro! Su piccoli pezzi si andrebbe a sforzare il punto di giuntura fra un layer e l'altro ed essendo piccolo, si rompe.

Ovvio anche che se ho una colonna da diametro 20. ho il riempimento che poi fa tenuta.

Grazie del chiarimento.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Però una pulita dovrei darla...

Io la lasco nuda e cruda.

Magari stasera una lavata leggera leggera gliela do.

Le mie colonnine sono uno spettacolo, anche se poi devo rifinire con il trapano del dremel la larghezza dei buchi per farci passare le M3.

Ma va bene così.

Devo solo vedere se resistono al primo cappottone...

🤣

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, akita ha scritto:

Ovvio anche che se ho una colonna da diametro 20. ho il riempimento che poi fa tenuta.

Piu' che altro i perimetri fanno tenuta, non il riempimento.

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 11/6/2021 at 12:52, Whitedavil ha scritto:

Stampale in petg, essendo più elastico resiste meglio. 

Per i fori, progettali da 3.2mm e se la stampante è ben calibrata la vite entra giusta senza problemi. 

Infatti voglio provare anche con il PETG.

Grazie della dritta.

Il 11/6/2021 at 16:03, eaman ha scritto:

Se devi svitare e riavvitare potresti usare questi: https://it.aliexpress.com/item/4001307582528.html

Video

Grande @eaman.

Li uso e mi trovo benissimo.

Ottimo consiglio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti.

Ho ripulito il piatto con l'alchool, ho livellato il piatto, ho lanciato la stampa sempre con il PLA e... verso il 50/70% si stacca e si muove tutto.

Ho provato ad alzare la temperatura del piatto a 75° ma nulla è cambiato.

Cosa sbaglia la Ender 3?

Il gcode è sempre lo stesso, non penso che sia un problema di SD perché la stampa si stacca dal piatto.

Se può servire ho il penultimo gcode (quello stampato bene) da mostrarvi.

Potrebbe essere un problema di filamento umido?

Io non so cosa pensare...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scendere significa fare il primo layer più basso?

Essendo io un ignorantone, dovete aiutarmi a capire cosa e come farlo...

La lacca non la ho, ma posso provvedere.

Si tratta di quella che usano le signore? Hanno varie profumazioni? ☺️

Una domanda: ma perché la prima stampata me l'ha fatta benissimo e le altre, sempre con gli stessi parametri, no?

Per questo avevo pensato al filamento che magari si è inumidito...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...