Vai al contenuto

Prusa I3 Pro W "primo layer da schifo"


 Condividi

Messaggi raccomandati

Salve,

È da qualche giorno che sto riscontrando dei problemi di non adesione al piano di stampa del primo layer.

Il giorno prima dell'avvento del problema ho fatto le calibrazioni principali (step mm estrusore, asse x e y, think wall test) ed ho avuto delle stampe discrete come la barchetta e il copri-ventola nero.

Poi tutto cambiò quando trovai il filamento della stampante spezzato probabilmente per l'umidità. (il filamento ha più di 7 mesi più o meno)

Da li non mi si attaccano le stampe, poi livello il piano (aggiungendo anche altre mollette per il vetro visto che era un'pó rialzato al centro) e ad oggi sono riuscito a far "attaccare" il primo layer (con un'pó di lacca), solo che fa schifo e non capisco perché lo skirt viene bene ed il pezzo no.

Premetto che ho utilizzato lo stesso file della barchetta stampata in precedenza.

Ps:la barchetta bianca era con un filamento praticamente aperto insieme a quello nero e della stessa marca (Geeetech PLA)

Non so più che provare, mi sfugge qualcosa?

20191108_135211.jpg

20191108_135736.jpg

20191108_135749.jpg

20191108_135827.jpg

20191108_135953.jpg

20191108_135958.jpg

20191108_135551.jpg

20191108_135646.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

che temperatura di stampa?

lo skirt veramente non è fatto bene anzi è schiacciato come tutto il resto

secondo me hai problemi di estrusione ma se hai calibrato flusso e piatto a dovere allora è ora di buttare il filamento

puoi fare la prova del 9

nel tuo slicer imposta la temperatura alta a circa 210/215 e aumenta almeno del 20% il flusso del primo layer fai una prova con un cubo almeno 40x40 (logicamente stamperai solo i primi 2 layer)

se il primo viene male e il secondo bene hai tarato male il piatto

se nel primo continuano ad uscire quelle bollicine o caccolette chiamale come vuoi butta il filamento 

cmq 7 mesi aperto non sono pochi 

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per le risposte.

La temperatura era sui 185 visto che con i 190 le linee lunghe senza supporti colavano.

Comunque di umidità ne ha presa e non poca, contando che se lo lascio li la notte con il filamento dentro l'estrusore me lo ritrovo la mattina spezzato in sezioni di 10 cm più o meno.. Poi la stanza in cui sta è la più umida di casa ma è l'unica che può ospitarla, infatti pensavo di comprarmi un essiccatore e modificarlo per metterci le bobine di filamento.

Ora vedo di alzare un'pó l'ugello (avevo abbassato tanto perché non si attaccava quasi per niente al piano), ed al massimo dopo questa prova vedo di aprire il nuovo PLA e vedere come và (PLA che cambia colore con il calore).

Vi aggiornerò sicuramente 🙂

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...

Ho fatto alcune prove e risulta che non si risolve né aumentando il flow né aumentando la temperatura.

Pensando fosse di nuovo il cavo dell'estrusore che fa mal contatto l'ho aggiustato di nuovo (prima non mi stampava su metà del piano perché il filo blu del cavo dell'estrusore traballava e ne ho messo uno nuovo saldandolo all'estremità del vecchio) ma non cambia niente.

Vedendo i risultati mi sembrava che non estrudesse abbastanza filamento perché i fili erano sottili, quindi provando ad estrudere 10 cm di filamento è risultato che ne estrude sui 2-3 cm per non so quale motivo.

Per escludere la parte software pensavo di resettare tutte le calibrazioni fatte e riportare la scheda di controllo con i suoi valori originali (non so ancora bene come fare) 

Per escludere il filamento ne aprirò uno nuovo dopo aver escluso la parte software 

Ed in fine boh vedo se è un problema di driver (tensione troppo bassa) perché ho messo mano un'pó su tutto per capire che problema avesse prima (tornando al problema del cavo che estrudeva solo su metà piano)

E niente se mi rode cambio tutto a questo punto ahahahah

Link al commento
Condividi su altri siti

È quella la cosa, è venuto dopo due stampe, dopo la barchetta nera ed in fine la cover per la ventola nera.. 

Come resetto tutto?

(Comunque grazie mille per l'aiuto)

Ho appena testato il cavo del motore dell'estrusore, scambiandolo con quello dell'asse x, e il carrello si muove normalmente 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...