Vai al contenuto

invernomuto

Membri
  • Numero contenuti

    2.082
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    49

invernomuto ha vinto la giornata in 23 Dicembre 2020

invernomuto ha avuto il contenuto più apprezzato!

Reputazione Forum

1.381 Excellent

1 Seguace

Su invernomuto

  • Grado
    Evangelista

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Torino

Visite recenti

1.074 visite nel profilo
  1. il whoop è un 75mm brushless, telaio, motori ed elettronica sono di un Mobula7. L'STL lo trovi qui: https://www.thingiverse.com/thing:3362944
  2. Io l'ho visto incollato sotto il piatto, che tanto non viene più usato perché usi la 220V. Non sono molto ferrato sull'argomento ma va considerata anche una messa a terra perché se per qualche ragione hai una dispersione rischi di portartela sul telaio, con tutti i problemi di sicurezza del caso.
  3. Dopo essere riuscito a risolvere un problema molto fastidioso e subdolo della mia stampante (un carrello MGN12H aveva un leggero gioco sulla guida) ho stampato qualche pezzo "impegnativo": una scatolino con coperchio per un mio dronino RC (NB nella foto è smontato con solo telaio e motori). 8 ore di stampa a 0,3mm di layer, PLA vecchio che fa qualche filo e che non sono riuscito ad eliminare del tutto giocando sulla ritrazione, risultato comunque molto soddisfacente. Di per se il pezzo non è nulla di che, ma volevo condividere con voi la gioia per aver risolto il problema, che mi affliggeva da
  4. Premesso che con la resina non stampo moltissimo e non sono affatto un esperto, per me la ragione è che, semplicemente, con la resina hai dettagli che con il filo sono irraggiungibili. Per cui se stampi pezzi meccanici semplici vai di stampanti a filo, se stampi miniature, action figures dettagliate, o, in generale, pezzi che richiedono molto dettaglio, vai di resina. Per intenderci, ho appena finito di stampare un contenitore, circa una ottantina di mm, con angoli stondati e interni con scomparti, totale circa 8 ore di stampa. Non ci ho pensato minimamente di farla in resina, molto più pratic
  5. Corretto, corrisponde a quanto letto da me: le imperfezioni sulla stampa (FDM) generano dei micropori sulle superfici che sono un paradiso per sporco e batteri, per cui meglio evitare il contatto con la bocca. Esistono resine tipo silicone che eliminano questo tipo di problemi.
  6. Ma secondo te hanno senso su una stampante 3d cartesiana classica (per intenderci, tipo Ender 3 et similia)?
  7. Segnalo per chi fosse interessato, mi sembra un buon prezzo, spedizione anche da Germania, sono 5 x NEMA17 da 1,3A da 0,9° a 37 euro e rotti. Ignoro se siano affidabili o meno. https://it.aliexpress.com/item/4000498672237.html?spm=a2g0o.productlist.0.0.1a9472098BAu5a&algo_pvid=7784539d-d07c-4fc9-b653-c9faee267be5&algo_expid=7784539d-d07c-4fc9-b653-c9faee267be5-10&btsid=2100bdf116112491996994874ef8ff&ws_ab_test=searchweb0_0,searchweb201602_,searchweb201603_
  8. Non saprei neppure io, né so più di tanto come aiutarlo, non mi pare esista un GCODE che faccia un "Cancel Print" (perché questo, alla fine, chiede). E' possibile cancellare una stampa da LCD o da seriale (PC / Octoprint), da GCODE (a questo punto su SD) non saprei come fare, conosco i comandi per mettere in pausa (M600) o killare tutto (M112), quello che chiede lui no.
  9. M112 però richiede un reset per far tornare operativa la stampante.
  10. Ma sono messi su X, Y, Z min o sbaglio? DEvono stare sull'altra fila, sui MAX non sui MIN, il finecorsa sulle delta è verso l'alto!
  11. Fatto il reset della eeprom, puoi pf mettere una foto delle connessioni degli endstop?
  12. Hai ragione, mi è sfuggito il passaggio del mese senza problemi. Direi che la Vref la escludiamo 😄
  13. Premesso che come primo indiziato è sempre il cavo, perché tendi ad escludere la VREF? Stiamo parlando di stampanti CINESI, ti fidi delle regolazioni di fabbrica?
  14. Io sono tutt'altro che esperto, per cui approfitto per chiedere chiarimenti @FoNzY: ma le resina "normali" (water washable o classica, per intenderci quelle da 20-30€ il litro), non sono inerti una volta curate con UV? A quanto ne so, sono molto tossiche per l'ambiente se non vengono curate, ma una volta curate le puoi smaltire nell'indifferenziato. Quando parli di tossicità a cosa ti riferisci? Per uso alimentare o per usi particolari (es, contatto con animali tipo acquario)? Che poi siano tossiche durante il processo di stampa e prima del processo di cura, sono d'accordo. Per il
×
×
  • Crea Nuovo...

Informazioni importanti

Abbiamo inserito dei cookies nel tuo dispositivo per aiutarti a migliorare la tua esperienza su questo sito. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti puoi accettarli cliccando su continua.