Vai al contenuto

Ventola / Pezzi di ricambio


fratt
 Condividi

Messaggi raccomandati

Di nuovo ciao a tutti.

Portate pazienza se continuo a chiedere info, ma pur avendo la stampante da diverso tempo sono praticamente un neofita in materia...

Devo cambiare la ventola che raffredda l'hotend e non volevo metterne una da 80 cent presa su aliexpress. E non vorrei nemmeno spendere 15 euro per la stessa ventola che su aliexpress costa 80 cent...

Vorrei mettere una ventola "buona", che faccia il suo lavoro, visto che negli ultimi tempi sto avendo diversi problemi da questo punto di vista.

Quindi la domanda è... avete qualche spacciatore di fiducia da consigliarmi? E anche qualche tipologia di ventola che funzioni bene?

Domanda di riserva:

la mia ventola ha solo 2 fili (vcc e gnd). Vedo però che ci sono ventole con 3 o 4 fili... quelle da 3 fili dovrebbero avere in più solo il feedback sulla velocità, mentre quelle a 4 forse hanno un motore diverso...

Devo prendere per forza una ventola a 2 fili o posso prenderne anche una con 3 lasciando scollegato il terzo (ovviamente rispettando tensione e corrente)?

Link al commento
Condividi su altri siti

7 minuti fa, fratt ha scritto:

Vorrei mettere una ventola "buona", che faccia il suo lavoro, visto che negli ultimi tempi sto avendo diversi problemi da questo punto di vista.

Ciao, io su consiglio di un utente del forum ho sempre comprato su Ali ventole GDSTIME e mi sono sempre trovato bene

https://www.aliexpress.com/store/1187152?spm=a2g0s.8937474.0.0.31eb2e0eMjTuiQ

Buon rapporto qualita' prezzo e prodotto piu' che valido. Se decidi di andare in questa direzione, io ti consiglio di acquistare piu' di un pezzo (doppio ricambio x intenderci) cosi' da ottimizzare i costi di spedizione. Io di questa marca ho preso sia ventole radiali che assiali, ed e' facile anche trovare la documentazione delle specifiche tecniche (cosa da nn sottovalutare su prodotti cinesi)

10 minuti fa, fratt ha scritto:

Devo prendere per forza una ventola a 2 fili o posso prenderne anche una con 3 lasciando scollegato il terzo (ovviamente rispettando tensione e corrente)?

Puoi anche prendere quella a 3 fili ed usare solo i due dell'alimentazione. Se sei dietro a fare il lavoro, altro "upgrade" che ho fatto io e' stato aggiungere un connettore a due poli appena prima della fine della calza che contiene i cavi lato hotend. Questo mi permette, se devo cambiare la ventola, di non dover ricablare il tutto fino alla MB ed in piu', posso testare piu' tipi di ventole senza troppo sbatti

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per i suggerimenti.

Riguardo le specifiche elettriche... la ventola originale riporta 0,15A come corrente. Ne ho vista qualcuna su ali che invece riporta 0,35A... sarebbero circa 2W e mezzo in più... dici che posso fidarmi?

6 minuti fa, dnasini ha scritto:

aggiungere un connettore a due poli

Per fortuna nella mia stampante hanno messo un piccolo pcb nell'alloggiamento dell'hotend con i connettori delle ventole e dell'hotend... così basta che smonto quello e sono apposto. Dovrò però adeguare il formato di qualche connettore... azz li fanno sempre pù piccoli e io sono sempre più vecchio...

Link al commento
Condividi su altri siti

6 minuti fa, fratt ha scritto:

Dovrò però adeguare il formato di qualche connettore... azz li fanno sempre pù piccoli e io sono sempre più vecchio...

Verifica anche le polarita', in piu' di un'occasione mi sono accorto che i fili erano invertiti

Altra marca con cui mi sono trovato bene e' SUNON, prezzo in linea, buona documentazione e disponibile anche su amazon (non tutti i formati pero')

  • Like 1
  • Thanks 1
Link al commento
Condividi su altri siti

alcune considerazioni basate sulla mia Ender 3:

Le ventole di solito sono 24V, mentre quelle da picci' sono 12V --> Le bruci.

Devi prendere a questo punto uno stepdown che porta da 24V a 12V, ma attento ai poli, se li inverti bruci la scheda (te lo posso garantire e far sentire la puzza di circuiti bruciati della mia)

Normalmente le ventole hanno:

2 fili: quelle sempili

3 fili: feedback sulla velocita'

4 fili: RGB

2 ore fa, dnasini ha scritto:

Verifica anche le polarita', in piu' di un'occasione mi sono accorto che i fili erano invertiti

Domandona offtopic: io per raffreddare l'hotend lavoro con ventole in estrazione. Voi?

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie anche a te.

47 minuti fa, Valerio CAMPANINI ha scritto:

Le ventole di solito sono 24V, mentre quelle da picci' sono 12V --> Le bruci.

Sulla mia stampante le ventole sono a 12V. In ogni caso le prendo con la tensione corretta, mettere step up/down è uno sbattimento che preferisco evitare.

49 minuti fa, Valerio CAMPANINI ha scritto:

Domandona offtopic: io per raffreddare l'hotend lavoro con ventole in estrazione. Voi?

Intendi il verso in cui gira la ventola? Se soffia aria verso l'hotend o se "tira fuori" aria dall'hotend?

Io non ho esperienza in merito, ma in un altro post mi hanno detto di far soffiare aria verso l'hotend... mi fido e faccio soffiare.

51 minuti fa, Valerio CAMPANINI ha scritto:

4 fili: RGB

Questa non l'ho capita... di solito rgb indica un tipo di led (o uno spazio colore in ambiti diversi dall'elettronica). Per le ventole non l'avevo mai sentito... non si finisce mai di imparare

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Valerio CAMPANINI ha scritto:

Domandona offtopic: io per raffreddare l'hotend lavoro con ventole in estrazione. Voi?

MHO: io non lavorerei in estrazione in quanto buona parte dei fanduct sono aperti sul nozzle. In estrazione "aspiri" aria lato nozzle/blocchetto riscaldante per farla passare sul dissipatore. Tendenzialmente usi aria piu' calda per raffreddare il dissipatore invece di spingerci aria piu' fredda proveniente dall'ambiente (peggio ancora se sei in camera chiusa).

Link al commento
Condividi su altri siti

Prendi su aliexpress le gdstime DUAL BEARING (doppio cuscinetto), le monti e te le dimentichi per almeno 3/5 anni di uso intensivo a temperature elevate(60 gradi) 

4 ore fa, Valerio CAMPANINI ha scritto:

alcune considerazioni basate sulla mia Ender 3:

Le ventole di solito sono 24V, mentre quelle da picci' sono 12V --> Le bruci.

Devi prendere a questo punto uno stepdown che porta da 24V a 12V, ma attento ai poli, se li inverti bruci la scheda (te lo posso garantire e far sentire la puzza di circuiti bruciati della mia)

Normalmente le ventole hanno:

2 fili: quelle sempili

3 fili: feedback sulla velocita'

4 fili: RGB

Domandona offtopic: io per raffreddare l'hotend lavoro con ventole in estrazione. Voi?

Non dare info a caso. 

Lo stepdown lo puoi usare se la ventola ha regime fisso di rotazione, ma se lo usi per la ventola raffreddamento pezzo, lo stepdown fara una brutta fine a breve. 

Ventola 4pin,di norma il 4 pin viene utilizzato per comandare la ventola in pwm. Quelle con le lucine le lasciamo a chi ne ha bisogno.... 

Le ventole, nel nostro caso, devono spingere aria verso l'hotend. Fosse il radiatore della macchina allora il discorso cambia.... 

  • Thanks 1
Link al commento
Condividi su altri siti

4 ore fa, Valerio CAMPANINI ha scritto:

Domandona offtopic: io per raffreddare l'hotend lavoro con ventole in estrazione. Voi?

La ventola deve andare a soffiare sul dissipatore, non a estrarre aria, la sua funzione è quella di raffreddare il dissipatore per non far salire il calore dalla gola ed ammorbidire il filamento la dove non deve essere morbido, pena l'intasamento.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...