Vai al contenuto

andrea2

Membri
  • Numero contenuti

    97
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di andrea2

  1. Interessante, Ho alcune domande. A piatto freddo non avresti notato il difetto? Può essere dovuto anche a differenze di temperatura dell' estrusore? Mentre stampava il primo cubo con i difetti, notavi oscillazioni di temperatura del piatto? Grazie
  2. ma neanche minimamente? la vref e' di 0.8 per entrambi x e y
  3. andrea2

    motori sotto tensione

    Buongiorno a tutti, apro una breve discussione. Ho provato a muovere a mano la puleggia dentata del motore dell asse X (stesso discorso per la Y), quando il motore e' in tensione, e ho notato che applicando un movimento rotatorio riesco a provocare un sensibile movimento della cinghia dentata. Concentrandomi visivamente sul carrello asse X, vedo un movimento che posso definire nell' ordine dei decimi di millimetro. E' normale tutto questo? Pensavo che quando il motore e' sotto tensione, stia fermo. Vi chiedo se potete fare la stessa prova nella vostra stampante e
  4. io il cubo lo faccio pieno in solidwork. poi metto 1 perimetro, 0 bottom, 0 top layer e 0% di riempimento.
  5. non ho fatto mai caso a dire la verita'. Forse hai qualche slittamento della vite godronata, dato che fa piu' sforzo nella fase di estrusione.
  6. Mi allaccio alla discussione, per avere chiarimenti, dato che non riesco a risolvere un mio problema. Perche' occorre fissare la vite trapezoidale in alto? Mettiamo il caso che la vite sia un po storta, non e' meglio svincolare l' asse z dalla trapezoidale e mettere anche un sistema antiwobble?
  7. E' la versione support free, ma o si deve stampare a 0.1mm o e' una bufala. Hai un figlio che gioca a fortnite eh?.....o ci giochi te?😄😄
  8. Guarda il mondo come deve essere piccolo, anche io lo stavo stampando. Usi i supporti? Ho provato senza ma all' inizio del mantello, dove si trova molto overhang, non mi viene molto bene.
  9. La barra sx si svita da sola e scende? Va bene. Quella dx sale ma non si svita da sola? Non va bene. Prova a togliere le due barre filettate, svitale a mano dall' alto, togliere del tutto, e riprova a sollevare con la mano. Scorre bene? Se sì allora è la barra filettata storta, dovresti provare ad allargare il foro in alto. Se non scorre invece, hai un problema con le barre lisce. ...e lubrifica
  10. Allora, innanzitutto i giunti motore Z asse Z devono stare un po' piu' in basso (non risolve ma e' piu' giusto cosi'). Poi, hai fatto la prova che ho detto prima, di sollevare con una mano tutto il carrello X per vedere se scorre bene? Per fare cio' devi liberare le barre filettate dai motori Z. Se dovessi avere le barre filettate un po' storte dovresti allargare il foro in alto dove sono infilate le barre filettate, perche' il movimento e la linearita' e' data dalla sola barre liscia. Inoltre gli step dell' asse Z sono giusti per il tipo di barre filettate? Se alzi da
  11. Certo che no, deve scorrere tutto fluido. Mi raccomando, gli anelli dalla parte interna, non come in foto che non servono a niente cosi'. Stesso discorso dalla parte sx.
  12. Allora, la cinghia dell' asse X l'hai tagliata ma va tensionata con la vita che vedi sotto poi non vedo gli anelli in foto sotto, necessari per tensionare la cinghia, altrimenti tensionandola crei un imbarcamento delle barre filettate dell' asse Z. gli stessi anelli, IMPORTANTE, non vanno messi come in foto, ma nella parte interna, in modo di compensare il tensionamento sopra dexcritto. Altra cosa, mi sono dimenticato, prima di tensionare la cinghia X, devi accertarti che muovendo tutto il carrello X su e giu (prendi tutto il sistema estrusore con una mano sotto)
  13. La prima cosa che noto sono le cinghie dell' asse X molto lente. Poi mi sembra impossibile che muovendo l' asse Y ti crea il problema. Descrivi passo passo quello che fai.
  14. Ti permette di compensare la non perpendicolarità tra gli assi. Comunque prova a rimettere la versione che non dava problemi, stessi settaggi. Se stampa bene allora è problema di versione.
  15. Non so se puo esserti utile, ma ti descrivo quello che mi e' successo a me. Avevo la versione marlin 1.1.5 ed andava tutto bene. Sono passato alla 1.1.7 per poter usare la funzione SKEW COMPENSATION , e ho iniziato ad avere anche io perdite di passi in Y (ed ho aperto un topic su questo forum senza successo). Grazie alla dritta di un utente in un altro forum, sono passato alla 1.1.9 e non ho avuto piu problemi.
  16. Dato che mi piace sperimentare, ho deciso di provare la funzione. Pero' ho dovuto passare dalla 1.1.5 alla 1.1.7. (dato che la 1.1.5 e la 1.1.6 non aveva la skew compensation). Con l'aiuto di winmerge, ho modificato il configuration.h con i settaggi giusti. Ho mandato in stampa lo stesso file che ho usato con successo con la 1.1.5, ed ho avuto un problema di perdita di passi dei motori quasi subito allì 'inizio. E' una cosa strana, dato che ho modificato tutti i settaggi di velocita accelerazione, ho usato winmerge, quindi vedevo facilmente le righe da modificare. alle
  17. Buongiorno, qualcuno ha provato la funzione di Marlin SKEW COMPENSATION? Si trova da abilitare nel configuration.h dalla versione 1.1.7 in poi. Permette di compensare la non perfetta perpendicolarità tra i vari assi xyz. Volevo avere pareti da voi. Grazie
  18. Per il problema della barca, hai la ventola accesa? Al massimo? Se si, non soffia dove deve
  19. Te lo avevo suggerito nel mia prima risposta😀
  20. Sarebbe? Se hai l ugello da 0.4 devi mettere sotto guscio "spessore pareti " 0.4
  21. poi, che ugello hai montato? quale ugello hai settato in cura? vai su preferenze, configura cura, stampanti, impostazioi macchina, extruder 1. devi avere lo stesso valore dell' ugello montato.
  22. sotto riempimento abilita "collegamento delle linee riempimento" vedo che sotto guscio hai 0.8 come spessore delle pareti, puoi postare la sezione qualita?
  23. Scusami, ciao innanzitutto, ma stampi da PC? Queste pause le avevo quando stampavo da PC, sono passato a stampare direttamente da SD e ho risolto.
  24. per il motivo per cui ho cercato di spiegare prima. il blt, come tutti i sensori del genere, ha un certo errore nativo, lo vedi se fai il repeatability test. facendo una serie di tastamenti nello stesso punto vedrai che non avrai lo stesso valore in Z, ma tutti diversi di qualche centesimo, se non di decimi se il sensore e' rovinato. quindi se fai il g29, e aggiungendo il fatto che il tastatore e' spostato dal nozzle, avrai una mesh, ma non perfettamente reale. ecco che si ricorre al m421 correggendo punto per punto l' altezza della Z. Certo, se hai problemi di perdita
×
×
  • Crea Nuovo...

Informazioni importanti

Abbiamo inserito dei cookies nel tuo dispositivo per aiutarti a migliorare la tua esperienza su questo sito. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti puoi accettarli cliccando su continua.