Vai al contenuto

termocoppia sballata


Davide T.
 Condividi

Messaggi raccomandati

Salve ragazzi,a parte che venerdi mi arriva un estrusore bowden nuovo con relativi accessori,ovvero termocoppia,cartuccia etci,ho avuto problemi a fare la prima stampa,poi a fatica ci sono riuscito però inceppando l'estrusore,nelle impostazioni di temperatura,mi sono accorto stasera che misurando con la termocoppia del tester e della pinza amperometrica,ho esattamente 30 gradi in meno di temperatura di estrusione,misurata sia sull'ugello sia sul blocco porta ugello e 2 gradi in meno circa del piatto.

Per cambiare le temperature rilevate,si va ad agire come al solito sul firmware?

In che blocco circa?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 13
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Immagini Pubblicate

56 minuti fa, Davide T. dice:

Per cambiare le temperature rilevate,si va ad agire come al solito sul firmware?

In che blocco circa?

si, nel firmware della stampante c'è l'impostazione per la resistenza del sensore di temperatura

è in configuration.h,c'è la sezione "thermistor" dove c'è anche la lista dei sensori disponibili... ma!

un impostazione sbagliata non crea problemi di 30 gradi ma da letture totalmente sballate. i sensori di temperatura hanno una resistenza ed un range di utlizzo ben preciso e due sensori di qualsiasi tipo sono ben diversi tra loro il che si traduce in una lettura molto diversa se viene impostato in lettura il valore sbagliato.....

io controllerei la tensione fornita al sensore piu' che il sensore in se stesso in questo caso...

Link al commento
Condividi su altri siti

3 minuti fa, FoNzY dice:

si, nel firmware della stampante c'è l'impostazione per la resistenza del sensore di temperatura

è in configuration.h,c'è la sezione "thermistor" dove c'è anche la lista dei sensori disponibili... ma!

un impostazione sbagliata non crea problemi di 30 gradi ma da letture totalmente sballate. i sensori di temperatura hanno una resistenza ed un range di utlizzo ben preciso e due sensori di qualsiasi tipo sono ben diversi tra loro il che si traduce in una lettura molto diversa se viene impostato in lettura il valore sbagliato.....

io controllerei la tensione fornita al sensore piu' che il sensore in se stesso in questo caso...

controllerò la tensione con il tester,che valore dovrei trovare all'incirca?

Screenshot (22).png

Screenshot (23).png

Screenshot (24).png

Link al commento
Condividi su altri siti

1 minuto fa, FoNzY dice:

devono essere 5 volt precisi se non lo sono la tensione è sballata

controllerò ai capi,ho un tester molto preciso,in più ho un connettore che fa da ponte,quindi sono facilitato a prendere le misure

 

Se dovesse esserci una tensione in uscita sballata,come si fa a correggerla?

 

Link al commento
Condividi su altri siti

14 minuti fa, Davide T. dice:

Se dovesse esserci una tensione in uscita sballata,come si fa a correggerla?

ehm....ehm.....ehm..... nuova scheda madre o cerchi e sostituisci il\i mosfet...

magari è un discorso di PID (anche se poco probabile) non fasciarti la testa per ora...

Link al commento
Condividi su altri siti

Il 17/7/2019 at 00:29, FoNzY dice:

ehm....ehm.....ehm..... nuova scheda madre o cerchi e sostituisci il\i mosfet...

magari è un discorso di PID (anche se poco probabile) non fasciarti la testa per ora...

allora,uscita a 4,999 V e resistenza a e 112,4 Kohm di resistenza per quanto riguarda la termocoppia del piatto

uscita 5 V esatti e resistenza 112,5 Kohm per quanto riguarda la termocoppia dell'estrusore

12,24 V l'alimentazione della scheda che è una makerbase mks gen L V1.0

Temperatura a freddo 21 gradi e 21 gradi su display a colori touch e 22 gradi e 22 gradi su display a 4 linee come si vede nella foto.

 

IMG_20190718_2047443.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

4 minuti fa, Davide T. dice:

allora,uscita a 4,999 V e resistenza a e 112,4 Kohm di resistenza per quanto riguarda la termocoppia del piatto

uscita 5 V esatti e resistenza 112,5 Kohm per quanto riguarda la termocoppia dell'estrusore

12,24 V l'alimentazione della scheda che è una makerbase mks gen L V1.0

Temperatura a freddo 21 gradi e 21 gradi su display a colori touch e 22 gradi e 22 gradi su display a 4 linee come si vede nella foto.

 

IMG_20190718_2047443.jpg

sembra tutto da manuale....puoi provare a fare un pid autotune...

Link al commento
Condividi su altri siti

ora ho impostato le temperature del piatto 

Impostazioni       effettivo misurato

   30                        30

   40                        39

   50                        47

   60                        54

   70                        61

   80                       70

   90                       80

IMG_20190718_2125422.thumb.jpg.330fa9d81b039f5be5bec0040a964f6c.jpg

IMG_20190718_2125320.jpg

29 minuti fa, FoNzY dice:

sembra tutto da manuale....puoi provare a fare un pid autotune...

non trovo pid autotune però

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...