Vai al contenuto

il diavolo in corpo della stampante


Messaggi raccomandati

ma possibile che non riesco a stampare ed usare come cristo comanda questo benedetto cura ogni volta un problema oggi stampo una stupidaggine di custodia e guardate cosa inizia a fare trrrr e perdita di passi poi accelera poi impazzisce poi fermo la stampa si fredda il piano e l estrusore riamane a 200 gradi :(problemi su cura? eppure per non perdere tempo a riempire tutto ho stampato in modalita facile scelto solo il layer e il supporto e rimepimento 😞IMG_20190208_155519.thumb.jpg.a8e1de1b43c324c0b501c9168970c72b.jpgIMG_20190208_155444.thumb.jpg.34ff97473f77e7fb05dc8c89dc9b7865.jpg

 spero che cosi si veda il video che ho fatto

 

tutte quelle righe sono perdite di passi

adesso faccio una prova da reptier come faccio di solito

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho sentito dei rumori strani, tipo una cinghia che scatta ad un certo punto.
Sei certo che sia tutto avvitato correttamente nelle pulegge?

Ad ogni modo lo slicer mi sembra non ben configurato. La larghezza di estrusione effettiva non sembra quella del gcode....
Io ti consiglierei di iniziare un ciclo di calibrazioni profondo.

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, jagger75 dice:

adesso faccio una prova da reptier come faccio di solito

Fammi sapere se cambia qualcosa, anche io sto lottando con cura e parti non stampate. A sto punto, dopo la tua esperienza, mi viene il dubbio che lo slicer ci metta del suo....

Link al commento
Condividi su altri siti

Che gli slicer si possano comportare diversamente ci stà, che ci sia "incompatibilità" tra slicer e stampante no.

Jagger, io ho la tua stessa stampante, per stampare meglio nel tempo (che sono comunque pochi mesi) ho sostituito: Ruota godronata, gruppo trascinamento (quello che tu hai in plastica nero e che comprende leva, molla di pressione del filo e cuscinetto premi filamento) con uno in metallo, gola con una più corta. Regolato meglio la Vref per il motore dell'estrusore e ogni tanto lo smonto per serrare i grani della ruota godronata perchè tende ad allentarsi. E sono partito da un problema come il tuo, quindi i motivi sono molti, ma di sicuro il software è uno degli ultimi.

Stampi da PC?

  • Like 3
Link al commento
Condividi su altri siti

si stampo da pc anche perche non riesco a fargli leggere questa benedetta scheda ma lo lascio come ultima cosa mi interessa prima mettere a punto la macchina e imparare a impostarla bene alla fine vedro la storia della scheda

diciamo che io è da circa un mese che stampo con questo tempo dici che è possibile gia che abbia problemi sugli ingranaggi?

cmq un upgrade in alluminio non mi dispiace 🙂 intanto allora provo a smontare e vedere se devo serrare qualcosa sulla ruota godronata

p.s. adesso sta stampando per esempio usando repetier l inizio primo layer è venuto bene anche i perimetrali stanno venendo bene pero sento ogni tanto il tac tac dell estrusore e l infill ogni tanto viene sfilacciato ogni tanto bene diciamo che prcisa precisa non sta andando finita sta stampa rifaccio la taratura dell estrusore mesa e lo controllo che dici?

Cita

Ho sentito dei rumori strani, tipo una cinghia che scatta ad un certo punto.
Sei certo che sia tutto avvitato correttamente nelle pulegge?

quel rumore che ahi sentito infatti è il motore del tappeto che a sgranato perdendo il passo e saltanto una o due righe ma tutti sti problemi di ingrnaggi me li fa solo quando stampo direttamente da cura se invece uso da repetier cura engine e stampo da repetier va tutto bene di meccanica ma non va di qualità

mesa che hai ragione rifaccio tutta la calibrazione sull estrusore perche gli assi vanno bene pero li ricontrollo e pulisco tutto tanto la devo smontare per infilalra dentro a box che ho costruito approfitto per pulirla e rimontare e regolare

cosa strana nella guida del forum su velocità ed strusione dice che il famoso tac tac a volte è dovuto alla bassa temperatura dell estrusore infatti adesso se metto pla a 215 non fa rumore ma sfilaccia l infill se metto a 205 va bene di infill ma fa tac tac certo che la mia cnc è meno marchingegnosa come tarature ahahhha non credevo fosse cosi con la stampa 3d haah ma va bene non si finisce mai di imparare

Link al commento
Condividi su altri siti

Cita

Ad ogni modo lo slicer mi sembra non ben configurato. La larghezza di estrusione effettiva non sembra quella del gcode....
Io ti consiglierei di iniziare un ciclo di calibrazioni profondo.

lo slicer ovvero cura stavolta non l ho toccato per nulla ho usato la sua configurazione base dove sta scritto consigliata quella non la modifichi e nemmeno so come è impostata quella personalizzata si la modifichi ma non l ho usata poi scusa la domanda stupida com fai a sapere che non è quella del gcode da dove lo vedi?😳fammi capire pure a me 🙂

Link al commento
Condividi su altri siti

Molte cose possono fare tac tac... Gli ingranaggi degli estrusori quando faticano a spingere un materiale troppo freddo... Oppure cinghie molle che saltano oppure carrelli magari non ingrassati che sono duri... A volte tutte e 3 le cose assieme...
Io di solito cerco di affrontare un sintomo alla volta e alla fine la matassa si sbroglia.
Che il problema sia cura in sé mi viene da pensare impossibile poiché lo usa se va bene il 40% di tutti i maker del mondo..... Però potrebbe avere di default o per errore settato qualche parametro che ai tuoi motori o meccanismi piacciono poco... Ritrazioni... Accelerazioni... Velocità... Ce ne sono centinaia.


Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

infatti se fosse e dico se fosse il problema cura stavo pensando appunto se per sbaglio ho mosso qualcosa oppure cè qualche parametro che non va daccordo con i motori oppure puo essere che il mio cura poiche istallato come applicazione su linux comunichi male con la macchina (cosa che magari succede quando lo uso diretamente facendomi sbagllare gli i passi come da video)

seconda ipotesi il tac tac viene dall estrusore se metto la mano sul filo quando viene su per ritrazione va bene quando scende nel momento che scende fa tac poi certo puo anche essere che la mia percezione sia sbagliata e viene da altra parte ma sono quasi sicuro al 90 % che viene da li quando tira giu il filamento

per quanto riguarda la matassa da sborgliare :)consigli su dove iniziare?o faccio come ho detto la smonto pulisco tutto ingrasso e ricalibro tutto come fosse ex novo?che dite?

la butto li forse dico una ca...ata ma esistono dei profili di configurazione degli slicer o di curo o di altro che siano fatti per quel tipo di stampante?o qualcuno che a un profilo che gli funziona cosi da procarlo?

non so se mi sono spiegato probabilmente ho detto un eresia 🙂

cosi da poter escludere il problema slicer anche se da come giustamente dice hinokami è l ultimo dei problemi in genere

io per esempio sulla cnc avevo un problema opposto usando mach3 su windows non cera verso di configurarlo come si deve per mille problemi comunicazione,porte,segnale lento su porta parallela ,o su usb ecc ecc

istallato linucnc o emc2 come dir si voglia su linux la cna ci manca solo che parli è un orologio svizzero 2 decimi di millimetro su 70 cm di corsa prima sbagliava le misure anche di 1 centimetro lo so che lo slicer è l ultimo dei problemi e probabilmente è altro il problema ma come essere certo che ho modificato o ci sta qualche parametro che non sconfinfera alla stampante?

io inizierei dallo smontare estrusore che dici?vado procedo?:( 🙂

Link al commento
Condividi su altri siti

Smonta l'estrusore, se non ti serve adesso ti servirà più avanti, è il componente che maggiormente influenza la qualità del risultato. Anzi quando lo smonti prima di rimontarlo fai tutte le prove che ti passano per la mente, io le prime calibrazioni degli step le facevo con l'hotend da una parte ed il motore con il resto dell'estrusore in mano, giusto per vedere come si comportava.

Link al commento
Condividi su altri siti

ok faccio finire la stampa ormai che manca un oretta e domani smonto cosi capisco pure come è fatto dentro 🙂

scusa domanda 1 intanto se posso quale kit ingranaggi ci sono per sostituire quello in plastica?

e domanda stupida che non centra nulla forse ma ormai sono in palla a cercare sto tic tac chi decide la larghezza dell infill?non parlo della densità ma dello spessore della parete dei quadrati dell infill?perche di sicuro non centra nulla ma ho notato che tic tac lo fa solo quando crea l infill non quando fa perimetri o top o bottom cosi solo per ciriosità

Cita

io le prime calibrazioni degli step le facevo con l'hotend da una parte ed il motore con il resto dell'estrusore in mano, giusto per vedere come si comportava

cosi quando faccio la calibrazione vedo nelle mie mani letteralmente quanto filo estrude ok

procedoooo vi aggiorno 🙂

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...