Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Recommended Posts

Ciao,

torno con le mie domande niubbe... da quello che ho letto qua e la nel forum mi sembra di capire che posso montare i driver TMC2208 sulla mia Anycubic Kossel Plus che monta una Trigorilla a 8bit senza necessariamente cambiare la scheda madre...

Quello che non ho ben capito è se devo necessariamente aggiornare il firmware della mia stampante (ha ancora il firmware originale) o basta solo montarli e regolarli a 0,9v tramite tester come ho visto in alcuni video sul tubo...

Potete darmi alcune delucidazioni? Inoltre su internet ho visto diverti tipi di TMC2208 ma non ho proprio idea di cosa cambia tra le versioni (ad esempio ne ho viste alcune che hanno 3 pin anche sulla parte alta della scheda... bho...)

Grazie in anticipo a chi risponde 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i tmc 2208 (ma penso dovresti vedere i tmc2209 adesso) sono fatti per sostituire gli a4988 e li emulano abbastanza bene. In teoria funzionano anche senza modificare il firmware... però se puoi modificare il firmware ti conviene perchè ci metti il modello giusto e perchè da firmware puoi invertire le direzioni degli assi, perchè i tmc fanno girare tutto al contrario (se no devi invertire i cavi..)

Io ho i tmc2208 in un cassetto... prima o poi li monterò.

 

quelli con i pin forse li puoi pilotare in seriale.... ma allora cambia tutto non so se ne vale la pena...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le info, sto valutando di installare Marlin 2.0 ma essendo molto inesperto ho paura di fare un casino coi settaggi e di non riuscire più a stampare come si deve... 😅

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non l'ho fatto. Per ora non ne sento necessità, sono alla 1.1.8

Anycubic kossel linear plus,
Inviato utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, darkval78 dice:

Grazie per le info, sto valutando di installare Marlin 2.0 ma essendo molto inesperto ho paura di fare un casino coi settaggi e di non riuscire più a stampare come si deve... 😅

Ci sono riuscito io che non avevo mai messo mani a un FW, vai tranquillo anche perchè è meglio gestire i driver da marlin piuttosto che frugare la tensione. Poi se dovessi avere problemi la banda è qui per questo 😂

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, Basilietto dice:

Ci sono riuscito io che non avevo mai messo mani a un FW, vai tranquillo anche perchè è meglio gestire i driver da marlin piuttosto che frugare la tensione. Poi se dovessi avere problemi la banda è qui per questo 😂

non ho capito cosa intendi. marlin 2.0 consente di regolare la tensione dei driver ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, marcottt dice:

non ho capito cosa intendi. marlin 2.0 consente di regolare la tensione dei driver ?

Intendevo la tensione dei motori senza che tocchi nulla sui driver...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma con i driver standard o con i 2208 in sostituzione.? Ovvero senza uart?

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, marcottt dice:

Ma con i driver standard o con i 2208 in sostituzione.? Ovvero senza uart?

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk
 

A chi lo stai chiedendo? 😂😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A te!!!

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, marcottt dice:

Ma con i driver standard o con i 2208 in sostituzione.? Ovvero senza uart?

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk
 

Io ho i TMC2209 in modalità UART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, darkval78 dice:

Grazie per le info, sto valutando di installare Marlin 2.0 ma essendo molto inesperto ho paura di fare un casino coi settaggi e di non riuscire più a stampare come si deve... 😅

Per il 2.0 è attiva e manutenuta la configurazione della Kossel (plus, mini). Bisogna impostare 3-4 parametri. Valuta anche se passare ad una 32bit, già che ci sei, metti i driver in UART e sei a posto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, invernomuto dice:

Per il 2.0 è attiva e manutenuta la configurazione della Kossel (plus, mini). Bisogna impostare 3-4 parametri. Valuta anche se passare ad una 32bit, già che ci sei, metti i driver in UART e sei a posto.

Ci sono guide che potete linkarmi per la scheda da 32 bit? Altra domanda super niubba: che cos'è la configurazione uart dei driver? 😅 Scusate l'ignoranza... 😔

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I TMC 2208 e 2209 (probabilmente anche altri ma io conosco questi due) hanno la possibilità di essere montati sulla scheda in due modalità:

1) STANDALONE: la modalità base, li configuri con i ponticelli del driver, devi regolare la corrente tramite potenziometro (una vite sul driver) e sei vincolato di default alla modalità Stealthchop, che riduce il rumore a scapito della coppia (va bene per tutti i motori anche se qualcuno ha avuto problemi all'estrusore).

2) UART: per le schede madri che lo supportano, il driver può comunicare con la scheda madre con un collegamento seriale. Hai la possibilità di abilitare una serie di funzioni interessanti nel firmware della scheda, quali la regolazione della corrente da LCD, la modalità di funzionamento (il sopracitato stealthchop o spreadcycle, che garantisce un po' più coppia), darti dei messaggi in caso di anomalie, debug, ecc, ecc.

Per me se hai 25 euro in più da spendere assieme ai TMC2209 prenditi una SKR1.3 o SKR1.4 e monti tutto in UART con una scheda 32bit, montando l'ultimo Marlin disponbile senza problemi. 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille per i preziosissimi suggerimenti e chiarificazioni! Sicuramente tornerò a rompervi le scatole... Intanto provo a caricare il Marlin 2.0 e poo una volta fatta la spesa monto scheda e driver e risistemo il firmware (fatto una volta poi diventa più semplice... spero... 😅). Ovviamente dovrò comprare anche una ventola aggiuntiva per i driver giusto? La mia Kossel plus non ne ha una vicino la scheda madre ma ho visto un progetto su thingiverse da stampare e montare 😉

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fai attenzione perché i tunnel per soffiare hanno dimensioni altezze diverse in base alla dimensione del radiatore in alluminio

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, darkval78 dice:

Grazie mille per i preziosissimi suggerimenti e chiarificazioni! Sicuramente tornerò a rompervi le scatole... Intanto provo a caricare il Marlin 2.0 e poo una volta fatta la spesa monto scheda e driver e risistemo il firmware (fatto una volta poi diventa più semplice... spero... 😅). Ovviamente dovrò comprare anche una ventola aggiuntiva per i driver giusto? La mia Kossel plus non ne ha una vicino la scheda madre ma ho visto un progetto su thingiverse da stampare e montare 😉

Io li uso senza ventole, MA tengo la stampante in un luogo dove ci sono 16-18 gradi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, marcottt dice:

Fai attenzione perché i tunnel per soffiare hanno dimensioni altezze diverse in base alla dimensione del radiatore in alluminio

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk
 

Perdonami, ma non ho capito cosa intendi per radiatore in alluminio... Hai alcune immagini che mi potrebbero chiarire? Grazie 😅

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Perdonami, ma non ho capito cosa intendi per radiatore in alluminio... Hai alcune immagini che mi potrebbero chiarire? Grazie
È il dissipatore che va messo sui driver per raffreddarli. Ce ne sono di diverso tipo a seconda della marca di driver.

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

4 ore fa, invernomuto dice:

È il dissipatore che va messo sui driver per raffreddarli. Ce ne sono di diverso tipo a seconda della marca di driver
 

Ok ora è chiaro grazie, credo che il progetto che ho trovato so può adattare a qualunque dissipatore perché viene posizionato lateralmente e non sopra 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Ok ora è chiaro grazie, credo che il progetto che ho trovato so può adattare a qualunque dissipatore perché viene posizionato lateralmente e non sopra
Postalo un po'...

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma metteteci una bella ventola frontale da 120 e raffreddate proprio tutto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Basilietto dice:

Ma metteteci una bella ventola frontale da 120 e raffreddate proprio tutto

Nella Anycubic Linear Plus la scheda è sotto il piatto, non hai lo spazio per montare una soluzione del genere. Sulla cartesiana, fatto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma metteteci una bella ventola frontale da 120 e raffreddate proprio tutto
Non puoi. Io avevo creato un adattatore per ventola esterna da 80 ma la circolazione aria interna eccessiva non faceva scaldare il piatto..... E poi c'è poco spazio. Io le uniche soluzioni viste erano tunnel ma dice che ha trovato diverso per quello volevo vederlo

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, marcottt dice:

Non puoi. Io avevo creato un adattatore per ventola esterna da 80 ma la circolazione aria interna eccessiva non faceva scaldare il piatto..... E poi c'è poco spazio. Io le uniche soluzioni viste erano tunnel ma dice che ha trovato diverso per quello volevo vederlo

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk
 

Scusate, non sapevo che avevate la scheda sotto il piatto, io la sposterei e creerei un box completamente esterno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


I servizi di Stampa 3D forum

Seleziona il servizio che stai cercando:



  • Contenuti simili

    • Da Tomto
      Anycubic I3 Mega Ultrabase
       
      Sito ufficiale :          http://www.anycubic3d.com/
      Supporto     :          http://www.anycubic3d.com/support/show/594016.html
      Customer service:  http://support.anycubic3d.com/submit.html
               Specifiche tecniche:
      Tecnologia di stampa: FDM (Fused Deposition Modeling) Risoluzione layer: 0.05-0.3 millimetri Precisione di posizionamento: X/Y 0.0125 millimetri Z 0.002 millimetri  Materiali Stampabili: PLA, ABS, Hips, Wood Velocità di stampa: 20 ~ 100 millimetri/s (velocità consigliata 60%) Velocità di Travel: 150 millimetri/sDiametro dell'ugello: 0.4mm/1.75 MM Estrusore : SingoloVelocità di stampa: 20 ~ 100 millimetri/s Materiali stampabili: PLA, ABS, Hips, Wood Volume di stampa: 210x210x205mm (x,y,z) Tensione di funzionamento: 12 V DC Ingresso Nominale: 110-220 V AC, 50/60 H Temperatura Estrusore: Max 260 °C Temperatura ambiente di Funzionamento: 8 °C-40 °C Formati di Input:. STL,. OBJ,. DAE,. AMF Slicer : Cura/Simplify3D Formati di Output: GCode Connettività: Scheda SD, Porta USB (solo gli utenti esperti) Ingresso Nominale: 110-220 V AC, 50/60Hz, 1.5A Dimensioni: 405 millimetri x 410 millimetri x 453 millimetri Peso imballo: 16.5 kg Temperatura bed: Max 110 °C Scheda madre: Trigorilla (con driver intercambiabili) Asse z: doppio motore con due driver distinti Di solito le anycubic hanno una scheda madre trigorilla a 8 bit:

      Sul alcune stampanti per un certo periodo è stata montata una trigorilla a 32 bit non upgradabile. Tenetelo a mente se avete intenzione di cambiare i driver con i tmc 2208/2130

       Una cosa da considerare per il piatto incollato e quella che segue nel video. Faccio presente che la stessa Anycubic, sia sulla mega s che sulla nuova promax ,non incolla più il piatto in vetro ma lo blocca con delle clip metalliche
       
    • Da marcottt
      Anycubic kossel linear plus:
      http://www.anycubic3d.com


       
      Specifiche:
      * Tecnologia di stampa: FDM
      * Velocità massima di stampa:80 mm/s.
      * Tipo di livellamento:Auto Leveling
      * Velocità di spostamento:150 mm/s 
      * Dimensioni della stampante: 380x380x680 mm 
      * Dimensioni di stampa:φ230x300 mm (*)
      * Dimensioni del piatto di vetro di stampa:Diametro: 240 mm; spessore: 3 mm
      * Risoluzione dei Layer:0.1-0.4 mm
      * Precisione di posizionamento: 0.1 mm 
      * Formati di file supportati:GCode, STL, OBJ, DAE, AMF
      * Temperatura di stampa: Max 260℃ 
      * Tipi di connessioni:USB/SD 
      * Slicer software: Cura
      * Formato di uscita di Cura:GCode
      * Linguaggi del Software: Cinese/Inglese 
      * Alimentazione:AC 100-240V, 50/60Hz, 1.5A 
      * Consumo nominale:48W
      (*) come tutte le stampanti delta, il volume massimo non è un cilindro ma una forma particolare più simile ad un cilindro con sopra un cono, quindi il volume totale è da considerare ridotto.
      Pagina di supporto:
      http://www.anycubic3d.com/support/show/594034.html

      sono presenti documenti, firmware e video di assemblaggio e supporto.

       
       
       
       
       
       
    • Da marcottt
      Ciao a tutti, volevo confrontarmi con voi dopo aver installato un mosfet esterno per la mia anycubic delta (quindi una scheda trigorilla).

      Il mosfet che ho preso è di un tipo molto semplice, questo:

      https://it.aliexpress.com/item/New-hot-bed-Power-expansion-board-Heatbed-power-module-MOS-tube-high-current-load-module-for/32803659488.html?spm=a2g0s.9042311.0.0.756b4c4dYc8y5N
      Il mio dubbio (neanche tanto a dire il vero) è relativo alla connessione della scheda madre... ovvero, ricordando che la trigorilla ha un connettore di alimentazione 2 fili rosso nero per la mainboard E 1 connettore specifico per il bed sempre 2 fili rosso nero, durante la installazione mi chiedevo... ma se non collego niente ai cavi bed... il mosfet integrato sulla MB come fa ad avere la tensione per pilotare il mosfet esterno ?

      ed infatti, il primo test l'ho fatto collegando i cavi come ovunque si legge (ovvero senza collegare nulla sul connettore bed della MB) e il piatto non si scaldava,

      A questo punto ho collegato 2 cavi di piccole dimensioni (ovviamente 12v con polarità corretta) alla porta BED della MAINBOARD e a questo punto il piatto ha iniziato a scaldare tramite il mosfet esterno....

      Volevo condividere con voi questa cosa e chiedere da in lato conferme.... e dall'altro informare gli altri trigorillisti 🙂  che secondo me noi dobbiamo mettere un cavo in più rispetto a quanto trovate in giro...

       
    • Da Parserk
      Buonasera stampatori!
      Ho da sottoporvi un quesito: devo migliorare la stampa di un oggetto che ho modellato in 3D. E' la facciata di un edificio che andrebbe usato per wargame. Il problema è che la parte a contatto con il piatto di stampa è venuto qualitativamente PESSIMO. La parte superiore è tutto sommato gradevole. Come faccio a migliorare la parte a contatto con il piatto? Dove sbaglio?
       


    • Da marcottt
      Ciao a tutti, qualcuno mi sa dire come faccio a cambiare la posizione che la testina assume dopo aver fatto la home ?
      Al momento la testina  fa home e dopo scende di circa 100mm ; da quanto ho capito è la z_position_home_safe  ovvero la posizione geometricamente più alta in cui posso muovere ancora completamente X e Y.... ma a dire il vero questo mi interessa poco (credo).
      Io invece preferirei avere un punto ben preciso (X0 Y-100 Z280) che in pratica è più alto (per sicurezza) e viicino a me (per pulire meglio nozzle durante il ricaldamento)....
      Qualcuno ha suggerimenti ?
  • Discussioni

  • Collaboratori più popolari

  • Chi sta navigando

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.