Vai al contenuto

Geeetech A10M/A20M


iLMario
 Condividi

Messaggi raccomandati

Geeetech A10M

61nc0r5H92L._SL1200_.thumb.jpg.3f1ce97b06885003d17077a83cdb8b2f.jpg

 

Tecnologia di stampa: FDM

Volume di stampa: 220*220*260 mm³

Risoluzione: 0.1mm

Precisione posizionamento: X/Y:0.011mm. Z: 0.0025mm

Velocità massima: 120 mm/s (max)

Diametro filamento: 1.75mm

Diametro nozzle: 0.4mm

Filamenti supportati: ABS / PLA/wood-polymer/PVA/HIPS/PETG, etc.

Temperature:

Hotbed: 100℃
Estrusore: 250℃

 

 

 

Geeetech A20M

610bp9mIZML._SL1200_.thumb.jpg.cab83d03c965d35d4536c288b052a801.jpg

 

Tecnologia di stampa: FDM

Volume di stampa: 255*255*255 mm³

Risoluzione: 0.1mm

Precisione posizionamento: X/Y:0.011mm. Z: 0.0025mm

Velocità massima: 120 mm/s (max)

Diametro filamento: 1.75mm

Diametro nozzle: 0.4mm

Filamenti supportati: ABS / PLA/wood-polymer/PVA/HIPS/PETG, etc.

Temperature:

Hotbed: 100℃
Estrusore: 250℃

 

 

 

Pagina per aggiornamenti firmware: http://www.geeetech.com/forum/viewtopic.php?t=17046

 

 

 

 

 

 

 

 

POST ORIGINALE:

Dopo una esperienza disastrosa con una A10 che ho reso, oggi ho ordinato una A20M con vetro extra in aggiunta a quello presente nella stampante e 3DTouch
Il prezzo era irresistibile, veramente, in barba ai venditori furbetti di Geeetech.

Dovrebbe arrivarmi settimana prossima, si spera.

Speriamo bene. Anzichè aprire mille thread su mille problemi diversi (che spero di non avere), scriverò tutto qui, finchè si tratta di sistemare la stampante. Poi ovviamente per problemi singoli a stampante già avviata, aprirò thread dedicati.

Intanto qualche domanda:

1) che upgrade suggerite, oltre alla fanduct per l'hotend ?

2) non ho capito che nozzle usa, mi pare proprietario ? Qualcuno ha info in merito ? Se volessi cambiarlo ?

3) si può stampare a 2 colori su asse Y invece che a layer ? Ho come l'impressione che venga sprecato un sacco di filo, del tipo: lui stampa con un colore quasi tutta Y, poi appena trova un puntino da fare con l'altro colore, sullo stesso layer, fa la torre di spurgo, cambia colore, stampa il puntino, nuovo spurgo e poi via con i livelli successivi

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Solo per il punto 3, è anche peggio perché per esempio sikplfy3e riempie la torre spurgo comunque ad ogni layer anche se non cambia colore. Cura se ho capito bene lo fa anche lui ma se non cambia colore non fa il layer pieno nella torre

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ho capito, o meglio, quel che ho capito io non ha senso, quindi penso di non aver capito.
Per quale motivo lui spurga anche senza cambiare colore ? Se non c'è nessun cambio, non c'è nessuno spurgo da fare, non avrebbe alcun senso.

Comunque inizialmente la userò mono-colore, dovrebbe bastare tenere uno spezzone di filamento dentro il secondo estrusore giusto per non far intasare il relativo condotto con la schifezze che arrivano dal primo durante l'estrusione, impostando cura per usare un solo estrusore, sicuramente non fa lo spurgo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Pensa ad un pezzo alto 10 cm dove il secondo colore è presente solo dopo 5 cm.... Quando avviene il cambio colore lo spurgo avverrebbe nel vuoto quindi materiale in giro a cazzo e peraltro rimarrebbe tutto il filo attaccato al nozzle

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Chiaro. Ma in questo caso non serve spurgare i colori, basta costruire la torre parallelamente alla costruzione principale, sempre e comunque.

Oppure, si potrebbe fermare la stampa in modalità "hey, puliscimi che ho spurgato" in questo modo si, lo spurgo avverrebbe nel vuoto (che male non fa) e poi l'utente pulisce il nozzle quando la stampante ha finito. Tipo una sorta di cambio filamento, l'operazione è manuale anche in quel caso, la stampante rietra il filo, aspetta l'utente, poi lo reinserisce.

Secondo me potrebbe aver senso quando non si ha necessità di automatizzare interamente la stampa, si tratterebbe di una variazione al gcode

Link al commento
Condividi su altri siti

[emoji23] Eh ma se ogni layer c'è cambio colore lo pulisci tu a manina 400 volte?
Guarda il più furbo per ora mi sembra cura che se non cambia colore alza comunque la torre ma dentro è un infill invece che pieno sempre come simplify3d....


Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

2 minuti fa, Marcottt dice:

emoji23.png Eh ma se ogni layer c'è cambio colore lo pulisci tu a manina 400 volte?
Guarda il più furbo per ora mi sembra cura che se non cambia colore alza comunque la torre ma dentro è un infill invece che pieno sempre come simplify3d....


Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
 

Beh dipende dal tipo di stampa. Comunque forse si fa prima a mettere il doppio hotend abbinato al doppio estrusore.

Non fai il mix dei colori, ma almeno non devi nè spurgare ne pulire a mano

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Si probabilmente si (hanno anche loro dei bei problemi a tenere i nozzle allineati e far sì che il nozzle non in uso non perda materiale per strada credo) però con le delta è quasi obbligatorio per pesi etc etc (e costi..)

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Non esistono hotend doppi, che nascono doppi (tipo quello appunto della serie -M di geetech che nasce doppio, non c'è niente da allineare) ? In quel caso, basterebbe montare il singolo hotend. 2 ingressi, 2 uscite, se fosse un blocco unico, non hai niente da dover allineare. Si complicherebbe molto invece avere tutto doppio compreso la cartuccia riscaldante per poter estrudere due materiali diversi, in tal caso devi allineare benissimo il tutto.

Ma comunque, per tenerli allineati ti basta appoggiarli sul piano. quando entrambi sono appoggiati, sono automaticamente allineati.
Di certo se cerchi di allinearli "per aria" diventi matto.

Comunque, in settimana mi arriva la A20M, perchè ovviamente non sono riuscito a far andare una stampante mono-estrusore, ci riprovo con una doppio estrusure, mi piace farmi del male, ma era una offerta che non potevo rifiutare. Poi vi racconterò, anche perchè senza il vostro supporto difficilmente riuscirò a stampare anche solo un cubo 🙂

P.S: del doppio colore non mi interessa niente al momento, se qualcuno sa suggerirmi un modo per tenerlo "chiuso" senza mantenere dentro un filamento, che non mi piace per niente come idea, sono tutto orecchie. Prima voglio iniziare a stampare bene con 1 singolo estrusore, poi quando la stampante va, provo con il secondo

Toh eccone uno:

https://e3d-online.com/chimera

Sulla carta basta montarlo al posto dell'hotend doppio della stampante, dico bene ?

https://it.aliexpress.com/item/E3D-Chimera-Hotend-Multi-extrusion-E3D-V6-Dual-Head-Extruder-HotEnd-0-3-0-4-0/32588668762.html

Quasi quasi...............

Con questo posso stampare colori diversi su ogni direzione senza dover spurgare. Perdo solo la possibilità di mixare (che dubito di dover usare mai nella vita) ma guadagno in velocità e risparmio sul filamento (niente spurghi)

Link al commento
Condividi su altri siti

https://it.aliexpress.com/item/E3D-Chimera-Hotend-Multi-extrusion-E3D-V6-Dual-Head-Extruder-HotEnd-0-3-0-4-0/32588668762.html

Quasi quasi...............

Con questo posso stampare colori diversi su ogni direzione senza dover spurgare. Perdo solo la possibilità di mixare (che dubito di dover usare mai nella vita) ma guadagno in velocità e risparmio sul filamento (niente spurghi)

Anzi, questo qui:

https://it.aliexpress.com/store/product/trianglelab-Multi-Extrusion-Dual-Extrusion-cooling-Chimera-2-IN-2-OUT-for-3D-printer-For-E3D/1654223_32907340102.html?spm=a2g0y.12010615.8148356.7.4c056ab6fAmllt

è un triangleLabs, che stando alle recensioni online, è una marca apprezzata.

Doppio nozzle, doppia cartuccia riscaldante, pertanto si possono estrudere due materiali diversi nello stesso momento.

La GT2560 supporta il doppio estrusore e la doppia cartuccia riscaldante, quindi può gestire nativamente la doppia configurazione.
Quasi quasi lo ordino..............

Link al commento
Condividi su altri siti

  • iLMario ha cambiato il titolo in Geeetech A10M/A20M

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...