Vai al contenuto

Qualcuno sa da cosa può dipendere?


 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti,

premesso che mi trovo molto bene con la mia stampante 3d, sto provando a trovare le impostazioni di stampa ideali con un filamento di PLA piuttosto economico (Colorfabb PLA Economy). Sto stampando a 201° con il letto a 60°. Ho notato che stampando un piano, si notano mentre stampa come delle piccole pieghe o ondine... vorrei capire se sia normale o da cosa possa dipendere. Allego una foto. Sto stampando senza Raft.

Grazie a chiunque voglia darmi consigli.
Fabio

print.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 7
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Immagini Pubblicate

39 minuti fa, Fabix dice:

Ciao a tutti,

premesso che mi trovo molto bene con la mia stampante 3d, sto provando a trovare le impostazioni di stampa ideali con un filamento di PLA piuttosto economico (Colorfabb PLA Economy). Sto stampando a 201° con il letto a 60°. Ho notato che stampando un piano, si notano mentre stampa come delle piccole pieghe o ondine... vorrei capire se sia normale o da cosa possa dipendere. Allego una foto. Sto stampando senza Raft.

Grazie a chiunque voglia darmi consigli.
Fabio

print.png

200 gradi per il PLa sono un po' troppi, sicuramente riescia s tampare anche a qualcosa di meno.

60 gradi per il piano sono inutili, il PLa va stampato con il piano freddo, se la stampante è in un luogo freddo (tipo 5 gradi)potrebbe essere utile stampare con il piano a 20-30 gradi.

quelle onde potrebbero essere date dalle temperature che sono un po' troppo alte o da una velocita' troppo elevata.

per ora abbassa le temperature poi prova a diminuire la velocita'.

è comune avere onde di quel tipo su pezzi molto larghi ma sicuramente qui ce ne sono troppe.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io con un tipo di PLA devo stampare a 205 mentre con l'altro a 210 e comunque basta leggere le specifiche del PLA, non sono tutti uguali, invece il piatto lo tengo a 45°C per i primi millimetri poi lo abbasso fino a 30 tanto dopo non conta più nulla.

La velocità l'ho portata a 40mm/s

A me quelle righe appaiono dal terzo strato su un pezzo grande, i primi due sono perfetti se il livello del piatto è fatto bene, ho imaparato che bisogna farlo con piatto caldo e estrusore caldo altrimenti le dilatazioni termiche possono sfalsare il piano fatto a freddo, il motivo per cui si creano quelle onde, nonostante lo strato inferiore sia perfetto, non l'ho ancora capito.

Invece per pezzi piccoli non c'è problema... boh, immagino che la stampa 3D con queste macchinette non sia una certezza di ripetibilità.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao e grazie per la risposta!

Con gli altri 2 filamenti che ho provato ho sempre stampato a 195° (entrambi suggerivano quella come temperatura ottimale) con 60° di letto (anche questo suggerito anche se opzionale). Con questo nuovo filamento più economico, a 195° ho notato che il filamento che esce è troppo gommoso, come se non riuscisse a estruderlo bene, e quindi ho interrotto la stampa. Ho provato poi a 205° con raft e ho notato un altro problema che allego in foto. Ho quindi nuovamente interrotto la stampa. Infine 201° senza raft e si formano quelle ondine del primo post, anche se avviene solo sulla base... il resto lo stampa molto bene come si può vedere nell'ultima foto... Con gli altri due filamenti non ho avuto nessun tipo di problema, anche se non ho mai stampato un oggetto uguale a questo... solo che vista l'economicità di tale filamento sarei ben felice di riuscirci a stampare bene.

Grazie ancora,
Fabio

errore.png

base.png

Link al commento
Condividi su altri siti

esattamente come fa a me, sembra che i alcuni punti, il filemento estruso non si attacchi allo strato inferiore e se anche un filamento non si attacca, quelli successivi fanno lo stesso, non è che la ventola di raffreddamento "raffredda" troppo? Adesso le temperature ambiente sono più basse.

Però il primo strato non mi sembra venuto bene pieno, o deve essere così forellato da progetto?

Link al commento
Condividi su altri siti

Quello è il raft e quindi non deve essere pieno. Mentre quel problema si verifica tra il raft e la base. In effetti io nelle impostazioni di Simplify3D ho aumentato leggermente la distanza tra base e raft per poterlo staccare più facilmente... anche se in altre stampe con stesse impostazioni non ho avuto quel problema...

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ho mai usato il raft, al massimo il brim o lo skirt, se il piatto è ben livellato non dovrebbero esserci problemi per il primo strato, il mio è sempre perfetto... il primo e il secondo, poi dal terzo inizia a rovinarsi.

Bisogna capire come mai alcune volte il filamento non si attacca allo strato inferiore, magari hai settato lo strato superiore a 0,2mm?

Link al commento
Condividi su altri siti

Stessi problemi, dipende dal materiale del piatto, se stampo con piatto freddo non riesco a ottenere nulla, si stacca sempre. Questo sia con l'anycubic ultrabase, che con un bed in alluminio ricoperto di nastro carta. I difetti da te riscontrati per esempio me li fa solo con l'ultrabase e sono comunque problemi di adesione. La stampa riesce bene lo stesso, alla fine è un difetto estetico, se proprio lo devo eliminare uso una buona stesura di lacca splendor, influisce molto anche l'altezza layer. Prova con un layer palesemente alto, senza esagerare, che so 0.4, 0.5 e vedi se da lo stesso difetto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...