Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

salve, 

ho preso la seconda stampante, dopo una cr10s una anet a8..

problema..

non mi attacca il filamento sul piatto.. ho messo colla, ho messo il nastro blu 3m.. ma nulla.. sembra che estruda troppo filamento..

consigli?

con la cr10s con lo stesso filamento non ho problemi di attacco del primo strato..

 

ps

dimenticavo.. ho impostato i gcode iniziale e finale in curo come da video trovati su youtube.. e lo stesso vale per le velocità.. ho impostato 50 come velocità normale, quindi poi per le altre sono ridotte...

per gli spostamenti invece 70

come consigliato sui video che ho trovato..

IMG_20181205_211237.jpg

IMG_20181205_211246.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 5
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Immagini Pubblicate

A vederlo sembra Pla, non sarà troppo caldo il piatto?

Se pensi che estruda troppo filamento in genere si può correggere la percentuale di flusso del materiale e quindi ridurlo in un colpo solo. In cura la regolazione sta sotto il diametro del filamento.

Essendo già pratico non dovrebbe essere un problema di livellamento dell'asse z.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

io ho la tua stessa (maledetta) stampante, per adesione uso nastro carta da tappezziere 😀. Il piatto in effetti mi sembra bello caldo io stampo almeno 10-15 gradi in meno. Ti dirò, io ho altri problemi con questa stampante, ho già rotto 2 gole (l'originale e un altra) per qualche strano motivo non si riesce ad estrarre il filamento dall'estrusore per riporre la bobina di materiale, l'heat-block originale è penoso, la sonda del calore rischia sempre di levarsi dal foro in cui si inserisce, perdite di materiale eccetera eccetera. Ora ho ordinato un set completo per l'hiot-end. speriamo bene.

Link al commento
Condividi su altri siti

Per @Hinokami la tecnica migliore per estrarre il filamento è quella di portare l'estrusore alla temperatura normale di stampa, attendere 2 o 3 o anche 5 minuti che tutto l'estrusore sia ben in temperatura ed a quel punto estrarlo con movimento veloce e continuo fino a quando viene fuori, 

E' molto valida la velocità di estrazione manuale che utilizza Repetier , solo bisogna dare la massima distanza o nel caso di bowden più volte la massima distanza perchè l'estrazione avvenga completamente e velocemente e senza interruzioni nel movimento.

Oltre questo per limitare i problemi alla sonda termica ed alla cartuccia riscaldante è bene fissare tutti i cavi elettrici molto bene all'estrusore con fascette o passacavi in modo che la parte di cavo che attiva all'hot end non abbia movimenti o i movimenti siano ridotti davvero al minimo. 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

16 ore fa, Alep dice:

A vederlo sembra Pla, non sarà troppo caldo il piatto?

Se pensi che estruda troppo filamento in genere si può correggere la percentuale di flusso del materiale e quindi ridurlo in un colpo solo. In cura la regolazione sta sotto il diametro del filamento.

Essendo già pratico non dovrebbe essere un problema di livellamento dell'asse z.

 

sì.. in effetti.. ma avevo impostato 70° in quanto con la cr10 e il piatto in vetro se non impostavo 70, non si attaccava nulla.. visto che la temperatura reale risultava di circa 10° in meno..

ora ho provato a mettere 50° e la situazione è nettamente migliorata.. devo anche cambiare però tutti i parametri.. mi sa che i video che ho visto avevano parametri sballati per cura... vedi velocità.. io ho impostato 60 ma stampando con i gcode presenti nella memoria insieme alla stampante anet la velocità è nettamente inferiore.. siamo sui 50 o 40.. non ricordo..

qualche link dove reperire i parametri e magari anche i gocde iniziali e finali da inserire per cura? (anche se ora li cerco in ogni caso per i fatti miei.)

1 ora fa, Hinokami dice:

io ho la tua stessa (maledetta) stampante, per adesione uso nastro carta da tappezziere 😀. Il piatto in effetti mi sembra bello caldo io stampo almeno 10-15 gradi in meno. Ti dirò, io ho altri problemi con questa stampante, ho già rotto 2 gole (l'originale e un altra) per qualche strano motivo non si riesce ad estrarre il filamento dall'estrusore per riporre la bobina di materiale, l'heat-block originale è penoso, la sonda del calore rischia sempre di levarsi dal foro in cui si inserisce, perdite di materiale eccetera eccetera. Ora ho ordinato un set completo per l'hiot-end. speriamo bene.

per il resto i problemi che ho sono dovuti al montaggio.. vedi cinghia non tirata al massimo e quindi mi vibra sull'asse y.. diciamo che non sono problemi della stampante ma miei...

devo anche ancora capire perchè il piatto si disallinea di 3/4 cm ogni volta che spengo e riaccendo la stampante... è più il nastro blu 3m che butto via che quello che uso per stampare... lo stesso vale per il kit allineamento automatico.. devo montarlo.. e non so se ne vale la pena.. tanto a mano faccio prima.. eventuali video funzionanti per il montaggio del kit? ne ho visto uno ma mi sa che non è molto valido.. ci vuole circa 15 minuti per fare l'allineamento.. a mano ne impiego 4....

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...