Vai al contenuto

Il filantento si blocca sempre


Messaggi raccomandati

Ciao a tutti,

ho una longer lk5 pro e da qualche giorno, dopo mesi di stampe senza intoppi, le stampe si bloccano sempre a 4-5 minuti dopo essere partite.

ritratto il filo (uso unicamente PLA) non ho mai trovato residui nel nozzle o gola, ricarico il filamento (cambiato anche lui nel dubbio) faccio ripartire tutto e sempre dopo lo stesso tempo si riblocca, ho provanto a stampare anche a 250°.

Ho cambiato oggi tutto il blocco estrusore con il Creality Spider (con l'occasione), ma niente, ho provato anche a fargli estrudere filamento ad oltranza sul posto, quindi zero movimenti dell'estrusore retrazione compresa. Sempre la stessa storia.

 

L'unica causa che mi viene in mente è che si possa essere rotto il cilindro a induzione di calore (non mi sovviene il nome), ma lo trovo improbabile visto che le stampanti hanno il sensore di calore e non scende mai se non per 1 secondo ad 1° al di sotto dei 200°.

Il nuovo estrusore non ha la classica sondina in punta di vetro ma un cilindro di metallo come l'induttore di calore e posto dall'altro lato del blocco, quindi l'ordine è sensore - nozzle - induttore. Il che, ritengo, Il nuovo estrusore non ha la classica sondina in punta di vetro ma un cilindro di metallo come l'induttore di calore e posto dall'altro lato del blocco, quindi l'ordine è sensore - nozzle - induttore. Il che, ritengo, lo renda molto accurato.

 

Vi prego aiutatemi...

Grazie a tutti

Link al commento
Condividi su altri siti

12 ore fa, Luca Della Vecchia ha scritto:

Vi prego aiutatemi...

si blocca nel senso che si intasa? io ho capito cosi...

per prima cosa visto che hai cambiato gruppo estrusore farei un pid autotune.

non è che hai la ruota godronata sporca o lenta sull'albero del motore? non è che il motore spingi filo si scalda troppo e perde passi?

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

6 ore fa, FoNzY ha scritto:

si blocca nel senso che si intasa? io ho capito cosi...

per prima cosa visto che hai cambiato gruppo estrusore farei un pid autotune.

non è che hai la ruota godronata sporca o lenta sull'albero del motore? non è che il motore spingi filo si scalda troppo e perde passi?

In realtà è proprio dal motore che mi sono accorto che non estrudeva più, sentii dei colpi metallici e vidi che la ruota godronata "rimbalzava" all'indietro che il filamento non avanzava o addirittura a forza di tentare ad avanzare lo scavava.

pid autotune sarebbe?

22 minuti fa, Whitedavil ha scritto:

Guarda che non puoi sostituire il sensore di temperatura, con uno diverso e stampare... Devi sapere che sensore è (modello preciso) e modificare il fw. Sennò il sensore segnerà si 200 gradi che hai impostato, ma a te chi te lo dice che in realtà non siano 150? 

Sarò onesto, mi spiazzi. Sapevo che cambiando firmware avrei dovuto tarare poi dei parametri, ma variando una "appendice" non lo immaginavo neanche. Qui però mi sorge un dubbio: se la temperatura non fosse veritiera non estruderebbe fin dall'inizio no? e poi non estrude male prima di interrompersi, si interrompe di netto senza sottoestrusioni.

non è che voglio ribattere, voglio solo cercare di dare più informazioni possibili per essere chiaro.

Link al commento
Condividi su altri siti

8 minuti fa, Luca Della Vecchia ha scritto:

pid autotune sarebbe?

nel firmware è impostato il tipo di sensore.

ogni sensore ha il suo valore "ideale" (resistenza che varia con la temperatura) il pid autotune è un sistema semi-automatico che consiste nel cambiare i valori standard del sensore con quelli letti "nella realta"...cerca su google come fare è facile

9 minuti fa, Luca Della Vecchia ha scritto:

ma variando una "appendice" non lo immaginavo neanche.

in che senso?

Link al commento
Condividi su altri siti

21 minuti fa, Luca Della Vecchia ha scritto:

In realtà è proprio dal motore che mi sono accorto che non estrudeva più, sentii dei colpi metallici e vidi che la ruota godronata "rimbalzava" all'indietro che il filamento non avanzava o addirittura a forza di tentare ad avanzare lo scavava.

pid autotune sarebbe?

Sarò onesto, mi spiazzi. Sapevo che cambiando firmware avrei dovuto tarare poi dei parametri, ma variando una "appendice" non lo immaginavo neanche. Qui però mi sorge un dubbio: se la temperatura non fosse veritiera non estruderebbe fin dall'inizio no? e poi non estrude male prima di interrompersi, si interrompe di netto senza sottoestrusioni.

non è che voglio ribattere, voglio solo cercare di dare più informazioni possibili per essere chiaro.

Se il sensore sbaglia di 15 gradi in meno, all'inizio va, poi dopo un tempo X di colpo, smette di estrudere. 

Io ci sono diventato pazzo per un sensore di M....

Alla fine ho preso una termocoppia è ho misurato 170 contro i 200 che segnava.... 

Non è che se ti trapiantano un dito, lo usi come se fosse il tuo.... 😅

Link al commento
Condividi su altri siti

11 ore fa, Luca Della Vecchia ha scritto:

In realtà è proprio dal motore che mi sono accorto che non estrudeva più, sentii dei colpi metallici e vidi che la ruota godronata "rimbalzava" all'indietro che il filamento non avanzava o addirittura a forza di tentare ad avanzare lo scavava.

Ciao, non entro nel merito della discussione sulla sostituzione del sensore perche' sono ignorante sull'argomento. Ad ogni modo, quello che descrivi qui sopra e' un fenomeno capitato a molti (me compreso) ed e' il sintomo classico di un hotend intasato. Le cause possono essere di vario tipo, ma le piu' comuni sono nozzle troppo piccolo per il filamento estruso (ma nn sembra essere il tuo caso), tubo PTFE deformato o tagliato male che, se non va bene in battuta sul nozzle, provoca fuoriuscita di materiale, retrazione eccessiva o calibrata male oppure valore step/mm sballato.

I test che ti ho suggerito in precedenza aiutano a restringere il campo. Vero e' che se il problema e' l'hotend intasato, non vai molto lontano neanche con i test.

Come suggerito anche da altri utenti, io ripristinerei il sensore con uno stock cosi' da escludere misurazioni anomale o configurazioni non allineate nel fw, e poi procederei con pulizia dell'hotend e test

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...