Vai al contenuto

Qualita' trasparente opaco


Messaggi raccomandati

Non so dove postare, non essendoci un ramo inerente la postproduzione.

Da quasi un anno compro regolarmente questo trasparente opaco spay con cui mi sono trovato bene negli anni: con la stessa marca ci ho verniciato un intero scooter consumando 10 bombolette fra nero lucido e trasparente lucido. E' ottimo.

Image1.thumb.jpg.070820792bdc1d2e9fadb7a1c84191e0.jpg

 

Le bombolette di trasparente adesso le compro a 3 a 3, mai avuto un problema.
Le ultime erano del lotto 12/2020.

Adesso ho preso le nuove e sono di 09/2021.
Non appena spruzzata ho subito sentito l'odore che sento di solito nel trasparente lucido (e' diverso).
Dopo qualche minuto e' asciugato e ho notato che e' proprio lucido!
Non lucidissimo ma lucido, tanto da costringermi a dare un'altra passata perche' il lucido vuole essere abbondante (ci ho fatto le plastiche dello scooter, lo so! 🙂 )

Allora apro la seconda bomboletta, magari una e' fallata..
Uguale.

Quindi vado dal grosso negoziante da cui mi servo ed espongo il problema, portandomi 2 pezzi stampati passati uno col vecchio e uno col nuovo trasparente, per far vedere la differenza.
Li' per li' non mi crede... poi si ricorda che ne ho preso una vagonata e inizia ad avere dubbi sul lotto.

Allora va in magazzino a cercare un lotto precedente ma ne trova uno di 06/2021.
Me ne regala una e mi chiede di provare.

Uguale: stesso odore (mi dice che e' la mancanza di opacizzante) e stesso risultato.

Allora vado da un altro grande rivenditore della mia citta' e prendo una bomboletta Arexons, lotto 03/2021.

Image2.jpg.6e76830903b8ae0b1cd170999820ff77.jpg
Accidenti: stesso odore, stesso risultato semilucido.

Possibile che dal 2020 ad oggi sia cambiato qualcosa e sia impossibile trovare un trasparente veramente opaco?

L'opaco mi copriva perfettamente i micrograffi lasciati dalla cartavetro e comunque il pezzo dev'essere opaco.
Il lucido enfatizza ogni difetto gridandoti "ECCO, E' QUI IL GRAFFIO, E' QUI!!!"

Avete esperienze?


 

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Carsco ha scritto:

Possibile che dal 2020 ad oggi sia cambiato qualcosa e sia impossibile trovare un trasparente veramente opaco?

la butto la...che sa cambiata qualche normativa ed abbiano dovuto cambiare ingredienti della vernice o propellente? puoi comparare le due etichette?

 

ho dato un occhiata al volo sembra che dal 4\10\2021 " il regolamento CLP" abbia subito modifiche ed abbia riguardato le vernicy spray in particolare...sicuro hanno dovuto cambiare qualcosa nella chimica della vernice

  • Like 3
Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, FoNzY ha scritto:

la butto la...che sa cambiata qualche normativa ed abbiano dovuto cambiare ingredienti della vernice o propellente?

Ecco, almeno questo potrebbe essere un motivo valido.
Pero' cosi' smette di esistere il trasparente opaco: tantovale chiamarlo lucido 1 e lucido 2 🙂

 

1 ora fa, FoNzY ha scritto:

puoi comparare le due etichette?

Non credo ci sia una etichetta con la composizione: guardero'

Ecco il retro delle due bombolette, stessa marca.

WhatsApp Image 2022-01-18 at 18.49.30.jpeg

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Inviato (aggiornato)
2 ore fa, FoNzY ha scritto:

sembra che dal 4\10\2021 " il regolamento CLP" abbia subito modifiche

Cmq si', sembrano esserci modifiche annualmente al CLP, ma non credo che riguardi la composizione ma solo l'etichettamento (Classificazione, etichettatura e imballaggio).

O sbaglio?

Cmq nell'etichetta vecchia si legge "Acetato di metile", nella nuova "Acetone, 2-propanone, propanone, acetato di n-butile".

Non vorrei che fosse l'acetone a rendermi lucido il pezzo (che e' in ABS!).

Appena posso provo su un pezzo di PLA, domani con la luce.

Modificato da Carsco
Link al commento
Condividi su altri siti

Questa invece e' quella Arexons.
Non c'e' messo "acetone" ma sempre "acetato di metile" e "acetato di n-butile".

Pero' lascia sempre la supeficie lucida.

Tanto che si mettono in evidenza i mcrograffi che invece mascheravo facilmente con l'opaco vecchio.

WhatsApp Image 2022-01-18 at 18.49.30.jpeg

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

20 ore fa, FoNzY ha scritto:

la butto la...che sa cambiata qualche normativa ed abbiano dovuto cambiare ingredienti della vernice o propellente?

Ho fatto 3 prove col PLA che, di suo, non e' possibile portare veramente a lucido come l'ABS.

Anche col PLA l'effetto del vecchio trasparente e' superbo: maschera i graffi e non rende lucide le superfici.
Il nuovo invece e' un po' meno lucido di quando lo passo sull'ABS, ma l'effetto "esaltante" dei graffi rimane.

Stessa cosa per l'Arexons del 2021.

A questo punto forse e' meglio chiamare l'azienda e cercare di farsi spifferare qualcosa.

Link al commento
Condividi su altri siti

25 minuti fa, Carsco ha scritto:

A questo punto forse e' meglio chiamare l'azienda e cercare di farsi spifferare qualcosa.

prova ma dubito che rispondano in modo sensato...magari tengono particolarmente al cliente e rispondono....

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Qualche settimana fa sono andato in un fornitissimo colorificio di STRA' (VE) per farmi fare una tinta specifica opaca, il negoziante mi ha spiegato che non è possibile scendere sotto un determinato gloss, ovvero inserire nella miscela più di tanto opacizzante poichè ciò comprometterebbe le caratteristiche della resina rendendola fragile e suscettibile di probabili fratture una volta asciutta.

Ciò è vero, infatti mi è capitato di verniciare dei pezzi in bianco RAL 9010 opaco con una determinata marca, e constatare che dopo un po di tempo la vernice si spaccava inspiegabilmente, solo con quella merca che appunto era un po più opaca di altre e che per questo me l'aveva fatta scegliere.

Questo difetto è comparso in alcuni casi dopo diversi mesi, in altri dopo poche ore; semplicemente perchè i primi pezzi sono asciugati in aria libera al sole e i secondi in forno ad aria calda.

Mai avuto problemi con altre marche.

Link al commento
Condividi su altri siti

14 minuti fa, incisore ha scritto:

la vernice si spaccava inspiegabilmente

In questi casi si usa un colore qualsiasi e poi si lavora di trasparente.
Puoi persino usare un bianco lucido tirato a casaccio e poi passare un buon trasparente opaco (o viceversa).

Fatto sta che dopo con la ventina di bombolette da 400ml del vecchio trasparente mi sono trovato benissimo e parliamo di pezzi colorati che rimangono per forza di cose sotto il sole.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...