Vai al contenuto
  • Benvenuto!

     

Finitura oggetti stampati in PLA


Messaggi raccomandati

Ciao a tutti. Dopo aver stampato a manetta praticamente qualsiasi cosa, mi sto ponendo il problema di come "trattare" gli oggetti stampati per renderli piu' piacevoli alla vista e al tatto. Il primo esperimento fatto e' la levigatura con carta vetrata o spazzole abrasive con il Dremel. Nel primo caso uno sbatti a seconda dell'oggetto stampato, nel secondo, basta un attimo di disattenzione e si rovina il pezzo. In entrambi i casi, il risultato e' comunque poco bello da vedere perche' i colori si opacizzano a meno che non si decida di applicare un primer e poi colorarlo. Allora ho cercato in giro trovando ad esempio il trattamento con vapori di acetone. Il risultato e' buono ma il procedimento e' impensabile dentro casa e cosi' cercando cercando sono arrivato a questo prodotto

3D Gloop https://www.3dgloop.com/shop/pla-gloop

Da alcuni filmati visti su youtube, funge sia da colla (per ABS PETG e PLA) che da "allisciante" di superfici. Sembra proprio interessante. Qualcuno lo conosce e lo utilizza? io l'ho trovato solo in un sito in Belgio ma la spedizione costa quasi piu' del prodotto.... 😞

In alternativa, sapete consigliarmi qualcosa di simile piu' facilmente reperibile?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 9
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

mai vista e mai usata, se mi serve di lisciare un pezzo in pla io uso la carta vertata da carroziere con acqua, in quel modo il pezzo non si opacizza

questo è il solo modo per fare le cose fatte bene, un po' di fatica e tanto olio di gomito, il "miracolo in bottiglia" non esiste. dipende che colori usi e come dai la finitura...quello dei col

si ok ma è colla, è una resina di qualche tipo a media viscosita'...praticamente colla bi-componente

Immagini Pubblicate

mai vista e mai usata, se mi serve di lisciare un pezzo in pla io uso la carta vertata da carroziere con acqua, in quel modo il pezzo non si opacizza

  • Like 3
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, dnasini ha scritto:

Il primo esperimento fatto e' la levigatura con carta vetrata

questo è il solo modo per fare le cose fatte bene, un po' di fatica e tanto olio di gomito, il "miracolo in bottiglia" non esiste.

1 ora fa, dnasini ha scritto:

i colori si opacizzano

dipende che colori usi e come dai la finitura...quello dei colori è un inverso infinito ed infatti ci sono infiniti modi per rendere gli oggetti dipinti "spettacolari" anche quando gli anni passano....

1 ora fa, dnasini ha scritto:

3D Gloop

un adesivo a media densita' che strapaghi (nemmeno tanto)

con 40 euro (se ho capito bene ci sono altri 20 euro di spedizione) puoi prendere un mondo di colle mono o bi-componenti di tutte le densita' e fare tutte le provi che vuoi....

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 minutes ago, FoNzY said:

dipende che colori usi e come dai la finitura...quello dei colori è un inverso infinito ed infatti ci sono infiniti modi per rendere gli oggetti dipinti "spettacolari" anche quando gli anni passano....

Al momento il mio obiettivo non e' colorare la stampa, quanto preservare il colore del PLA con cui realizzo gli oggetti durante la finitura.

25 minutes ago, FoNzY said:

un adesivo a media densita' che strapaghi (nemmeno tanto)

con 40 euro (se ho capito bene ci sono altri 20 euro di spedizione) puoi prendere un mondo di colle mono o bi-componenti di tutte le densita' e fare tutte le provi che vuoi....

Io lo stavo consideranto non tanto come colla, quanto come prodotto per "lisciare" i layer, per intenderci, per avere l'effetto "vapori di acetone"

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, dnasini ha scritto:

Io lo stavo consideranto non tanto come colla, quanto come prodotto per "lisciare" i layer, per intenderci, per avere l'effetto "vapori di acetone"

si ok ma è colla, è una resina di qualche tipo a media viscosita'...praticamente colla bi-componente

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, dnasini ha scritto:

In alternativa, sapete consigliarmi qualcosa di simile piu' facilmente reperibile?

Soluzione semplice e non faticosa: comprare una Photon Mono. Per altro e' resina, oltre all'antialias puoi proprio decedere come / quanto curarla, e puoi sempre "correggere".

14 ore fa, dnasini ha scritto:

Al momento il mio obiettivo non e' colorare la stampa, quanto preservare il colore del PLA con cui realizzo gli oggetti durante la finitura.

Scusa sai ma non ha mica senso: se te scartavetri la superficie e il materiale si devasta... Poi francamente, il colore del PLA.... Ma chissenefrega! Se ci tieni al colore lo vernicerai te come ti pare con gli effetti che ti pare 😉

Comunque se proprio vuoi ci sono delle levigatrici a nastro elettriche di varie misure (ne sto guardando pure io ma per il legno), per quanto va da' se' che se scartavetri te togli tutti i dettagli...

- https://www.aliexpress.com/wholesale?catId=0&initiative_id=SB_20210419005039&SearchText=belt+sander

-

Io l'ho fatto, si puo' fare, non lo faro' mai piu'. Prossimo giro stampante a resina 😉ships.thumb.jpg.5213b91d7f440836503d0dbfbb95e0a2.jpg

Per altro non so come fai tu, ma per scartavetrare io do' il primer prima, altrimenti stai li' una vita e poi rischi che ti venga male. Il primer riempe e evidenzia gli errori e si scartavetra meglio del PLA.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 hour ago, eaman said:

Per altro non so come fai tu, ma per scartavetrare io do' il primer prima, altrimenti stai li' una vita e poi rischi che ti venga male. Il primer riempe e evidenzia gli errori e si scartavetra meglio del PLA.

@eaman hehehe e' proprio qui la figata..... io nn ho mai fatto nulla di tutto questo, chiedo consiglio a voi proprio xche' nn ho la piu' pallida idea di come fare. Nella mia beata innocenza, pensavo che stampando un oggetto fosse possibile "abbellirlo" con una veloce carteggiata per eliminare i difetti piu' vistosi e la "rugosita'". Dopo i primi esperimenti mi sono reso conto che nn e' proprio cosi' semplice, ecco perche' stavo investigando metodi alternativi. Quello delle resine coprenti, al momento, mi sembra essere la soluzione piu' a buon mercato per conferire lucentezza al pezzo ma rimane cmq il problema dell'opacizzazione delle superfici carteggiate. Qui provero' il suggerimento di @Killrob di utilizzare carta vetrata e acqua

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In prospettiva "verniciatura dopo la finitura" sto cercando di capire quale prodotto primer utilizzare. Voi vi affidate ad un prodotto in particolare o "uno vale l'altro"? Curiosando su amazon ce ne sono a tonnellate ma onestamente non ho alcun razionale con il quale scegliere.... Questo ad esempio puo' andar bene per iniziare?

https://www.amazon.it/Arexons-3441-Smalto-Spray-Aggrappante/dp/B00GTVGKBM/ref=sr_1_4_mod_primary_new?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=primer%2Bplastica&qid=1618921911&sbo=RZvfv%2F%2FHxDF%2BO5021pAnSA%3D%3D&sr=8-4&th=1

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, dnasini ha scritto:

Quello delle resine coprenti, al momento, mi sembra essere la soluzione piu' a buon mercato

Si ma la resina, che e' autolivellante, va' bene su una superficie piana, se hai un oggetto 3d come fai a non farla colare verso il basso? E' una buona idea comunque, si puo' usare della comune epossidica tenendola non molto liquida o ci sono anche degli "stucchi" semi liquidi a base acrilica (mi viene in mente il Vallejo), per poi passare a tutti gli stucchi da plastica (putty, Tamya, piu' o meno diluiti), anche marmo ho provato ('na puzza! Ma costa poco.). Ma e' appunto resina: a quel punto usa una stampante a resina!

Comunque: buon divertimento a sperimentare se questo e' il gioco del momento, ma guarda che non c'e' molto da inventarsi perche' il problema della rugosita' delle stampe FDM c'e' da sempre e la gente le ha provate tutte per risolverlo sacrificando tempo e dettagli...

9 minuti fa, dnasini ha scritto:

Curiosando su amazon ce ne sono a tonnellate ma onestamente non ho alcun razionale con il quale scegliere....

Se lo prendi per carteggiarlo deve essere carteggiabile (es Mr Surfacer), se lo prendi per fare un colore di fondo: non c'e' ne' bisogno, le vernici sul pla attaccano senza problemi, usa un colore direttamente. Se vuoi una cosa da ferramenta vai appunto un ferramenta o da un OBI o da un carrozziere / autolavaggio e chiedi per quello che ti serve, dallo stucco spray per plastica al finisher.

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

le vie sono fondamentalmente sono 3:

-asportazione, quindi carta vetrata o dremel a gogo ma la plastica tendelzialmente impasta e ti fai un mazzo tanto (poi dipende sempre dal filamento che usi)

- resine che si autolivellano (mai provate);

- stucca e carteggia

l'acetone va bene x l'abs e puoi fare un contenitore per contenere i vapori

se deve essere estetico e finito usare una risoluzione di klayer maggiore, a discapito del tempo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...