Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

mbaco

Incollaggio PLA

Recommended Posts

Ma esiste un colla tipo super attack in grado di incollare il PLA? Ci provo ma sembra proprio non andare in nessuna maniera possibile. Solo lasciandolo 2/3 ore aderisce... Mi serviva qualcosa di più istantaneo. Cercato su Google sul forum ma non ho trovato niente... Tutti usano il bicomponente ma a parte non è istantaneo come l attack e non è un problema... Il vero problema è che puzza da morire... Usarlo dentro casa rischio che qualcuno mi spari... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
C'è l' acetone ma puzza pure quello 
Se non sbaglio acetone fa un baffo al pla manco lo intacca in un anno, lo puoi usare per abs e cugini.
Io uso la colla calda... Tempo fa qualcuno mi sembra avesse detto di risultati inaspettati con vinavil

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, mbaco dice:

Provo con l acetone sempre meno del bicomponente puzza... Vi farò sapere 

Ragazzi ma che spettacolo l'acetone non si smette mai di imparare... Provato ad incollare un paio di pezzi di scarto è proprio come se si fondessero fra di loro...analizzando bene la cosa non aggredisce come aggredisce l'abs ma poco poco si sente il PLA ammorbidirsi quindi lo Incolla fondendo le due parti. Ho usato acetone da ferramenta non quello per unghie. 

IMG_20190505_095314.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, mbaco dice:

Ragazzi ma che spettacolo l'acetone non si smette mai di imparare... Provato ad incollare un paio di pezzi di scarto è proprio come se si fondessero fra di loro...analizzando bene la cosa non aggredisce come aggredisce l'abs ma poco poco si sente il PLA ammorbidirsi quindi lo Incolla fondendo le due parti. Ho usato acetone da ferramenta non quello per unghie. 

Uso l'acetone per sciogliere la resina epossidica dai pennelli quando lavoro il carbonio, e non avrei mai sospettato che potesse incollare una plastica di origine organica come il PLA. Finora lo avevo incollato tramite colla epossidica bicomponente, ma a lungo andare, le parti si staccavano. Grazie per le informazioni 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il superattack è cianoacrilica.

ho letto che una soluzione di acqua e bicarbinato sparata con siringa sulla giunzione lo fa attaccare istantaneamente. mai provato però

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/5/2019 at 21:13, hokuro dice:

il superattack è cianoacrilica.

ho letto che una soluzione di acqua e bicarbinato sparata con siringa sulla giunzione lo fa attaccare istantaneamente. mai provato però

Quando parli di "giunzione" cosa intendi? Incollaggio di due parti di PLA? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 5/5/2019 at 09:59, mbaco dice:

Ragazzi ma che spettacolo l'acetone non si smette mai di imparare... Provato ad incollare un paio di pezzi di scarto è proprio come se si fondessero fra di loro...analizzando bene la cosa non aggredisce come aggredisce l'abs ma poco poco si sente il PLA ammorbidirsi quindi lo Incolla fondendo le due parti. Ho usato acetone da ferramenta non quello per unghie. 

IMG_20190505_095314.jpg

P.S. ieri ho provato a incollare due parti di PLA spennellandoli con acetone, ma non si sono incollati minimamente, il PLA era della Geeetech, che avevo usato qualche tempo fa per creare due stampi. Di che marca è il PLA che hai incollato? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, BMaker dice:

@mbaco forse ho trovato qualcosa che può interessarti.

Presto faccio delle prove e ti faccio sapere come va!

IMG_20190510_203521.jpg

Loctite... Famosi per l'attack. Puoi fare foto alla composizione? Sento puzza di cianoacrilato rimarchiato per venderlo al quintuplo del prezzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dalla scheda di sicurezza:

Cita

Contains:
Ethyl 2-cyanoacrylate

Cara la mia loctite, ma ci hai preso per dei fessacchiotti ?

spero non sia questo il prezzo: https://www.3dp-profi.de/3dp-nachbearbeitung/3dp-kleben/loctite-3dp-instant-bonder-0708ibond50 (confermato anche su un sito italiano). Perchè per 50 euro, in primis ristampo il pezzo, in secundis, compro un bancale di bostik bicomponente (che è sempre cianoacrilato) https://www.amazon.it/Colla-bicomponente-Bostik-Liquid-Power/dp/B07HZ3QZD6/

Loctite 3DP Universal Bonder MSDS_EN.pdf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non entro nel merito del prodotto, che non conosco, ma c'è colla e colla.

al lavoro uso una colla loctite tipo superattack solo che incolla molto più forte. non ne ricordo il codice.

per il prezzo lasciamo perdere, quando si esce dal prodotto di consumo sembra di andare dal gioielliere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me con il cianoacrilato c'è un problema di fondo: questo tipo di colla non è praticamente in grado di creare degli spessori (gap), invece i bicomponenti, che solitamente sono metacrilati, sono in grado di creare fino a qualche mm di spessore. Sembra una cosa da poco, ma quando si rompe un pezzo stampato, specialmente se l'infill è basso, le superifici di contatto sono veramente ridotte e per di più magari non coincidono più nemmeno alla perfezione, quindi serve necessariamente qualcosa che faccia spessore, come i bicomponenti appunto. Puzzare... puzzano...

io a volte li ho usati combinati, cioè metto prima il bicomponente e poi, cercando di non miscelarli troppo sulle superfici, metto anche una goccia di cianoacrilato, che mi permette di tenere in posizione il pezzo fino a quando il bicomponente non inizia a far presa (5 minuti mediamente), o altre volte ho lasciato riposare 2-3 minuti il bicomponente miscelato, in modo che inizi a diventare un gel, poi rapidamente ho montato i pezzi, così in un paio di minuti stanno già in piedi da soli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

hai ragione Davide, a meno che non riesci a usare il lato sul vetro di entrambe le parti. Io qualche volta ne ho avuto possibilità e ha retto bene. Se invece sono dei punti casuali meglio roba grossolana come le bicomponenti o la colla a caldo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una precisazione: le colle bicomponenti possono essere anche di tipo epossidico (o poliuretanico, ma non mi dilungherei troppo...), offrono una durata tendenzialmente superiore rispetto ai metacrilati, ma richiedono una maggiore preparazione delle superfici da incollare.Di questa tipologia non ho eperienza sul PLA, ma se come ha detto @marcottt, si possono incollare le due superfici da vetro, magari con un minimo di preparazione (carteggiatura e pulizia), è probabile che alla fine si avrà un risultato perlomeno più duraturo.

i meacrilati sono meno sensibili alla preparazione, ma alla lunga (in funzione delle condizioni di conservazione) perdono resistenza meccanica...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per incollare il PLA, l'unico materiale che dovrebbe diluirlo è il diclorometano ed ovviamente il triclorometano, il dicloro lo trovi tranquillamente in commercio, il tricloro non lo trovi perché è ad uso farmaceutico e chimico solo a chi ha autorizzazioni; Per il primo, per usarlo, servono guanti e mascherina oltre che ambiente ventilato...è tossico ed è sospettato di essere cancerogeno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a seguito di questa discussione ho fatto un paio di prove:

pla (normale, non plus) sunlu viola si incolla bene con acetone, dove cola sbianca.

al pla plus arancio (sempre sunlu) l'acetone non gli fa nulla

loctite 406 su pla plus arancio sunlu è micidiale, istantaneo e potentissimo. causa errato posizionamento ho immediatamente tentato di separare due parti, mi si è strappata una parete restando attaccata all'altra parte. incollaggio più forte del pezzo in sè.

in caso di colature non sbianca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho controllato e il Loctite 406 è un cianoacrilato, e come abbiamo detto sopra, ha dei limiti in funzione dell'ampiezza delle superfici da incollare. Quindi bisognerebbe innanzitutto capire se le superfici da incollare avevano la stessa forma/dimensione, perché come aveva anche fatto notare @marcottt, se puoi incollare le superfici a vetro, questo tipo di colle può andare più che bene. Lavorano meglio in presenza di umidità e non è detto che un filamento tenda ad assorbirne di più di un altro...

L'acetone non "incolla", ma scioglie il pezzo in superficie generando una specie di gel di pla e acetone, mettendolo a contatto con un altro pezzo e lasciando evaporare l'acetone il pla precedentemente sciolto, si risolidifica e si lega con quello con cui era venuto a contatto. Può essere una soluzione anche questa, ma temo che richieda comunque una buona superficie di contatto per funzionare bene. Per di più il pla non è solubile in acetone, come l'abs, e probabilmente lo può parzialmente diventare in funzione degli additivi utilizzati da un marchio piuttosto che da un altro. È l'unica spiegazione che mi sono riuscito a dare per motivare il diverso comportamento con filamenti diversi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.