Taulman 3D, un filamento FDM ad alte prestazioni

    Taulman 3D – produttore di filamenti – ha annunciato la disponibilità di Aloy 910, l’ultimo di una serie di filamenti FDM ad alte prestazioni.

    Lo studio di questo filamento era iniziato nei primi mesi dell’anno 2014, su richiesta di tester industriali.

    Quest’ultimi volevano un nuovo polimero che soddisfasse le loro specifiche, sfortunatamente questo filamento risulto avere una bassa resistenza meccanica alla prova di trazione.

    taulman1Dopo alcune prove e nessuna di queste soddisfacenti, Taulman stabilì che era possibile utilizzare una variante chimica per aumentare la resistenza, ma il lotto di prova non giustificava un intero ordine di produzione.

    Le sperimentazioni furono riprese qualche mese fa, proprio perché Taulman fu informato della disponibilità dei prodotti necessari per un lotto di prova.

    Questo materiale è l’Aloy 910, che è stato svelato durante il Midwest RepRap Festival tenuto da SeeMeCNC, dove centinaia di campioni sono stati distribuiti ai partecipanti ed i particolari stampati con questo nuovo materiale sono stati esposti.

    Tanti tester sono rimasti increduli delle caratteristiche di questo filamento FDM ad alte prestazioni, disponibile nei diametri di: 1,75mm e 2,85mm.

    Noi di Stampa3DForum abbiamo voluto entrare più nel dettaglio, indagando sui possibili materiali polimerici utilizzati per produrre questo filamento.

    taulman-4La casa produttrice dà alcune informazioni, fra cui la transizione vetrosa del filamento che è di circa 82°C ed un altro indizio molto importante è stata la necessità di dover incrementare la resistenza.

    Questo ci ha permesso di presumere che il materiale è un compound di PA6 (comunemente chiamato nylon) e ABS (acrilonitrile-butadiene-stirolo)

    Traendo le conclusioni, facendo alcuni calcoli, la temperatura di transizione vetrosa (tg) è di circa 82°C perché per la PA6 la tg vale circa 50°C mentre per l’ABS vale 109°C.

    Inoltre l’ABS offre un’elevata resistenza sia meccanica e all’urto, che viene mantenuta anche a basse temperature (-40°C). Mentre la PA6 ha un minor ritiro allo stampaggio favorendo il mantenimento delle tolleranze.taulman-3

    taulman-2