stampanti 3d economiche
- guida aggiornata al 23.06.2018 -

Dopo anni di fiducia dimostrata nei confronti di questa utile guida alle stampanti 3D economiche, è venuto oggi il momento di aggiornarla. Nel mercato della stampa 3D i cambiamenti sono veloci, aziende si affermano, alcune spariscono, escono nuovi materiali e tecnologie, al punto da essere difficile starci dietro. Ma meno male che ci siamo noi e che, con questa guida, andremo a farvi vedere quelle che sono, ad oggi, le stampanti 3D economiche più conosciute.

Vorrei però fare ancora un piccolo preambolo: alcune delle stampanti 3D economiche presentate nella vecchia versione di questa guida hanno avuto storie poco piacevoli, essendo sparite tutto d’un tratto dal mercato. Non siete curiosi di sapere come mai? In fondo a questa guida troverete una breve descrizione di quello che è accaduto.

Stampanti 3D economiche in ordine di prezzo

1. Tronxy X1

Volume di 150 x 150 x 150 mm, definizione tra i 100 e i 300 micron, per un costo di € 130. E’ venduta in kit da assemblare, dotato anche di schermo LCD e tutto il necessario per farla partire con velocità. Un prodotto versatile ed estremamente economico che non deluderà i più squattrinati!

2. Tevo Tarantula

Un modello che dura dal 2016. Volume di stampa di 200 x 200 x 200 mm espandibile a 200 x 280 x 200 con un upgrade del piano. Tevo Tarantula vende molto in europa, attestandosi come una delle economiche più conosciute e vendute. Il costo è di $ 198.

3. New Matter Mod-t

new matter mod-t 3d stampante 3d super economica stampa 3d forum

Una delle poche stampanti 3D sopravvissute e che, oltretutto, ha visto alcuni aggiornamenti. La Mod-t è riuscita a sopravvivere alla grande richiesta ottenuta su Kickstarter, dovuta soprattutto al prezzo di lancio pari a soli $ 199. E’ riuscito a sopravvivere il prodotto, ma non l’azienda, in quanto è stata acquisita da Robo 3D, società americana che oggi detiene i diritti di vendita e offre servizio di assistenza. Un volume di stampa  pari a 150 x 100 x 125 mm, per una risoluzione su Z di 0.05 – 0.4 mm. Il costo è di  $ 233.

4. LumiPocket LT

LUMIPOCKET LT

Ne ho parlato pochi giorni fa in questo articolo in quanto, tra le macchine economiche, presenta caratteristiche molto interessanti. Per prima cosa, LumiPocket LT è una stampante 3D a resina. In secondo e terzo luogo, è un incisore laser e fotoincisore per circuiti. Insomma, l’oggetto dei balocchi per chi non ha solo necessità di produrre modelli 3D. Oggi in offerta a € 299 + iva.

5. Anycubic Kossel Plus

Probabilmente uno dei modelli delta più riusciti fino ad oggi. Venduta tramite Amazon, Anycubic vende il modello Kossel da ormai due anni, apportando costanti miglioramenti e offrendo un servizio di spedizione veloce. Si tratta di un kit preassemblato in parte, volume di stampa pari a 23 cm di base per 30 di altezza. Oggi in sconto a 270 €, prezzo pieno intorno i 300 €.

6. Geeetech I3 Pro

Il modello si basa sulla ben conosciuta Prusa I3, da cui ne recupera il funzionamento e le basi di componentistica. Volume di stampa da 200 x 200mm x 170mm, risoluzione da 100 micron e LCD di controllo. In vendita in kit a 221 € su Gearbest.

7. Creality CR-10

Uscita circa 6 mesi fa, ha riscosso sin da subito molto successo grazie alla dimensione del volume di stampa, pari a 300 x 300 x 400 mm ad un costo di 430 €. Il kit è venduto in parte preassemblato e assicura di arrivare a fare la prima stampa in pochissimo tempo. Qui trovate le opinioni della nostra community.

In vendita su Gearbest.

8. Anycubic Photon

Di nuovo Anycubic, questa volta con una macchina a resina che sfrutta tecnologia DLP. Risoluzione dei layer fino a 25 micron e volume di stampa pari a 115 x 65 x 155 mm. Anche in questo caso, Anycubic vende attraverso Amazon, sfruttando l’ottimo servizio di distribuzione offerto dal famoso ecommerce. A 479 € è una delle DLP più economiche sul mercato.

Link su Amazon.

9. Printrbot Play v2

Con un volume stampabile di 150mm x 200mm x 150mm e una risoluzione massima raggiungibile di 50 micron, Printrbot resta in classifica col nuovo modello Play v2. Una macchina entry level, di piccole dimensioni ma sicuramente ben fatta: Printrbot è una certezza, come anche il sistema di livellamento del piano integrato. La trovate a partire da $ 499.

In vendita a questo link.

10. 3DRag

3drag stampanti 3d economiche

Continua a far parte di questa guida a distanza di oltre 4 anni la famosa 3Drag. La macchina è molto conosciuta in Italia grazie alla sua versatilità; non è difficile, infatti, vederla montare estrusori per il cioccolato o piccoli utensili per fresare. Il volume di stampa  è pari a 200 x 200 x 200 mm per un costo di 499 euro.

Disponibile su Futura shop.

Stampanti 3D economiche – I fallimenti

Peachy Printer

peachy 3d printer stampa 3d forum

Tecnologia SLA, volume di stampa da 7,6 x 7,6 x 15 cm, risoluzione massima di 20 microns e soli $ 100 per portarsela a casa. Peccato che, dopo una campagna Kickstarter di successo, in pochi mesi si annunciò il ritiro del progetto a causa di troppe complicazioni dovute alla realizzazione di una SLA così piccola.

Tiko

stampante 3d delta economica piccolaVenduta su Kickstarter a soli $ 179, Tiko 3D raccolse la cifra di 1 milione di dollari a 72 ore dal lancio.  Con un volume di stampa di 12,5 x 12,5 cm di altezza, la macchina doveva essere basata sul cloud. Peccato che, dopo mesi e mesi di rinvii, il progetto non vide mai la luce e ne venne annunciato il fallimento.

Solidoodle

Solidoodle-3-3D-printer-stampa-3d-forum

Solidoodle fu una delle prime aziende di stampanti 3D economiche a nascere. A seguito di un primo successo, questo si rivelò acerbo e poco duraturo. La società ha chiuso i battenti nel 2016 a causa di pochi introiti economici.