Eliolitografia, la nuova tecnologia per la stampa 3D di Orange Maker

    Il mondo della stampa 3D è abbastanza vario e movimentato per cui notizie di nuove iniziative o stampanti possono rientrare nella norma del lettore comune, ma nel momento in cui viene annunciata una nuova tecnologia di stampa in 3D l’interesse torna alle stelle.

    ELIOLITOGRAFIA E ORANGE MAKER

    Orange Maker, una startup tecnologica basata a Los Angeles, ha annunciato la sua nuova tecnologia di stampa 3D (ancora in attesa di brevetto) chiamata “eliolitografia(HL), che mostrerebbe notevoli miglioramenti alla convenzionale stereolitografia (SLA).

    4-Orange-Maker-Helios-One-stampa-3d-forum

    In modo simile alla tecnologia SLA, l’eliolitografia è un processo basato su foto-polimeri, ovvero tramite utilizzo di luce UV per curare resina plastica liquida e realizzare oggetti solidi (se volete approfondire il funzionamento della tecnologia a SLA vi consigliamo la lettura di questa guida: LINK) . A quanto detto dalla Orange Maker questa nuova tecnologia permette, oltre a risolvere alcuni problemi di adesione legati alla stampa basata su foto-polimeri, di raggiungere livelli di scalabilità che partono dalla micro-scala a limiti di dimensione teorici più grandi delle odierne stampanti a larga scala industriali. Inoltre il vero plus di questa nuova tecnologia è la maggiore velocità di stampa, un aspetto che sta assumendo una notevole rilevanza. Bisognerà vedere se quando arriverà sul mercato, la Helios sarà all’altezza delle proprie dichiarazioni.

    3-Orange-Maker-Helios-One-stampa-3d-forum

    Il co-fondatore della società Doug Farber ha dichiarato che la loro stampante, chiamata Helios One, vanterà:

    • Un processo di stampa continuo ed efficiente
    • Area di stampa grande e scalabile
    • Altissima risoluzione
    • Stampa affidabile con minori tentativi falliti

    Il primo prototipo della Orange Maker, la Helios One, è attualmente in fase di sviluppo. Il design estetico della stampante comprende un case argentato con una finestrella trasparente. Il team si sta ora muovendo verso una fase di sviluppo e produzione della seconda generazione Helios One per cominciare a testare sul campo il loro prodotto. Allo stesso tempo si trovano in una fase di ricerca per le opzioni ottimali in termini di materiali utilizzabili dalla propria stampante, e nello sviluppo del lato software strumentale lato sia desktop che mobile.

    Progetti legati alla Helios One saranno disponibili a partire dal 2015.

    Qui il link al produttore.