stampante 3d fibra di carbonio mark one

Quest’anno al CES di Las Vegas ci sono state tante novità, ma ha fatto la sua comparsa anche la prima stampante 3D in grado di stampare fibra di carbonio, oltre che kevlar e fibra di vetro.  La Mark One di MarkForged rivoluziona la produzione di un materiale tanto performante quanto scomodo da produrre, semplificandone all’osso le difficoltà produttive.

stampante 3d fibra di carbonio mark one

stampante 3d fibra di carbonio mark one

Anche se il prezzo di ben 5500 $ indirizza l’acquisto verso i professionisti, la sua facilità di utilizzo rema in senso opposto. La chiave del funzionamento della stampante consiste nella produzione di oggetti in nylon rinforzati con la fibra di carbonio, tramite due estrusori dedicati.

E’ affiancata da un software slicer proprietario chiamato Eiger, che elabora i file STL decidendo autonomamente la posizione e il numero degli strati di fibra di carbonio da inserire. Questi ultimi vengono stampati come un telaio all’interno del prodotto, e lo rendono estremamente rigido e resistente a flessione.

stampante-3d-fibra-di-carbonio-mark-one-markforge-910jpg

stampante 3d fibra di carbonio mark one stampante 3d fibra di carbonio mark one stampante 3d fibra di carbonio mark one

Il pezzo finito non necessita dell’applicazione di resine, tutto sta nella speciale miscela di materiali termoplastici che indurisce immediatamente durante la stampa. Mark One produce oggetti per un volume massimo di 320 x 132 x H 160 mm con una risoluzione minima dei layer di 100 micron per il nylon e di 200 micron per il carbonio.

Greg Mark, fondatore e CEO di MarkForged, ha mostrato in fiera molti risultati di stampa, tra cui staffe per alettoni di auto da corsa. Le applicazioni infatti possono essere innumerevoli, grazie alla tecnologia che permette di avere un rapporto resistenza-peso migliore rispetto all’alluminio 6061. Purtroppo con questa stampante 3D non si riusciranno a realizzare pezzi in fibra di carbonio completi (intesi come lavorazione classica su strati) ma sicuramente si possono realizzare oggetti molto resistenti rispetto a pezzi stampati con solo materiale plastico.

Sflex_Strain_112214_SQa-1024x853

 

Lo slicer Eiger, prodotto direttamente dall’azienda, è raggiungibile direttamente dal browser Chrome senza dover scaricare nulla; è dotato di un database di file già pronti per la stampa e permette di salvare il proprio lavoro sul cloud. Tramite Eiger è possibile inoltre mettere in pausa la stampa, ciò permette anche l’inserimento di parti mobili all’interno dei nostri oggetti per produrre elementi davvero interessanti.

stampante-3d-fibra-di-carbonio-mark-one-markforge-911jpg stampante-3d-fibra-di-carbonio-mark-one-markforge-8 stampante-3d-fibra-di-carbonio-mark-one-markforge-9 stampante-3d-fibra-di-carbonio-mark-one-markforge-12

Nel caso vogliate essere tra i primi al mondo a stampare fibra di carbonio, Mark One è disponibile nel sito di MarkForged anche in developers kit.