Vai al contenuto

PROBLEMI STAMPA


 Condividi

Messaggi raccomandati

  • Risposte 13
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

In basso si è "imbarcato" (si è staccata dal piatto una estremità, o forse tutte e due, incurvandosi, e si è portata dietro il problema sui layer successivi per un bel pezzo).

Devi farlo aderire meglio.

Può dipendere sia da piatto non livellato (non è parallelo al piano XY, una o più viti degli angoli vanno regolate meglio, ma su dimensioni così piccole non penso) o non calibrato (classico foglio di carta) sia da offset Z settato male (se usi una sonda) sia da stampa che non aderisce (se non hai i piatti professionali basta spruzzare lacca per capelli più o meno quando sta per finire di raggiungere la temperatura l'estrusore).

 

Vedo che hai messo primo strato da 0.3, può aver senso anche provare a 0.2 e 0.1

 

In alto come detto ha shiftato e poi si è ripreso.

Prima cosa da guardare è la tensione delle cinghie (è un'arte segreta, non c'è la verità assoluta... 🙂  vai a tentativi), in particolare lì, se vedo bene, ha sfitato X, controlla quella cinghia.

Seconda cosa da guardare la Vref del (dei) driver)

Poi anche l'asse Z che potrebbe creare strani attriti (ma più difficile)

Oppure l'ugello che ha strusciato durante la stampa (e visto il primo problema, ci sta pure)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho fatto anche io una prova con il cubo 20x 20 e il problema dell'imbarcadero dei layer i periodi me lo ha dato anche a me. Ma l'ho risolto abbassando la velocità.

Però se anche abbassando la velocità lo fa ancora, allora forse bisogna abbassare anche la temperatura. Io il pla lo stampo a 190°. 

Questo è un altro discorso ma penso che per capire bene la temperatura per quel pla specifico, basta fare il test per gli step/mm dell'estrusore.

Link al commento
Condividi su altri siti

andiamo con ordine.

a mio avviso la cosa più probabile è la bassa adesione del primo layer.

Io intanto controllerei sia la distanza dell'estrusore dal piatto quanzo messo in Z0 (deve passare quasi a fatica un foglio, devi sentire un pochino di attrito) sia il "collante" (tipo lacca) a meno che non abbia un piatto professionale.

Aiuta anche il piatto scaldato, a che temperatura lo tieni?

Eventualmente, hai settato la temperatura piatto solo per il primo layer e poi raffreddato?

 

Per la Vref aspettiamo, non penso serva in questo caso, semmai potebbe essere per il discorso shifting in alto, ma per ora risolviamo la parte bassa (ricordo male o avevi fatot un post simile con un problema simile?)

Link al commento
Condividi su altri siti

Adesso dovrebbe andare con la lacca è molto meglio. L'unica cosa che non ho ancora capito è perchè la ventola di raffreddamento a volte parte già a inizio stampa e altre volte no e mi tocca mettere a 100 sulle impostazioni della stanpante a stampa in corso. Nel file cura io metto 100% ma bho

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...