Vai al contenuto

Nozzle in acciaio da 0.6


Miccele
 Condividi

Messaggi raccomandati

Oggi sulla Ender3 pro ho  sostituito il suo in ottone con un nozzle in acciaio passando inoltre da un 0.4 a un 0.6 mm, provo a fare la stampa in pla (silk, Giantarm) e niente, non ce stato verso di far stare la stampa attaccata al piatto di stampa... ho provato a settare differenti valori ma niente.. come risolvo? Ho letto articoli su articoli cambiato temperatura e velocita  di stampa e temperatura del bed.. non so piu che fare

Link al commento
Condividi su altri siti

Oggi sulla Ender3 pro ho  sostituito il suo in ottone con un nozzle in acciaio passando inoltre da un 0.4 a un 0.6 mm, provo a fare la stampa in pla (silk, Giantarm) e niente, non ce stato verso di far stare la stampa attaccata al piatto di stampa... ho provato a settare differenti valori ma niente.. come risolvo? Ho letto articoli su articoli cambiato temperatura e velocita  di stampa e temperatura del bed.. non so piu che fare
Ma hai ricalibrato il piatto vero? Perché prendere nozzle in acciaio per stampare PLA? Hai provato anche ad aumentare le temperature e rifare le calibrazione di rito essendo cambiato materiale e dimensioni dell'ugello? Prova anche a ridurre la velocità

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora ti spiego ho messo le molle gialle sotto il piano di stampa e con quelle è diventato leggermente troppo alto e ho dovuto sollevare lo Z offset svitando le due vitarelle e riavitando il blocco sollevato di 2 millimetri, poi ho sostituito lo nozzle, ho il dubbio che sia il problema aver sollevato lo Z offset xke ho provato a fare La Stampa piu lenta, alzando temperatura, abbassando a 0.2 il primo layer, niente da fare non sta giù, il nozzle in acciaio l ho preso per cimentarmi con il nylonX

Link al commento
Condividi su altri siti

6 minuti fa, Miccele dice:

Allora ti spiego ho messo le molle gialle sotto il piano di stampa e con quelle è diventato leggermente troppo alto e ho dovuto sollevare lo Z offset svitando le due vitarelle e riavitando il blocco sollevato di 2 millimetri, poi ho sostituito lo nozzle, ho il dubbio che sia il problema aver sollevato lo Z offset xke ho provato a fare La Stampa piu lenta, alzando temperatura, abbassando a 0.2 il primo layer, niente da fare non sta giù, il nozzle in acciaio l ho preso per cimentarmi con il nylonX

Ma la pro ha il sensore di livellamento? Se hai cambiato il nozzle devi giocare sullo Z-offset fra ugello e sensore ed impostarlo per le nuove dimensioni dell'ugello. E' un processo che si fa per tentativi.

Link al commento
Condividi su altri siti

No guarda non ha il livellamento automatico ma è uno dei prossimi upgrade che vorrei fargli ma un po alla volta xke gia con queste cose non riesco a stampare più, assurdo... ho dovuto alzare lo Z offset xke volevo usare il piano in vetro, il piano quello magnetico ci sta bene anche con lo Z offset in battuta sulla guida come ti mostrano di metterlo nelle istruzioni del montaggio però il piano magnetico presenta una piccola infossatura centralmente , ieri stavo impazzendo, spero di riuscire a risolvere in qualche modo non so più dove metter mani, grazie cmq per l aiuto che mi stai dando

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma non fai prima a lasciar perdere lo Z offset e muovere il piatto con le molle di quei pochi mm necessari per arrivare a far grattare l'ugello con il classico foglio A4? Parti da una situazione pulita: l'ugello non deve avere impurità (residui di filo), fai un homing e muovi l'asse Z fino ad arrivare a zero. Se vuoi avvicinare l'ugello al piatto devi ridurre l'offset rispetto al valore che hai (facendo, ovviamente, attenzione all'endstop). In alternativa, in modo più spartano, quando hai mosso l'asse Z a zero, allenti leggermente le molle facendo avvicinare il piatto all'ugello finché non senti grattare. Calibri il centro e poi lo fai ai 4 angoli. Poi fai eventualmente regolazioni più di fino.

 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Guarda l ho fatta questa cosa e lo avvicino al piatto facendolo grattare pure di parecchio, ma appena parte con la stampa è come se si allontanasse un altra volta, a questo punto allento le manopoline durante la stampa ma mi escono troppo schiacciate e il pla di conseguenza spalmandosi troppo inizia a staccarsi incurvandosi quindi non rimane fisso sul piano smuovendole mentre stampa sono riuscito pure a non farlo staccare, ma non puo essere sta storia, qualcosa non va, so solo che prima di sollevare sto endstop meccanico del cavolo x farci entrare il piatto di vetro stampavo benissimo con la stampante (cosi com era di fabbrica) ho stampato pure oggetti fatti da me su sketchup.. ho letto che bisogna resettare lo z offset impostato di fabbrica, puoessere?

Link al commento
Condividi su altri siti

45 minuti fa, Miccele dice:

il nozzle in acciaio l ho preso per cimentarmi con il nylon

Quoto @invernomuto per quanto riguarda la calibrazione.

uhhmm, non vorrei romperti le uova nel pianere e magari hai trovato un nylon particolare, ma per stampare il nylon generalmente si deve stare su temperature piuttosto elevate sia di ugello che di piatto (tende al warping).

Se devi stare oltre ai 250°C di temperatura di ugello, più che l'ugello in acciaio, ti serve tutta la hot end in metallo.

Te lo dico perchè non vorrei che possa aver problemi con il tubo in PTFE, dammi pure del rimbabito se erano cose che già sapevi...😛

Il piano di vetro all'inizio è più laborioso, almeno lo è stato per me. Se pensi che l'altezza del piano sia corretta, come ti ha detto @invernomuto, non starei a impazzire con l'offset, ma agirei manualmente. Poi proverei ad abbassare la velocità di stampa del primo layer e utilizzare lacca o colla stick per migliorare l'adesione. La colla stick per me funziona molto bene.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Allora, si guarda la hotend full metal gia mi era venuta in mente che sarebbe dovuta essere installata al posto di quella in ptfe ma non sono ancora arrivato a stampare il nylon... Magari!! Non riesco a stampare piu manco il PLA per dio aiutooooooooooo... Il piano in vetro in questione è quello della creality che teoricamente non neccessita di lacche ecc.. Sicuramente esercitandomi riuscirei a far attaccare la stampa muovendo le manovelle durante la stampa stessa però all inizio quando il blocco dell' endstop quello della Z era in posizione originale in battuta col profilo d alluminio del piano d appoggio( Insomma come ti mostrano di assemblarlo nella guida) questo problema non c era, ho stampato con successo il pla, il pla Silk, il pla con alluminio, il Petg .. Da quando ho messo le molle gialle sotto al piano che rispetto a quelle morbide sue, risultano piu alte, per mantenere il piano in vetro sul quale stampavo ho dovuto sollevare sto blocchetto, e contemporaneamente ho cambiato l uggello mettendo quello da 0.6 acciaio. Da li è iniziato l incubo

Link al commento
Condividi su altri siti

Guarda per me è un classico quando cambi 2 o 3 cose insieme, mi spiego sarebbe sempre meglio cambiare un componente alla volta per capire meglio da cosa è generato il problema, perché nella tua situazione potrebbe dipendere da più cose. Te lo dice uno che lo consiglia agli altri e poi non lo fa mai per impazienza... 😅😅

Però secondo me se rimonti l'ugello originale e fai un po' di prove con il piano in vetro inizi a sistemare quello, una volta che hai fatto 2 o 3 prove fatte bene, riprovi l'ugello e sistemi quello.

2 cose banali, 1) hai messo 0.6 nella dimensione ugello nello slicer?

2) è vero che il piano può funzionare senza nient'altro, ma ti assicuro che specialmente all'inizio aiuta molto usare qualcosa (e abbassare la velocità)

Il blocchettino dell'end stop se è fissato bene non dovrebbe darti problemi. Vuoi postare 2 foto per farci vedere come lo hai fissato e come sono le molle?

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...