Vai al contenuto

Ender 3 - migliorare la qualità del top layer


Messaggi raccomandati

Ciao a tutti,

ieri appena terminata una stampa con un top layer piuttosto esteso, sono incappato per caso in una vecchia dicsussione (non mi fa copiare il link diretto)

Qualità di stampa da migliorare

Da Parserk, April 21, 2018 in Nuove idee e progetti

e ne ho preso spunto per cercare di migliorare la qualità del top layer della mia stampa, che non mi soddisfava molto.

Come potete vedere nelle immagini allegate (a destra il primo tentativo a sinistra il secondo), dopo il primo tentativo ho avuto l'impressione che l'infill "trasudasse" dal top layer e allora ho provato a cambiare un po' di parametri per migliorare la qualità con buoni risultati dal mio punto di vista, ma restano come degli artefatti che mi disturbano ancora.

Cosa ne pensate?

Tenete presente che al tatto, nel secondo tentativo la superifice è perfettamente liscia, ma nonostante questo è ancora possibile vedere le "linee" verticali.

confronto.jpg

Primo tentativo

PLA Noulei silk rose gold

temp nozzle 210°C

temp piatto 60°C

altezza layer 0.2 mm

ritrazione 5 mm, 25 mm/s

velocità stampa 60 mm/s

3 top layer

Modalità Combing: tutto

primo tentativo top dettaglio.jpg

primo tentativo bottom.jpg

primo tentativo top.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo tentativo

PLA Noulei silk rose gold

temp nozzle 210°C

temp piatto 60°C

altezza layer 0.2 mm

ritrazione 5 mm, 25 mm/s

velocità stampa 60 mm/s

5 top layer

Modalità Combing: non nel rivestimento

Z Hop attivato

 

secondo tentativo top dettaglio 2.jpg

secondo tentativo top.jpg

uso l'ugello originale da 0.4 mm e come slicer Cura 4.1.0

Link al commento
Condividi su altri siti

@Davide87 per una fdm di questa fascia sei decisamente al massimo della prestazione....se vuoi qualcosa di meglio devi passare ad fdm professionali oppure alle sla.

i segni che vedi nel top layer sono dati da le piccole  vibrazioni degli assi e forse da qualche imperfezione nella ritrazione,parlando realisticamente sei decisamente al limite della macchina che possiedi.....

forse passare ad un ugello piu' piccolo potrebbe migliorare la qualita' ma seconodo me non di molto e non dopo aver ritrovato impostazioni praticamente perfette come le attuali....

 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille @FoNzY! D'altronde sapevo anch'io che acquistando una stampante di questo tipo, qualche limite lo avrei incontrato... Comunque domani, per mia curiosità personale, provo con un filamento non "metallizzato" per vedere come si comporta nel confronto diretto... almeno so come regolarmi in futuro!

Link al commento
Condividi su altri siti

io alzerei la velocità di ritrazione almeno a 50 e scenderei con la distanza a 3

il combing toglierlo e aumentare i layer top

ed abbassa la temperatura filamento a 195/200 certi solchi sembrano quasi la punta dell ugello che è troppo calda

cmq come lisciezza(si dice cosi? 🤔) top quoto @FoNzY sei al limite pero per quei solchi forse qualcosa puoi fare anche aumentando la velocità top layer

Link al commento
Condividi su altri siti

io alzerei la velocità di ritrazione almeno a 50 e scenderei con la distanza a 3
il combing toglierlo e aumentare i layer top
ed abbassa la temperatura filamento a 195/200 certi solchi sembrano quasi la punta dell ugello che è troppo calda
cmq come lisciezza(si dice cosi? [emoji848]) top quoto [mention=2262]FoNzY[/mention] sei al limite pero per quei solchi forse qualcosa puoi fare anche aumentando la velocità top layer
Mah.... Usa già 5 top layer mi sembrano più che sufficienti... Secondo me quel materiale evidenzia per sua natura i piccoli difetti inevitabili...
Potrebbe provare la stiratura / ironing ma non saprei se migliora o peggiora con quel materiale... Però una prova costa poco.

Inviato dal mio BAH-W09 utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Cita

Usa già 5 top layer mi sembrano più che sufficienti...

azz hai ragione non ci avevo fatto caso mi sembravano pochi dalla stampa

cmq hai ragione a sto punto cambiare motivo di motivo forse?

evidenziare ok pero ammazza quanto

cioè rigoni cosi mai visti prima specialemente a 0.2

forse dice bene @FoNzY che è arrivato al limite pero io i con sottobicchieri diametro 8cm e spessi 5mm con stemma al centrobassorilievo non mi a mai fatto sti rigoni a 0.2

sembrano come se fossero scavati dalla punta dell ugello bollente lo so che non è possibile ma mi da quell impressione boh

pero guardando bene il pezzo ho notato che anche le lettere sono senza top

nel senso che finiscono con il perimetrale a vista

non vorrei che il top proprio non è stato pianificato dallo slicer ?

oppure non so come ha impostato top all interno dei perimetri pero piu basso come se quello non fosse un vero top è troppo rado come finitura una cosa del genere che ne pensi?o vedo male io?

e guardando bene il primo layer nella seconda foto cè qualche imperfezione di flusso e sopra qualche riga di retrazione troppo corta

almeno cosi mi pare

cmq sia la temperatura è tropo alta secondo me 😉

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie Ragazzi!

Vi confermo innanzitutto che utilizzando con le stesse impostazioni un PLA Amolen effetto marmo, le "righe" sono praticamente invisibili (poi ho avuto un problema con le pareti probabilmente legato alla ritrazione troppo alta per questo tipo di filamento e perchè la stampa 3d è una sorpresa continua 😛).

Comunque per togliermi lo sfizio proverò di nuovo con queste impostazioni:

Abbasso la temperatura a 200°C e la ritrazione a 3mm e 50mm/s @jagger75

Il jerk è impostato a 10 mm/s e velocità strato superiore 30 mm/s, @Tomto cosa ne pensi?

Abilito la stiratura

E dulcis in fondo, invece di usare la configurazione a linee per gli strati finali, uso la concentrica, magari non allineando tutte le linee, le righe saranno meno evidenti...

Poi confermo che con Cura il top layer non "copre" le pareti esterne.

  • Like 3
Link al commento
Condividi su altri siti

Ho fatto un paio di prove con i settaggi nuovi, ritrazione 3 mm e 50 mm/s, temp 200°C e la prima prova è con la stiratura attivata, mentre la seconda senza stiratura. Ovviamente l'effetto finale è molto diverso anche per la finitura concentrica, che ovviamente restituisce una finitura completamente diversa, ma allo stesso tempo mi conferma che è proprio questo filo che "gioca" con la luce.

20190701_200114.jpg

20190702_175815.jpg

 

20190702_175724.jpg

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...