Vai al contenuto

La F1 della meccanica per scheda 32 bit


kk7
 Condividi

Messaggi raccomandati

Mi chiedevo se qualcuno ha mai progettato o pensato ad una meccanica 'spinta' al massimo per le prestazioni, non ho in mente di fare nulla di particolare, è più che altro curiosità.

Mi sto scervellando su doppie barre per ogni asse, o barre più grosse, senza esagerare.. mantenendo cioè elettronica e motori 'standard', insomma scheda 32 bit e nema17; forse l'estrusore avrebbe bisogno di un motore più performante?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho cancellato per sbaglio il mio post precedente.

In breve, spingere al massimo la meccanica/elettronica per la tecnologia FDM ha senso fino ad un certo punto. Produttori che lo fanno già ci sono, e i prezzi delle loro macchine li conosciamo, andare oltre, comporterebbe costi maggiori per vantaggi esigui. Ad un certo punto meglio puntare su altre tecnologie come SLA DLS e compagnia bella.

Link al commento
Condividi su altri siti

Intendevo solo raggiungere il massimo dal materiale che si usa comunemente, tipo barre scorri guida da 8 fino a 16, nema17/23, 12-24V alimentazione, schede elettroniche da 50 Euro e cosi' via. Spesso rinuncio a stampe perchè mi chiedono 16/20 ore, già con un dimezzamento dei tempi si rientrerebbe in qualcosa di ragionevole.

Poi step successivo sarà di cambiare tecnologia, ma siccome stampo parecchio e sono arrivato ad avere 3 cartesiane, volevo cominciare rivedendo l'esistente. Poi però ammetto di non conoscere i costi di SLA e DLS come hardware e materiale di consumo, magari conviene?

 

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, kk7 dice:

Intendevo solo raggiungere il massimo dal materiale che si usa comunemente, tipo barre scorri guida da 8 fino a 16, nema17/23, 12-24V alimentazione, schede elettroniche da 50 Euro e cosi' via. Spesso rinuncio a stampe perchè mi chiedono 16/20 ore, già con un dimezzamento dei tempi si rientrerebbe in qualcosa di ragionevole.

Poi step successivo sarà di cambiare tecnologia, ma siccome stampo parecchio e sono arrivato ad avere 3 cartesiane, volevo cominciare rivedendo l'esistente. Poi però ammetto di non conoscere i costi di SLA e DLS come hardware e materiale di consumo, magari conviene?

 

non per farmi pubblicita' da solo ma ho un post dove realizzo una stampante 3d di qualita' 😄

 

anche' se nel post non lo dico esplicitamente in accordo con quello che dice hinokami quella è la mia idea di meccanica "ideale" senza sconfinare nel ridicolo in fatto di costo\qualita'.....

purtroppo le dlp sono piccoline.... la sla piu' economica non cinese è la formlab da 4000 euro.

una buona dlp è la zortrax inkspire, la prima dlp brand di qualita'.....

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

37 minuti fa, kk7 dice:

Mi sto documentando su SLA e DLP, speriamo nn mi prenda la scimmia 🤗 Bella la stampante che stai costruendo ma mi pare non è finita o mi sono perso qualcosa? 

si, non è finita....ho preso una sla che mi ha fatto dannare per metterla a "regime" quindi ho un po' abbandonato il progetto ma in una decina di giorni voglio finire di montarla e stampare il primo pezzo...

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, kk7 dice:

Mi sto documentando su SLA e DLP, speriamo nn mi prenda la scimmia 🤗 Bella la stampante che stai costruendo ma mi pare non è finita o mi sono perso qualcosa? 

Tieni conto che le resine puzzano da morire non si possono nemmeno paragonare all'odore di una stampa in abs. Sono tossiche meglio non tenerle in case . Hinokami ha nominato la DLS forse intendeva DLP . La DLS più economica costa 6000 euro tasse escluse 😃 Certo se poi uno se la può permettere

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, FoNzY dice:

si, non è finita....ho preso una sla che mi ha fatto dannare per metterla a "regime" quindi ho un po' abbandonato il progetto ma in una decina di giorni voglio finire di montarla e stampare il primo pezzo...

Sta venendo una bella stampante .La meccanica sembra quella della sharebot e della ultimaker o sbaglio ? Io scommetto che anche se autocostruita la tua stampante funzionerà meglio di tante altre commerciali . Non dimentichiamo che molte società sono nate proprio da idee autocostruite . sulla carta la meccanica è buona l'elettronica parla da se ....in bocca a lupo..aspetto di vederla finita

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, Tomto dice:

La meccanica sembra quella della sharebot e della ultimaker o sbaglio ?

loro usano barre liscie per far scorrere gli assi, soluzione affidabile ed economica ma essendo la mia molto piu' grande avevo il rischio che la barra flettesse nel mezzo. non avendo voglia e tempo di fare test ho optato per le guide lineari con rotaia da 15mm.(forse un po' sproporzionate)

 

2 ore fa, Tomto dice:

o scommetto che anche se autocostruita la tua stampante funzionerà meglio di tante altre commerciali

quando si parla di industriale devi sempre fare dei compromessi per rendere il prodotto "commerciale", non dovendola vendere ho cercato di ridurre al minimo il compromesso per ottenere un ottima affidabilita'.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...