Vai al contenuto

Firmware flashato.. ma non rilevo modifiche!


 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti!

Ho voluto fare un test cambiando una puleggia alla stampante.

Fatta l'operazione, ho modificato gli steps/mm nel firmware (Marlin 2.0): era impostato su 200 (puleggia da 16, cinghia gt2, 1/32 di passo), quindi avendo messo una puleggia da 20 ho portato a 160.

Questa è l'unica stringa su cui ho messo le mani:

#define DEFAULT_AXIS_STEPS_PER_UNIT   { 200, 160, 800, 838 }

In sostanza, dopo averlo flashato, non cambia niente! Gli steps/mm mi restano a 200. Ho provato altri valori per sicurezza, e stesso risultato.

Preciso che sto usando una MKS Sbase 1.3 e uno stepper esterno per l'asse Y.

P.S. ho provato a lanciare un M502 (factory reset) da pronterface prima di effettuare l'ultimo flash, con lo stesso risultato!

Link al commento
Condividi su altri siti

Queste stampanti possono ricevere le configurazioni in diversi modi, Il più noto sopratutto ai nuovi e quello di correggere il firmware e flasharlo ( che temine del cavolo) ma non è l'unico, Il secondo  e meno usato in assoluto è quello di farlo tramite il gcode, Tutti gli slicer permettono di configurare la sezione di gcode di partenza e di fine, bene queste modifiche possono essere messe anche nel gcode di partenza ed in ultimo c'è quella che si dovrebbe usare sempre ma che non tutte le stampanti consentono (dipende da una regolazione del firmware) che è quella di salvare i dati in Eeprom 

L'ordine con cui la stampante prende queste configurazioni sono

1) dati dal firmware

2) programmazione in memoria EEprom (se attivata logicamente)

3) modifiche nel gcode.che però hanno effetto in pratica solo durante la stampa.

e l'ultima attivata annulla le precedenti.

Per cui se la tua stampante prevede la regolazione in eeprom è inutile modificare il firmware ma devi modificare la configurazione della Eeprom.

Da Repetier per esempio questo lo puoi fare dal menu configurazione, configurazione firmware Eeprom.

Per chi volesse togliersi la curiosità visto che la citiamo sempre Eeprom significa "Electrically Erasable Programmable Read-Only Memory"  che vuol dire "Memoria di sola lettura programmabile e cancellabile elettricamente"

In pratica è una memoria che non si cancella se non viene alimentata, può essere programmata in modo permanente ma se ci pentiamo possiamo sempre cancellarla e riscriverla con una particolare procedura.

Non è adatta a tenere dati che variano di continuo come può fare una ram "Random access memory" che vuol dire "memoria ad accesso casuale", la frase "accesso casuale" vuol dire che possiamo leggere qualsiasi parte della ram, mentre le prime memorie esistenti potevano essere lette solo sequenzialmente ossia per esempio per leggere la casella 500 bisognava prima leggere le altre 499, una bella perdita di tempo.

 

 

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...