Vai al contenuto

GT2560 alimentazione piatto riscaldato


CPaolo
 Condividi

Messaggi raccomandati

Buongiorno e buon anno a tutti !!!!!

Visto che la mi prusa i3 clone con a bordo la GT2560 rev a1 non eroga più i 12 volt dal connettore del piatto riscaldato (si è colato) volevo sapere se e come è possibile utilizzare il connettore del l'alimentazione del 2° estrusore al posto di quello del piatto riscaldato ......

Qualche suggerimento ?

 

Grazie mille, Paolo

Link al commento
Condividi su altri siti

Io per un problema simile ho saldato i cavi direttamente sulla scheda, nella gt2560 il connettore di alimentazione è sottodimensionato e a quanto pare anche quello del piatto, Una cosa saggia per evitare questi problemi relativamente al piatto è ricorrere ad un mosfet esterno. Tutte le cose che leggi, che il mosfet esterno è più potente, il piatto riscalda meglio, che i mosfet originali fanno schifo sono tutte fesserie, il vero problema in queste schede (e non solo nella gt2560) sono i connettori che sono troppo giusti per le correnti che ci passano e come invecchiano un pò perdono la qualità della connessione, scaldano e si fondono appunto.Col mosfet esterno risolvi perchè non utlilizzi più i connettori della scheda per le alte potenze ma quelli del mosfet che sono più che adeguati.

Come ho detto prima il problema riguarda solo il piatto perchè le correnti utilizzate dagli estrusori non sono poi cosi tanto forti.

Link al commento
Condividi su altri siti

Gentilissimo, grazie ....... ma siamo un pò oltre le mie conoscenze... Mosfet esterno ? Per le saldature non è un problema, ma devo bypassare il connettore ? Il mosft è il transistor che devo sostituire ? Intanto cerso su web .....

Grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

per @Joker78 certo ne puoi mettere due male non gli fa, quello che è importante mettere è quello sul piatto che utilizza correnti intorno ai 10 Ampere , come già detto la corrente che serve per gli estrusori è bassa, intorno ai 5 ampere e non è essenziale aiutarli con uno mosfet esterno. Certo non gli fa male metterne uno anche per l'estrusore anzi è sicuramente una sicurezza in più anche se ripeto i rischi sull'estrusore sono davvero minimi.

I mosfet per queste stampanti in generale sono tutti uguali, nel senso che non ne esistono per questo o per quel modello di stampante, cosi come non possiamo sapere se una fabbrica li costruisce bene o male, ma in generale è un circuito cosi semplice che c'è poco da costruire male. L'unica cosa importante è che siano seri i morsetti per le alte correnti e quelli che si vedono nelle foto dei siti di ecommerce sono in generale tutti ok.

 

 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille come sempre gentilissimo e competente n1!!! 

A questo punto visto ci sono o prenderne 1 o 2 visto il prezzo tanto vale ne prendo due, e li monto almeno sto un po più tranquillo non vorrei che un giorno prenda fuoco la stampante 😅 poi visto che le schede madri cinesi sono un terno all'otto meglio abbondare con la sicurezza, se un giorno i cinesi si mettessero a fare controllo qualità,  non li ferma più nessuno.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...