Vai al contenuto

Aiutatemi a sistemare la mia Geeetech Prusa i3 prima che la frullo nel secchio


Messaggi raccomandati

Ragazzi scusate per il disturbo, ma ho problemi continui con la mia Geeetech Prusa i3, non so perchè ma non riesco a stamparci più nulla, il livellamento del piatto è praticamente impossibile, l'estrusore ho come il sospeto che sia andato o simile, perchè esce poco pla e non attacca sto facendo prove su prove da 4 giorni, ho già cambiato un estrusore perchè il vecchio si era rotto la vite filettata, ora quello nuovo non continua a funzionare, o meglio ha funzionato all'inizio poi si è bloccato il pla all'interno ho dovuto smontare tutto e ricominciare da zero e ora non riesco a farci praticamente nulla, ditemi voi..... sono molto avilito.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 39
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Immagini Pubblicate

Separiamo i due problemi,livellamento piatto da estrusore.

Purtroppo specifichi la marca ma non il modello ma suppongo sia la Prusa I3 B

Per il livellamento del piatto è bene sostituire le viti a farfalla con gli angoli perchè semplificano di parecchio il livellamento.

https://www.thingiverse.com/thing:1778287

Quando il livellamento è troppo complesso ci si mette molto tempo ci si innervosisce e non si ha più la calma necessaria per livellare correttamente.

Per l'estrusore che non estrude o l'estrusore che ti hanno venduto è un pacco o hai problemi nella gestione delle temperature di riscaldamento,

L'estrusore nelle sua semplicità è bene o male uno strumento molto sofisticato ed i particolari che devono funzionare correttamente sono parecchi.

Fai queste prove per capire almeno quale è la zona dell'estrusore che va male, Ad estrusore caldo spingi a mano il filo e vedi se scende regolarmente. Questo serve per capire se il problema è l'estrusore o il gruppo di trascinamento.

Quando scaldi tieni d'occhio la temperatura, se usi Repetier c'è la possibilità di vedere il grafico della temperatura. Se hai il dubbio che l'estrusore scaldi poco puoi anche avvicinarci un pezzetto di filamento all'esterno dell' ugello e vedere se si fonde agevolmente.

Cosi vedi se il problema è di temperatura.

Una volta che abbiamo queste risposte sappiamo dove andare a guardare in dettaglio per approfondire il problema e scoprirne le cause.

Se posti una foto dell'estrusore e del piatto sappiamo anche di cosa stiamo parlando.

Link al commento
Condividi su altri siti

Se a mano il filamento esce bene probabilmente hai problemi nel gruppo di trascinamento che è un problema abbastanza classico in queste stampanti. Prova a vedere che l'ingranaggio di trascinamento non sia intasato da residui di filamento e pure che non ci siano pezzetti (consistenti, non basta la polvere) che impedisca al leveraggio di spingere bene sul filo.

Se hai il gruppo in acrilico è possibile (cosa che mi sembra difficile se hai sostituito tutto il gruppo) che la vite su cui fa perno la leva per spingere il filamento sull'ingranaggio dentato sia troppo stretta, e di conseguenza frena il leveraggio, in questo caso mollala appena appena (fino ad un pò di tempo fa era l'unica vite con la testa a croce, adesso non so se sia cambiata la situazione). In ogni caso se hai il gruppo di trascinamento in acrilico prevedi di sostituirlo con uno in alluminio (il solo gruppo trascinamento) in quanto quello in acrilico va bene solo per la stampante della casetta delle bambole.

Altra possibilità, sopratutto se cambiando l'estrusore hai cambiato anche il motore, è che il motore non abbia abbastanza potenza e che vada regolata la vref.  

Se pulendo non risolvi vediamo come controllare e regolare la vref.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per l'aiuto Alep, oggi ho smontato l'intero estrusore, nel rimontaggio ho spaccato la vite filettata dell'ugello, ora ricompro l'ugello nuovo e la vite filettata con l'apposito tubo in ptfe, quello che mi chiedo se volessi potrei cambiare direttamente l'estrusore? se si cosa devo fare o quale devo prendere? arrivato a questo punto non ne posso più, oltre tutto mi serve anche la stampante.

Link al commento
Condividi su altri siti

Consigliare non è facile, se non sei pratico l'ideale sarebbe un negozio in zona che ti consigliano anche, ma altrimenti puoi provare su siti come Ebay e Amazon, assicurati che abbia un gruppo di trascinamento in alluminio

ti posto alcuni link solo per darti un'idea di cosa devi cercare e cosa non cercare 

link si

1) http://www.ebay.it/itm/Upgraded-single-Head-MK8-estrusore-0-4mm-Nozzle-for-Reprap-3D-Printer-/181699853312?hash=item2a4e27bc00:g:LKoAAOSwv0tVf~Op

2) https://www.amazon.it/Anycubic-estrusore-termistore-millimetri-stampante/dp/B01K4CHEJI/ref=sr_1_5?ie=UTF8&qid=1505381254&sr=8-5&keywords=estrusore+mk8

link no

3) http://www.ebay.it/itm/Estrusore-Extruder-MK8-per-stampante-3D-il-trasporto-Prusa-Mendel-I3-dalla-DE-/282004321681?hash=item41a8c47591:g:fH4AAOSwV0RXtrqF

4) http://www.ebay.it/itm/3D-Printer-MK8-Extruder-hotend-0-4mm-Nozzle-Latest-Upgrade-Print-Head-Prusa-I3-/282516708796?hash=item41c74eddbc:g:a4QAAOSwSzRZOkpi

se guardi la differenza tra i due è nel gruppo di trascinamento (da cui esce la vite filettata), nel primo è color alluminio (normale o anodizzato) mentre nel secondo gruppo il numero 3 è nero perchè è in acrilico, se guardi il secondo link si vede bene nella seconda immagine la vite di regolazione della pressione sotto il filo rosso della ventola che in quello in acrilico manca.

Il 4 pur essendo in alluminio ed ad un ottimo prezzo non ha il connettore rapido (quello col cerchio blu affianco alla vite di regolazione nel link 2 seconda immagine) che serve per l'ingresso del filo. Se prendi questo estrusore compera anche il connettore rapido che qui manca.

Il numero due viene dichiarato come mk9 (il numero 9 indica la versione e più è alta e meglio è logicamente, senza entrare adesso nel dettaglio delle differenze) ma questi numeri vengono usati con molta libertà per cui non è detto che sia effettivamente un mk9 e le foto non consentono di vedere se lo è o meno. Se guardi bene le foto ha anche i connettori rapidi solo che al posto del cerchio blu ha il cerchio è bianco , è lo stesso logicamente,.

Questi sono quelli che si utilizzano in genere con queste stampanti. 

Se posti qui il link di quello che sceglierai ti do un parere prima dell'acquisto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie dell'aiuto alep, ora ho acquistato la barretta filettata M6x38 con relativo tubo in teflon, ugello da 0.3 e il supporto quadrato dove va resistenza e sensore temperatura, quello che vorrei chiederti se posso trasformare il mio in una versione mk9 e se c'è un link per capire meglio come funziona nel dettaglio un estrusore, si parlava appunto del tubicino in metallo che più lungo è meglio è, cosi mi domandavo il perchè e poi ho notato che alcuni estrusori su questa barretta filettata hanno un dissipatore sia attivo che passivo, inoltre mi domando a cosa serve un sistema di trascinamento in metallo, cmq ho capito come si posso montare gli estrusori consigliati da te, in quanto basta riusare la barra metallica che si aggaccia sul portaestrusore della stampante.

Grazie e scusa del disturbo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...