Vai al contenuto

Mi scuso anticipatamente


SandroTR
 Condividi

Messaggi raccomandati

 

Mi scuso anticipatamente, poichè molti di voi avranno le scatole piene delle domande che sto per fare. 

Ma per quanto abbia letto nel web, non sono riuscito a schiarirmi molto le idee. (che si de coccio?! ebbene si!).

Come tutti voi, sto appassionandomi alla stampa 3d, 

Ciò che mi spinge in questo mondo, è la convinzione che la stampa 3d, possa diventare l'espressione della mia voglia di creare, e della mia esperienza professionale.

Sono 25 anni che sono nel campo della meccanica e del disegno. Ho lavorato con il primo AUTOCAD quando i monitor erano ancora monocromatici, Ho qualche esperienza nella progettazione, e nella realizzazione di oggettistica varia.

Il tutto condito da una passione per la modellistica e per il FAI DA TE

Vorrei acquistare una stampante 3d, ma proprio per quanto sopra descritto, vorrei trovare una macchina con cui possa realizzare una vasta gamma di oggetti, magari dal sottovaso personalizzato, alla scocca di un auto modellino, al piccolo ingranaggio per l'ingegnere della porta accanto.

E qui nascono molte molte domande.

Partiamo dall'unico dato certo, il mio budget si attesta intorno ai 1500/2000 euro.

Leggendo un po quà e un po là mi sembra di aver capito che Sharebot NG e Zortrax M200 potrebbero essere macchine da prendere in considerazione. Qui nascono una serie di domande.

 

La Sharebot può essere accessoriata con il secondo estrusore. Questo è importante?

La Zortrax viene recensita come macchina estremamente “autoperformante”, quanto è vero?

Quali sono i limiti di queste macchine riscontrate da voi esperti?

Quale consigliereste ad un novizio, tra queste ed eventuali altre marche?

 

Vivo a Terni in Umbria ad un ora di macchina da Roma, e quindi sarei lieto di avere consigli su store nella capitale, dove trovare serietà e qualità, volendo acquistare in brevissimo tempo senza attendere lunghi tempi di spedizione.

 

Tutte le altre mille domande sulla stampa 3d le rimando a prossimi post, per ora ringrazio anticipatamente chiunque possa aiutarmi, confidandovi che potrò diventare il vostro incubo, avendo trovato nel sito tanta conoscenza ed esperienza.

 

S.F.

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Zortrax mi sembra molto più ready to print anche se la ng non sfigura. Il vantaggio della ng è che puoi avere il doppio estrusore e utilizzare quasi tutti materiali con i pro e contro che ne consegue. Stesso discorso per zortrax però all'incontrario perche devi utilizzare solo i loro filamenti

Link al commento
Condividi su altri siti

Dal lato mio posso confermare la assoluta bontà della NG (ne sono un assiduo utilizzatore). Confermo anche quanto detto sulla M200 con il limite dei materiali.

Sto giusto sviluppando una modifica sulla NG per poter montare ugelli in acciaio e poter anche estrudere materiali ultra special in formato 3 mm (normalmente accetta 1.75 mm)

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Ira è italiana poi dopo sui prodotti ecc ecc ognuno fa le sue considerazioni. Makerdreams è italiana vicino mestre se non sbaglio e realizza tutti i prodotti in Italia. Chiuderei l OT e ritornerei sul focus della discussione. Grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...