Vai al contenuto

Stampante 3D "Olivetti"


 Condividi

Messaggi raccomandati

Lo storico marchio Olivetti vuole entrare nel mondo Stampa 3D. E' in arrivo un nuovo produttore di stampanti 3D, oppure un nuovo rivenditore?

Rimarcherà semplicemente le macchine di GiMax?

Vedremo ...

https://www.lastampa.it/2015/10/16/tecnologia/olivetti-lancia-la-sua-stampante-d-per-le-piccole-e-medie-imprese-78A8VQeqVGcpQutez50X5I/pagina.html

Ciao

Paolo

Link al commento
Condividi su altri siti

Qui trovate tutte le info: http://www.stampa3d-forum.it/stampanti-3d-olivetti/


 


Di fatto la stampante 3D rimane il modello 3D-S2 di Gimax. A parte la macchina, che sembra andare a risolvere la maggior parte dei problemi delle piccole e medie imprese (volume di stampa generoso, solidità e versatilità), quello che si aggiunge è la rete di supporto di Olivetti. In questo modo potranno offrire un servizio molto più vicino agli utilizzatori con corsi e assistenza.


 


Il prezzo di vendita sarà intorno i 6.000 €.


Link al commento
Condividi su altri siti

Mah... Gli articoli che appaiono sui quotidiani non capisci mai se fanno piu' male a chi li scrive o a quello che descrivono..


 


 


Vorrei capire il discorso del Vetro..., magari il BetaGiornalista che ha firmato articolo voleva scrivere, materiali caricati  fibra vetro che forse  è molto piu' realistico..


 


 


In ogni caso si tratta di UNA GIMAX3D, Olivetti ne acquistato commercializzazione e produzine, quindi suppongo anche nel futuro implementerà sviluppo..  Rimane il Marchio GIMAX che è uno dei Marchi migliori di Stampanti3D di ultima generazione ( post brevetti)


 


In ogni caso se un consiglio è possibile darlo, la prossima volta che Olivetti fa uscire un comunicato su Pseudostampa scelga qualcosa di diverso da un astronauta di ritorno da missione su Andromeda..


  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

L'ho vista alla Maker Faire (anche se era bella nascosta eh, sembrava fatto apposta) e alla fine c'era un patacchino con scritto "powered by Gimax3D" o una dicitura similare. A me non piacciono molto queste cose, è la stessa storia di un anno fa quando Arduino ha presentato la sua stampante 3D... che alla fine era una Sharebot Kiwi con un'etichetta con scritto "Arduino"! Comunque io ho letto solo pareri positivi per le Gimax (a parte qualcuno negativo isolato) quindi credo che l'accordo sia nato per motivi validi come detto nell'articolo del forum.


 


Sono curioso di vedere dove saranno arrivati tra un anno. Magari fanno la stessa fine della stampante 3D di Arduino (penso che sia presente solo negli ecommerce e abbia qualche vendita solo all'estero)


Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 anni dopo...
  • 3 settimane dopo...
Il 26/10/2015 at 20:57, AndBag dice:

Vorrei capire il discorso del Vetro..., magari il BetaGiornalista che ha firmato articolo voleva scrivere, materiali caricati  fibra vetro che forse  è molto piu' realistico.

Sì, probabilmente lo pseudo giornalista ha captato la parola "vetro" e ha equivocato.

Come dicevi tu, di sicuro i materiali sono caricati con fibra di vetro. 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...