Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

buona sera, 

ho bisogno di alimentare dei motori passo passo in modo che siano il più  silenziosi possibili, ecco i motori, 

http://www.farnell.com/datasheets/1736869.pdf?_ga=2.69053714.2082334398.1590934261-2022977951.1587802965&_gac=1.214001253.1590427498.CjwKCAjw2a32BRBXEiwAUcugiCyx25-WcgxwjmQZTerk9-cJcZvq14E3aAhVm2-cab4iRYAfYd8XFRoCsrgQAvD_BwE 

 

 https://www.omc-stepperonline.com/nema-14-stepper-motor/round-nema-14-bipolar-0-9deg-12ncm-17oz-in-0-65a-4-6v-f36x20mm-4-wires.html

 

li ho già testati con il drv8825 provando con 32 micropassi ma ancora non sono abbastanza silenziosi

cosi pensavo di usare i TMC2208/TMC2209 che dai video e dalle recensioni sembrano essere miracolosi, 

 

i motori devono avere una velocità costante, uso arduino come microcontrollore,

secondo voi per questo tipo di applicazione ha senso settare i driver con una comunicazione UART  ho non ho vantaggi per la mia applicazione ? non devo caricare il firmware dentro no ?

 

 

grazie e buona serata 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 26
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

i tmc 2208 in modalita' stealth chop se il motore gira lentamente riducono sensibilmente il rumore, la modalita' uart in questo caso non ha alcun benficio...

Stai usando le ramp di arduino? sei sicuro che  le librerie dei tmc siano installate i driver vanno dichiarati . In caso dei tmc in standalone potresti al massimo lasciare gli a4988 impostati d

Il problema è che ti serve una persona che abbia conoscenze di elettronica e questo non è il forum più adatto.  Inoltre la conoscenza dei TMC qui si limita a montarli ed abilitarlo su un fw già p

56 minuti fa, iungoooo dice:

ho bisogno di alimentare dei motori passo passo in modo che siano il più  silenziosi possibili, ecco i motori

i tmc 2208 in modalita' stealth chop se il motore gira lentamente riducono sensibilmente il rumore, la modalita' uart in questo caso non ha alcun benficio...

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, FoNzY dice:

i tmc 2208 in modalita' stealth chop se il motore gira lentamente riducono sensibilmente il rumore, la modalita' uart in questo caso non ha alcun benficio...

c'è tanta differenza con il drv8825 ?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, iungoooo dice:

c'è tanta differenza con il drv8825 ?

si,hanno una modalita' appositamente ideata per ridurre il rumore quando il motore gira a basse velocita'

 

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, iungoooo dice:

ciao a tutti ho tentato di collegare il tmc2209 ad arduino ma senza successo ho seguito questo schema collegando enable alla msasa ma niente qualcuno a qualche consiglio ??

Schema elettrico

2209 接线 图

Ma su quale scheda li stai montando? Li hai dichiarati su marlin, configuration.h?

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, iungoooo dice:

ciao li sto montando su un arduino uno, ma non li ho dichiarati su marlin, non serve per la comunicazione uart ??

Stai usando le ramp di arduino? sei sicuro che  le librerie dei tmc siano installate

13 ore fa, iungoooo dice:

ciao li sto montando su un arduino uno, ma non li ho dichiarati su marlin, non serve per la comunicazione uart ??

i driver vanno dichiarati . In caso dei tmc in standalone potresti al massimo lasciare gli a4988 impostati di default , ma i driver degli assi vanno dichiarati comunque .

 

Il 2/6/2020 at 20:58, iungoooo dice:

i motori devono avere una velocità costante, uso arduino come microcontrollore,

Perchè devono avere velocità costante?

ma stai utilizzando questi driver per una stampante 3d o per un altro progetto?

Sappi che se stai usando marlin ci possono essere un mare di complicazioni se l'uso di questo fw non è destinato ad una stampante 3d.

N.B qui si parla di stampa 3d se non stai facendo una stampante hai sbagliato forum 

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no il mio progetto non riguarda la stampa 3d ma alimentare un motore passo passo in modo che sia silenzioso a velocità costante, so che non è il forum adatto, ma qui siete gli unici a conoscer i TMC, e non mi sembra un applicazione tanto lontana dalla stampa in 3d. 

se dovessi usare il TMC solo per alimentare un motore passo passo, per avere una velocità costante pensi sia fattibile ? 

non credevo dovessi usare marlin per la mia applicazione.

 

scusate per l'intromissioni, grazie e buona serata 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, iungoooo dice:

no il mio progetto non riguarda la stampa 3d ma alimentare un motore passo passo in modo che sia silenzioso a velocità costante, so che non è il forum adatto, ma qui siete gli unici a conoscer i TMC, e non mi sembra un applicazione tanto lontana dalla stampa in 3d. 

se dovessi usare il TMC solo per alimentare un motore passo passo, per avere una velocità costante pensi sia fattibile ? 

non credevo dovessi usare marlin per la mia applicazione.

 

scusate per l'intromissioni, grazie e buona serata 

Il problema è che ti serve una persona che abbia conoscenze di elettronica e questo non è il forum più adatto. 

Inoltre la conoscenza dei TMC qui si limita a montarli ed abilitarlo su un fw già preconfezionato. 

Pochi qui sono esperti di elettronica, inoltre pilotare uno stepper non è così semplice in quanto non puoi mandare una frequenza definita diretta al TMC, ma devi creare una rampa di accelerazione, altrimenti il tmc scoppia. 

L'interfaccia con arduino è standard come qualsiasi altro integrato, è il fw che fa differenza ed io su arduino non ti so aiutare. 

Inoltre se leggi il datasheet del TMC trovi tutte le risposte lato hw... 

Per esempio di solito il pin enable va a vcc, ma solo quando hai intenzione di usarlo. Mandarlo perenne a gnd significa disabilitare il controllo. 

Ti conviene chiedere su forum tipo grix o electroyou. 

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, iungoooo dice:

non credevo dovessi usare marlin per la mia applicazione.

Non devi utilizzare Marlin . Con arduino si pilotano i motori passo passo e puoi utilizzare i tmc allo stesso modo di come utilizzi altri driver. Se hai utilizzato i dvr 8825 puoi utilizzare i 2209 in standalone (ma devi essere sicuro di non aver preso quelli già modificati per l'uart altrimenti le cose cambiano)

Il discorso è lungo ma mi dispiace questa non è la sede adatta🙂

Chiedo ai moderatori @Killrob @marcottt se in via eccezionale qualche utente possa continuare a dare qualche informazione ma non  è detto che gli utenti siano in grado di fornirle

15 minuti fa, iungoooo dice:

scusate per l'intromissioni, grazie e buona serata 

Vediamo cosa dicono i moderatori . In ogni caso hai mantenuto un comportamento educato se un giorno ti avvicinerai alla stampa 3d , ti aiuteremo volentieri😉

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, iungoooo dice:

no no,sto provando ad usare un passo passo per un prototipo di giradischi, non un giradischi per l'ascolto musicale ma uno per turntablism, quindi anche se rimane un minimo rumoroso non è un grande problema.

Qui abbiamo un solo utente che si intende profondamente di elettronica, questo utente è @jno ma è da un po' che non lo vedo sul forum, se lui è disposto a darti una mano per me non ci sono problemi a favi continuare la discussione, magari la sposterò nella sezione off-topic visto che non riguarda direttamente la stampa 3D, ma è comunque un argomento interessante e lo seguirò. 

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, Killrob dice:

 @jno  magari la sposterò nella sezione off-topic visto che non riguarda direttamente la stampa 3D, ma è comunque un argomento interessante e lo seguirò. 

Penso sia la soluzione migliore 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E tu vuoi farlo con uno stepper...? Non mi sembra molto indicato visto la coppia che questi motori hanno. 

Forse è meglio un motore normale con puleggia e cinghia liscia con 2 sensori ottici per verificare la velocità del piatto. Comandi il motore in pwm e usi il feedback dei sensori per mantenere una velocità costante. 

Anche il lato elettronico è più semplice, 2 sensori ottici a forchetta, un ponte ad H per il motore (cosi puoi invertire la rotazione se vuoi) e un po' di componenti passivi di contorno ed hai fatto. 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sinceramente in termini economici non ho trovato altre soluzioni, i giradischi che voglio riprogettare sono giradischi portatili estremamente economici, progettati prevalentemente per il turntablism ( un esempio è il numark pt01 scratch ) questi giradischi usano un motore con una coppia di 0.001 Nm quindi uno stepper come quelli che ho mostrato rimane secondo me un alternativa valida per aumentare un po la coppia senza spendere troppo, sempre se riesco a pilotarli correttamente.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Crea Nuovo...

Informazioni importanti

Abbiamo inserito dei cookies nel tuo dispositivo per aiutarti a migliorare la tua esperienza su questo sito. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti puoi accettarli cliccando su continua.