Vai al contenuto

Amazon si dedica alla stampa 3D


SimonR
 Condividi

Messaggi raccomandati

Lo sapevate che Amazon ha aperto una sezione dedicata alla stampa 3D? Qui il link.

«Il negozio di oggetti stampati in 3D ci permette di aiutare i venditori e i progettisti ma anche raggiungere milioni di clienti, fornendo loro un’esperienza divertente e creativa per personalizzare un numero potenzialmente infinito di prodotti a prezzi accessibili», spiega Petra Schindler-Carter, direttore vendite dell’Amazon Marketplace.

Marleting marketing marketing!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 7
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

hahahahaha.. :D anche io ho letto questo articolo ieri su Repubblica però nn so.. mi è sembrato di capire che loro offrono un catalogo di 200 prodotti, al momento.. e tu, utente, puoi scegliere colore, materiale e dimensioni e personalizzarlo (forse con nome o scritte, immagino..) però se al momento le cose stanno così nn sono proprio entusiasta.. :-\ nel senso.. secondo me una delle potenzialità più grandi è che io posso stamparmi oggetti immaginati/modellati da me.. dei 200 del catalogo me ne faccio poco.. secondo me la vera rivoluzione della stampa 3d non è tanto la tecnologia in se o i materiali ma il fatto che ognuno crea l'oggetto al 100% come vuole lui.. svincolandosi da quelli che sono i processi di produzione di massa.. >:D

poi cmq ci sono un sacco di posti in cui se vuoi stampare qualcosa lo puoi fare, fablab e non solo.. boh, vedremo come funzionerà.. non voglio criticare senza prima aver capito bene come funzionerà il servizio ;D;D;D al momento però sono scettica..

Link al commento
Condividi su altri siti

La notizia mi ha fatto effetto, ma in effetti penso anch'io che il bello stampa 3D stia nel processo oltre che nel risultato. Qui è l'ambiguità della cosiddetta terza rivoluzione industriale: ci faremo le cose da soli, e dunque le progetteremo, personalizzeremo (e condivideremo) oppure compreremo le solite cose finite, che semplicemente non saranno in serie perché "stampate" una alla volta? Non si capisce insomma se la terza rivoluzione industriale sarà a favore di chi oggi è detto consumatore (e domani sarà produttore e consumatore allo stesso tempo) o se sarà a favore delle aziende che avranno solo cambiato sistema produttivo e avranno trovato nella personalizzazione superficiale un semplice espediente di marketing

Link al commento
Condividi su altri siti

Qui si potrebbe scrivere un post lungo come la bibbia :-X Sicuramente il bello della stampa 3d è che si possono realizzare gli oggi che si hanno in mente o quasi (c'è sempre qualche limite di mezzo purtroppo). Per questo servizio di stampa, boh se è veramente solo questo non penso avrà molto successo, cioè, ok mi compro un paio di gigiate personalizzate ma poi finisce lì, piuttosto vedrei più utile (e penso che lo faranno a breve) vendita di consumabili e farlo diventare un vero e proprio 3d print corner. Comunque dubito che il nostro amico Bezos non abbia pensato a tutte le variabili, però una toppata ci sta a tutti >:D

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...