Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Tris

Aiuto per migliorare stampa CTC i3

Recommended Posts

Salve sono da pochi giorni possessore di una stampante CTC prusa presa in offerta su ebay per avventuratmi nel Mondo delle stampanti 3D, volevo fare alcune domande a cui purtroppo anche cercando su internet non riesco a dare risposta perché non trovo spiegazioni per la CTC , chiedo tutto qui così sono anche sbrigativo  

1) vorrei aggiornare il firmware ho la scheda (rossa) e da quello che ho capito non è la 2560 ma quella nella foto 1 

Se potete linkarmi una guida ne sarei grato 

2) quando effettuo dei (salti che poi vanno chiusi sopra come nella foto 2 escono le palline e non esce bene , può essere perché non ho il raffreddamento sul pla ( che sto per aggiungere a breve) ? Oppure cosa può darlo? 

Cosa che penso sia normale ad esempio per il camino della barchetta foto 3 

 

3) possiedo delle barre trapezoidali e annessi dadi in ottone con giunti e vorrei cambiarli, come faccio a settare gli spostamenti per mm su questa stampante potete linkarmi qualcosa? Ho gia scaricato Arduino Ide ma non riesco ad entrare nella scheda 

4) spesso quando caccio la SD oppure stacco e attacco il pc , la stampante va come in "blocco" lo schermo diventa blu e non si vede più nulla e se sta stampando interrompendo la stampa ( se legge da sd e stacco usb) 

Grazie mille per l aiuto 

IMG_20190222_172443_222.jpg

IMG_20190222_172514_921.jpg

IMG_20190222_172547_814.jpg

IMG_20190222_172602_586.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, Tris dice:

1) vorrei aggiornare il firmware ho la scheda (rossa) e da quello che ho capito non è la 2560 ma quella nella foto 1 

infatti non lo è, si chiama cxy.

35 minuti fa, Tris dice:

Se potete linkarmi una guida ne sarei grato 

perche vuoi aggiornare il firmware se non sei sicuro nemmeno di come si faccia? aggiornare il firmware porta a 0 vantaggi ma in mani poco esperte causa nella maggior parte delle volte problemi seri quindi io ti sconsiglio vivamente di farlo.

in internet trovi guide sommarie come questa:

http://marlinfw.org/docs/configuration/configuration.html

ma sono indicazioni molto sommarie, le giuste impostazioni devi saperle tu e se sbagli potresti anche fare danni importanti.....

38 minuti fa, Tris dice:

2) quando effettuo dei (salti che poi vanno chiusi sopra come nella foto 2 escono le palline e non esce bene , può essere perché non ho il raffreddamento sul pla ( che sto per aggiungere a breve) ? Oppure cosa può darlo? 

potrebbe essere la ritrazione eccesiva,la velocita',la temperatura e anche altre cose che non mi vengono in mente... MA!... prima di smanettare (con il rischio di doverlo fare di nuovo) aspetterei di mettere le ventoline per lo stampato, il PLA ha bisogno di essere rafferraddato quindi meglio vedere prima cosa succede quando le metti....

 

40 minuti fa, Tris dice:

Cosa che penso sia normale ad esempio per il camino della barchetta foto 3 

no, quel camino puo' venire meglio....ma vale quanto sopra, la ventilazione prima!

 

41 minuti fa, Tris dice:

3) possiedo delle barre trapezoidali e annessi dadi in ottone con giunti e vorrei cambiarli, come faccio a settare gli spostamenti per mm su questa stampante potete linkarmi qualcosa? Ho gia scaricato Arduino Ide ma non riesco ad entrare nella scheda 

no! non puoi farlo.....perche' senti il bisogno di incasinare di brutto la stampante?

il firmware che è nella scheda non puo' essere "estratto" quello caricato rimane dentro e puo' essere sostituito o cancellato ma non "estratto". quando carichi un firmware a te rimane l'originale ed una sua copia viene caricata nella scheda.

comunque:

scaricando il firmware marlin dal sito ufficiale e successivamente aprendo questo firmware TOTALMENTE DA EDITARE trovareai in "configuration.h" una righa: "stepp\mm" relativa ad ogni asse (in questo caso 0) questa riga dice quanti stepp deve compiere il motore per muovere il relativo asse di 1mm, cambiando il valore "stepp" adatti il passo della nuova vite al movimento....

usando repetier host puoi inviare il comando:

m501 per leggere l'attuale valore di stepp\mm

 M92 [E<steps>] [X<steps>] [Y<steps>] [Z<steps>]

m92 E200 X250 Y250 Z500 (esempio)

e poi il comando: m501 per salvare questi nuovi dati nella eeprom (se la funzione è abilitata)

p.s la funzione è disattivata

puoi anche creare uno scrpt personalizzato da agggiungere in automatico all'inizio di ogni gcode usando

m92 E123 X456 Y789 Z1230

queste seconde due soluzioni ti consentono di modificare il valore senza entrare nel firmware.

52 minuti fa, Tris dice:

4) spesso quando caccio la SD oppure stacco e attacco il pc , la stampante va come in "blocco" lo schermo diventa blu e non si vede più nulla e se sta stampando interrompendo la stampa ( se legge da sd e stacco usb) 

perche lo fai? non ha troppo senso....

il motivo potrebbe essere sia hardware che software non ne sono sicuro ma è normale che succeda....non dovrebbe essere fatto.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prima di tutto grazie mille  @FoNzY per le risposte 

20 minuti fa, FoNzY dice:

 perche vuoi aggiornare il firmware se non sei sicuro nemmeno di come si faccia? aggiornare il firmware porta a 0 vantaggi ma in mani poco esperte causa nella maggior parte delle volte problemi seri quindi io ti sconsiglio vivamente di farlo.

Comunque volevo aggiornare il firmware per portare miglioramenti e ho visto che molto spesso ciò accade, per la manualità non ci sono problemi adesso vedo la guida che mi hai linkato e mi Faccio un idea. E per vedere se risolvo quel problema che se stacco la sd per metterla nel pc (come normale che sia) va in crash stessa cosa se sposto il pc dalla stanza alla stampante al salotto mentre stampa non voglio che interrompi la stampa, con un altra stampante che montava la 2560 non lo faceva 

23 minuti fa, FoNzY dice:

potrebbe essere la ritrazione eccesiva,la velocita',la temperatura e anche altre cose che non mi vengono in mente... MA!... prima di smanettare (con il rischio di doverlo fare di nuovo) aspetterei di mettere le ventoline per lo stampato, il PLA ha bisogno di essere rafferraddato quindi meglio vedere prima cosa succede quando le metti....

Si infatti è proprio quello che sto stampando e quando torno dal weekend ri faccio le prove e vedo se migliora 

 

25 minuti fa, FoNzY dice:

no! non puoi farlo.....perche' senti il bisogno di incasinare di brutto la stampante?

il firmware che è nella scheda non puo' essere "estratto" quello caricato rimane dentro e puo' essere sostituito o cancellato ma non "estratto". quando carichi un firmware a te rimane l'originale ed una sua copia viene caricata nella scheda.

Perché ho le barre filettate che come ho visto da il difetto del wobble , infatti sono palesemente storte , e xi mette tantissimo per fare gli spostamenti, e so che le trapezoidali danno dei miglioramenti palesi 

E grazie non sapevo che non si potesse editare il firmwere originale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Tris dice:

Perché ho le barre filettate che come ho visto da il difetto del wobble

dubito che siano loro a causre il problema...

3 minuti fa, Tris dice:

mette tantissimo per fare gli spostamenti, e so che le trapezoidali danno dei miglioramenti palesi  

la questione è dubbia...ho un po' di dubbi sul fatto che addirittura sia palese il miglioramento... ma ok,magari sbaglio....

prima di fare qualsiasi cambainto del quale non sei sicuro al 100% controlla bene, è un attimo ad incasinare di burtto la stampante!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, FoNzY dice:

dubito che siano loro a causre il problema...

Se vedessi lo spostamento che fanno mentre girano 😂 l asse Z oscilla avanti e dietro ad occhio ma veramente tanto.

A lavoro ho a che fare con spostamenti meccanici al micron usando ovviamente trapezoidali a ricircolo e sono  quasi sicuro che miglioro di molto 

Intanto vedrò un po come andrà con il raffreddamento del pla, che spero migliori , e poi vedrò un po per le modifiche 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quella stampante la puoi solo che migliorare, partendo dai giunti flessibili (quelli che collegano le barre ai motori dell'asse Z) fatti con i tubi in plastica 🙄, stampati dei giunti fissi o compra dei giunti flessibili in metallo. Quella scheda, esperienza con un altro utente, non si aggiorna molto facilmente, anzi credo proprio non si aggiorni. Il bootloader non è accessibile, devi proprio scrivere il firmware direttamente in eproom (memoria della scheda)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tra l'altro le merde della ctc non rilasciano il firmware originale, quindi ti costringono ha partire da 0 e per un novizio non è il massimo, peccato perché la stampante è migliorabile, ma non esiste supporto da parte loro. Per non parlare che ti danno una stampante con l'eprom disattivato propio volutamente, come volutamente non te lo fanno aggiornare.

Meglio di gran lunga la classica Anet dove ste menate non esistono, la ctc se la conosci le eviti.

P.s. ho una ctc come la tua. 

In conto è cambiare una impostazione alla volta nel firmware, allora anche se sei novizio capisci dove sbagli, ma quando hai tutto da impostare è impossibile riuscire, ci vogliono persone che masticano stampanti e cacano stringhe in codice pascal.. allora per loro è facile.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 22/2/2019 at 19:06, FoNzY dice:

 

Alla fine infatti sono passato ad una ender 3 , un altro livello proprio, anche se mi è stata molto utile per imparare ma non c'è paragone 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/3/2019 at 19:13, Joker78 dice:

stringhe in codice pascal

Pascal? Dove hai visto il Pascal?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una volta lo usavano questo tipo di scrittura, credo che oggi non se ne faccia più uso, non ne sono sicuro non vorrei dire una cavolata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cita

E per vedere se risolvo quel problema che se stacco la sd per metterla nel pc (come normale che sia) va in crash stessa cosa se sposto il pc dalla stanza alla stampante al salotto mentre stampa non voglio che interrompi la stampa

cioè praticamente sei in autostrada con la macchina e vuoi modificare la centralina dell auto per evitare che se togli di colpo la chiave non vai a sbattere se ho capito bene 🙂

come detto altre volte in altri post le barre filettate o trapezoidale che siano anche se storte(parliamo di mm non di cm)non creano danni enormi alla stampa fanno solo da trazione ed i giunti a molla servono per ammortizzare tale gioco il dritto al carrello lo danno le guide o barre temprate o come vuoi chiamarle

poi come dice fonzy non sai neanche da dove li apre un firmware gia vuoi modificarlo?lo dico per esperienza diretta dopo che ho resettato 3 volte la macchina senza saperlo percio ho messo le manine al posto loro cioè sotto la scrivania e sto cercando di imparare qualche tutorial su arduino e firmware e gcode prima di smanettare io lo dico per te

Cita

cacano stringhe in codice pascal.. allora per loro è facile.

ma i pascal io li uso per il calcolo della portata aria nelle uta di condizionamento che centrano con la stampa 3d oppure mi sfugge qualcosa? 🤔😂

aaaaa ho capito intendevi il linguaggio dei pc si si hai ragione ora mi sovviene 😉

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, jagger75 dice:

cioè praticamente sei in autostrada con la macchina e vuoi modificare la centralina dell auto per evitare che se togli di colpo la chiave non vai a sbattere se ho capito bene 🙂

come detto altre volte in altri post le barre filettate o trapezoidale che siano anche se storte(parliamo di mm non di cm)non creano danni enormi alla stampa fanno solo da trazione ed i giunti a molla servono per ammortizzare tale gioco il dritto al carrello lo danno le guide o barre temprate o come vuoi chiamarle

poi come dice fonzy non sai neanche da dove li apre un firmware gia vuoi modificarlo?lo dico per esperienza diretta dopo che ho resettato 3 volte la macchina senza saperlo percio ho messo le manine al posto loro cioè sotto la scrivania e sto cercando di imparare qualche tutorial su arduino e firmware e gcode prima di smanettare io lo dico per te

ma i pascal io li uso per il calcolo della portata aria nelle uta di condizionamento che centrano con la stampa 3d oppure mi sfugge qualcosa? 🤔😂

aaaaa ho capito intendevi il linguaggio dei pc si si hai ragione ora mi sovviene 😉

 

Si intendevo quello 😅

Comunque date una medaglia ha questo utente per il più bel titolo dell'anno "migliorare ctc i3" poi ti soffermi, leggi tutto e capisci che per migliorare una ctc devi prendere direttamente la ender 3 😂😂😂😂

Senza offesa per l'utente in questione, si fa per ruzzare, comunque ottima scelta.

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


I servizi di Stampa 3D forum

Seleziona il servizio che stai cercando:



  • Contenuti simili

    • Da rubino25
      Buongiorno a tutti. Come dicevo nelle presentazioni mi sono avvicinato alla stampa 3d dopo che hanno regalato una vecchia 3drag di futura elettronica. Ora, qualcosa sono riuscito a stampare, ma solo dopo una decina o più di ore di prove e riprove. Il che mi sta anche bene, ma non riesco a ottenere risultati costanti e reperibili nel tempo. Quindi, una stampa su 4 esce decente, ma senza aver cambiato alcun parametro. Online le info sono poche sul prodotto, praticamente nulle. Quindi mi chiedevo, vale la pena prendere qualcosa di nuovo e aggiornato? In modo tale da poter sperimentare e avere almeno costanza nelle stampe (anche con gli stessi errori ovviamente). Ah, chiaramente chiedo info dopo aver ordinato una prusa mini, ma faccio sempre in tempo ad annullare l'ordine! 🙂 Piu che altro perché ho, in questi giorni, visto che con lo stesso importo o poco più si possono ordinare macchine comunque valide ma che non impiegano 3 mesi ad arrivare..
    • Da BCDino
      Ciao,
      ho deciso di installare il 3dtouch sulla stampante in questione (Geeetech i3 prob b, scheda gt2560 rev a+). Seguite le istruzioni (https://www.geeetech.com/wiki/index.php/3DTouch_Auto_Leveling_Sensor) e caricato il config e modificato il pins (in allegato, entrambi presi da qui http://www.geeetech.com/forum/viewtopic.php?f=20&t=17046&sid=1058ebc30ef2dab86c2a0082572aa507 alla voce Marlin-PI3_Pro_B_3DTouch (A+).zip; caricati con Arduino 1.8.33.0 senza problemi) la stampante ora si comporta in modo strano, cerco di descrivervelo.
      Gli assi partono tutti da 0 (almeno visivamente), all'accensione il pin del 3d touch sale e scende come da indicazione (suo canonico test), dopodiché lanciata la stampa: l'asse Y spinge contro min senza fermarsi, poi si sposta a max e spinge contro max, contemporaneamente a X che da min corre a destra, arriva a max e continua la sua corsa, provocando insieme ovviamente delle vibrazioni incredibili (sul display leggo X-99 Y148 Z0). Dopodiché si attiva l'asse Z: inizia a scendere, ma il 3douch non si attiva, quindi il nozzle arriva a spingere contro il piatto senza bloccarsi, qui sembra che faccia la calibrazione perché il blocco dell'estrusore si sposta su 5 punti per calibrare l'asse Z, ma il tutto a 3dtouch immobile. Questa finta calibrazione avviene inoltre nella metà in alto a sinistra del piatto di stampa (guardando la stampante dall'alto), quindi ipotizzo che a monte ci sia qualche problema nel settaggio dei min-max e del movimento degli assi. Alla fine l'estrusore arriva a XY0 Z1.5 (come da impostazione config.h) e qui inizia a estrudere come volesse stampare con i canonici movimenti, ma ovviamente fuori dal piatto.
      Dove cacchio è il problema?
      Aggiungo che prima di aggiungere il 3dtouch e modificare il firmware la stampante (selezionando autohome dal display) muoveva l'asse X correndo a sinistra e andando oltre il min (penso di circa 2 cm, in quanto stampava di circa 2 cm decentrata), ma stampava senza problemi con ottimi risultati. Sono purtroppo ora in una situazione di stallo, in quanto non posso nemmeno fare un rollback del vecchio firmware (non backuppato) e provando a ricaricarne la versione dal link sopra della Geeetech, Marlin-PI3_Pro_B.zip, ottengo l'errore di caricamento che allego in txt. Mi basterebbe anche tornare alla situazione precedente per ora, così da poter ricominciare a stampare. 
      Grazie mille in anticipo!
      P.S.: ora nemmeno Arduino su W10 si apre più -.- compare la schermata di avvio, ma poi non mi apre le stringhe di codice
      Configuration.h pins.h errore per caricamento fmw standard.txt
    • Da Leo683
      Sono già 5 stampe che mi vengono così, anche di oggetti diversi, ho provato a sostituire l'hotend con uno nuovoma non si è risolta la cosa. Credo sia un problema di temperatura, ma non dipende dall'hotend nè dal file gcode. La mia ipotesi è che la scheda madre non riceva il segnale del sensore di temperatura (termometro) e quindi non attivi la resistenza credendo che la temperatura sia fissa a 200°. C'è qualcuno che ha avuto il mio stesso problema o che mi potrebbe aiutare a risolverlo? Grazie

    • Da Bryan
      Ciao a tutti.
      Da qualche giorno sto avendo gravi problemi di estrusione con la mia Tronxy X5SA. 
      Per cercare di essere il più chiaro possibile:
      Ha iniziato a slittare l'estrusione dei problemi di retrazione della macchina stampa (ma sono cose che mi capitano spesso da neofita e basta riavviare la stampa), ma da un certo punto ha iniziato a non estrudere più. Se risolvevo il problema dello slittamento, il cuscinetto si bloccava proprio e l'ingranaggio del motore girava a vuoto. 
      Ho provato a cambiare gole, ugelli e hotend, ma il risultato rimane invariato: quando stampo a vuoto funziona, mentre quando avvio la stampa slitta.
      Ci tengo a precisare che ho provato anche a raffreddare l'ugello dopo la stampa a vuoto per vedere se il problema era lì, ma continuava ad andare senza problemi quando ristampavo a vuoto. Ho provato a tenere l'ugello caldo dopo la stampa a vuoto per poi far partire la stampa, e anche li non funziona. 
      Sapete aiutarmi?
  • Discussioni

  • Collaboratori più popolari

  • Chi sta navigando

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.