Vai al contenuto

Modifica Gcode


 Condividi

Messaggi raccomandati

Salve a tutti,

sono nuova in questo forum. Sono una studentessa di ingegneria che sta facendo una tesi su bioprinting e in preparazione ad esso utilizzo una sharebot 42. Dato che il mio interesse è il monitoraggio tramite telecamere avrei bisogno, alla fine di ogni layer stampato, di spostare l'estrusore (e i bracci) fuori dal field of view della camera (co-assiale con l'estrusore, ma posta più in alto, in modo da vedere il pezzo per intero). Ho perciò pensato di modificare il gcode in modo tale che alla fine di ogni layer faccia tornare l'estrusore alla sua origine: ho visto che il comando base per questo è G28 (X0 Y0) ma vorrei avere qualche consiglio da chi ha più esperienza di me in questo ambito, anche perchè non avrò accesso alla macchina per una settimana ma mi piacerebbe ottimizzare i tempi ed imparare il più possibile circa la modifica di gcode.

Ad esempio: so che quello che voglio fare allungherebbe i tempi di stampa (non è un problema) ma a parte questo, il comando che ho trovato (G28) causerebbe problemi alla stampa del layer successivo?

Spero di essere stata chiara. Ogni consiglio o guida alla modifica gcode sarà molto ben accetta 🙂 ( per ora ho letto questa: https://www.italia3dprint.it/gcode/)

grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 4
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Secondo me hai un paio di opzioni :
A. Se usi o puoi usare octoprint c'è un plugin apposta.
B. Penso che devi impostare lo slicer per stampare con valori assoluti, così puoi dire allo slicer ad ogni layer (quasi tutti penso possono inserire un comando) di spostare la testina ovunque... Essendo il gcode assoluto la testina poi tornerà dove deve.

Il tuo problema potrebbe essere sincronizzare la camera perché la testina non può stare distante a lungo perché sgocciola materiale

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,

grazie mille per aver risposto.

A. Non ho mai usato octoprint ma potrei valutare la cosa (Ora lavoro con una sharebot 42 e slic3r);

B. Ho gia impostato i valori assoluti; la mia paura è che ciononostante, i parametri tra uno spostamento e il layer successivo vengano in qualche modo Alterati, riducendo la qualità del nuovo layer.

 

la camera fara dei video e aumentero per quanto possibile il tempo di integrazione in modo tale da avere molti frame al secondo.

grazie ancora 🙂

Link al commento
Condividi su altri siti

Visto che casualmente ho visto proprio ieri il video linkato sotto, in cui il ragazzo ha avuto problemi dovuti allo spostamento all'origine degli assi per produrre un time lapse.

Sfortunatamente non spiega nel dettaglio come ha fatto a risolverli, ma secondo puoi estrapolare qualche info interessante...

https://youtu.be/SvZjNSLXAJc

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...