Vai al contenuto

Fiammata Ender 3


roberto.a
 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti.
Purtropo non sono molto esperto e quindi non so cosa diavolo sia successo.
Qualche giorno fa mi è arrivata la ender 3.
Ho montato tutto.
Arriva il momento dell'accensione e... tutto funziona !
Inizio allora a provare a scaldare il piatto.
Comincio a muovere i vari assi e tutto sembra funzioni.
Lancio il momando "Auto Home".
Si sposta correttamente alla home ma mi accorgo di dover regolare meglio il fine corsa dell'estrusore.
Faccio un pò di prove ed alla fine regolo per bene anche la home.
A questo punto metto nella schedina sd un gcode per fare il livellamento del piatto.
Inizia e si posiziona nel primo punto.
Comincio a far scorrere il foglio.
Premo ok e si sposta sul secondo punto.
Mentre si sposta... vedo una fiammata... essendo vicino alla spina la prima reazione è stata quella di staccare  subito la spina.
Poi ho cercato di far mente locale per capire da dove era partita.
Cerco di annusare i componenti ma mi sembra che a distanza di 1 minuto non puzzi nulla...
Allora provo a rimettere la spina della corrente ma... nulla..
Se devo dirla tutta la speranza è che sia partito l'alimentatore anche se non capisco perchè ..
Quando si accende l'alimentatore dovrebbe accendersi la lucina rossa cosa che non avviene quindi potrebbe essere quello...
ma quando ho visto la fiammata ero sulla sinistra e mi sembrava venire dalla scheda madre...
Non so che fare, non me ne intendo di elettronica...
Qualcuno sa aiuarmi?


 

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, roberto.a dice:

sia partito l'alimentatore anche se non capisco perchè

stiamo parlando di alimentatori di pessima qualita', il motivo per cui anche dopo 30 seocondi di vita "esplode" è appunto perche' la qualita' è pessima...

sinceramente credo che la scheda sia andata, se hai un voltimetro puoi testare la tensione iin uscita dall'alimentatore in modo da verificare se è lui il pèroblema o qualcosa di piu' serio....

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Be è presto per fare una diagnosi, se hai viso una fiammata (non parli di rumori) potrebbe essere qualsiasi cosa, se riguarda l'elettronica dovresti vedere, guardando con attenzione qualche componente spaccato, l'odore non è detto che di sia, c'è solo in caso di combustione ed una fiammata se istantanea non produce combustione, però se l'alimentatore risulta morto probabilmente è lui il responsabile, Il problema potrebbe anche interessare cavi e sopratutto connettori dei cavi. La cosa strana è che durante le prove che stavi facendo mi pare che non avessi estrusore o piatto in riscaldamento per cui assorbimenti di corrente irrilevanti,

Gli alimentatori sono protetti, se nella scheda c'è un corto è normale che non si accendano, in questi casi se metti un orecchio vicino all'alimentatore senti un tic tic e comunque basta staccare la scheda per vedere se l'alimentatore risorge,

Se la ender utilizza un alimentatore normale in genere hanno un piccolo led in questa zona (in questo caso è verde ma potrebbe essere anche rosso)

luicealimentazione.thumb.jpg.600814f9c88bcc076fd4ae0ed86d6388.jpg

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Il trasormatore :

d71d0e8f7b8e5f3089b1bf7fb1c7cd00.jpg

 

Ho provato a staccare tutto..

Adeaso proverò a smontare l'alimentatore...

 

 

b0787bed2bfb8ef65d8263fc81453b76.jpg

 

 

Come mi dicevate c'è un led verde ma non si accende...

 

 

 

 

 

 

fe5ae838fd75a4bddd99199b7176cee2.jpg

 

 

 

 all'interno l'unica cosa che mi sembra bruciata è il cosino sopra la scritta "F8A/250V"....

 

 

98f206a0f4cea1bf3dd574a272a5859c.jpg

 

 

 

Da una ricerca mi sembra sia il fusibile, ma sinceramente non so se vale la pena cambiare il fusibile con il rischio che salti ancora o se comprare un alimentatore buono...

 

Cosa mi consigliate?

 

 

 

 

Venendo alla scheda madre mi sembra pulita...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

74ccf6395144457c2df1e486910bb641.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

allora... come diceva il mio tecnico eletronico se il fusibile salta un motivo c'è..... 

Il fusibile a vederlo così è saltato.... ovviamente va fatto un check con tester e io lo sosituirei.... lo trovi molto più rapidamente di un altro alimentatore e ovviamente costa nulla. 

Se hai elettroniche in corto sarà dura.... però controlla i cavi specie dentro i connettori che non si tocchino  etc etc.... magari il fusibile si è immolato e ti ha salvato la stampante.... (sebbene quel fusibile non serva per proteggere alimentatore e/o stampante....)

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...