Vai al contenuto

Parametri Nozzle


Lothar
 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao Ragazzi, 
dopo avere guardato il video sui nozzle che di cui ho messo il link nella sezione guide, mi sono fissato nel cambiare dimensione dei nozzle in base alla stampa che devo realizzare.

Sia per risparmiare tempo, sia per essere un po' più elastico.
Ad oggi gli eserimenti sono andati male, ovvero più mi allontano dalla misura 0.3/0.4 più la mia stampa ne risente.
Sto cercando di circoscrivere tutti i parametri da modifica al cambio di dimensione.
Sicuramente ne ho dimenticato qualcuno altrimenti non si spiega la schifezza che produco.
Mi aiutate a capire cosa ho dimenticato?

Mi sono segnato:
Ricalibrare lo Z Offset
Modificare l'altezza dei layer con circa il 70% del diametro della misura del nozzle
gli Step per MM dell'estrusore
Extrusion Multiplier
La velocità di stampa

Cosa ho dimenticato?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 5
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Credo la più importante, la larghezza di estrusione, l'unico dato in effetti che cambia cambiando il diametro del noozle.

Poi dipende anche dallo slicer, alcuni in base al diametro impostano in automatico anche gli altri valori, in molti è preimpostato al 100% e di solito non si modifica se non per i primi layer

Sicuramente estrudendo più materiale altri parametri vanno "aggiustati" ma devi tener presente che il diametro del nozzle è una dimensione "piana", l'area di una circonferenza alla fin fine, in aggiunta all'altezza del layer (che altro non è che lo spostamento Z con i suoi step) diventa un volume. Perciò non è che il diametro del nozzle implica per forza la variazione di tutti i parametri, che sia 0.3 o 0.5 se dico all'estrusore di muovere 1mm di filamento 1 mm deve essere.

Link al commento
Condividi su altri siti

questa è una cosa che ho già visto scritto in diversi modi e secondo me c'è un'errore  di fondo.... ovvero quando dite allo slicer che il vostr onozzle è da 0.4 e che stampate layer da 0.2 lui sa già quanto materiale depositare....  se cambiate il nozzle e lo mettete da 0.2 o lo dite allo slicer non credo che dovete cambiare alto, se stampate a 0.2 lui cambierà la quantitiaà di materiale da estrudere ovviamente....  Quindi in generale gli step/MM  ed altir parametri simili non penso che siano da variare più di tanto (gli step/MM sicuramente non sono da cambiare proprio).

 

se i nozzle cambiano parecchio forse qualche modifica di aggiustamento... ma in generale dovrebbe funzionare tutto uguale se non usare parametri "estremi" tipo un nozzle da 0.1 o da  1 che ovviamente hanno conseguenze "fisiche"  su stampanti che cin generale sono progettate per più o meno nozzle da 0.4

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Hinokami dice:

Credo la più importante, la larghezza di estrusione, l'unico dato in effetti che cambia cambiando il diametro del noozle.

Poi dipende anche dallo slicer, alcuni in base al diametro impostano in automatico anche gli altri valori, in molti è preimpostato al 100% e di solito non si modifica se non per i primi layer

Sicuramente estrudendo più materiale altri parametri vanno "aggiustati" ma devi tener presente che il diametro del nozzle è una dimensione "piana", l'area di una circonferenza alla fin fine, in aggiunta all'altezza del layer (che altro non è che lo spostamento Z con i suoi step) diventa un volume. Perciò non è che il diametro del nozzle implica per forza la variazione di tutti i parametri, che sia 0.3 o 0.5 se dico all'estrusore di muovere 1mm di filamento 1 mm deve essere.

L'extrusion with viene controllata tramite l'extrusion multiplier in simplify3d

50 minuti fa, Marcottt dice:

questa è una cosa che ho già visto scritto in diversi modi e secondo me c'è un'errore  di fondo.... ovvero quando dite allo slicer che il vostr onozzle è da 0.4 e che stampate layer da 0.2 lui sa già quanto materiale depositare....  se cambiate il nozzle e lo mettete da 0.2 o lo dite allo slicer non credo che dovete cambiare alto, se stampate a 0.2 lui cambierà la quantitiaà di materiale da estrudere ovviamente....  Quindi in generale gli step/MM  ed altir parametri simili non penso che siano da variare più di tanto (gli step/MM sicuramente non sono da cambiare proprio).

 

se i nozzle cambiano parecchio forse qualche modifica di aggiustamento... ma in generale dovrebbe funzionare tutto uguale se non usare parametri "estremi" tipo un nozzle da 0.1 o da  1 che ovviamente hanno conseguenze "fisiche"  su stampanti che cin generale sono progettate per più o meno nozzle da 0.4

Non mi trovi molto daccordo sul mio slicer non se cambio la grandezza dell'estrusore gli altri parametri restano uguali.

ad esempio l'altezza layer non cambia....la vedo dura se metto un nozzle 1 a lasciare l'altezza layer a 0,2.

E' per questo motivo che sto cercando di capire cosa modificare dello slicer

Link al commento
Condividi su altri siti

28 minuti fa, Marcottt dice:

in quel senso hai ragione, io uso sempre parametri percentuali, ovvero diciamo primo layer altezza 75% . se hai valori fissi hai ragione ma dovresti usare le percentuali così poi sei abbastanza a posto anche cambiando nozzle

Il tuo mi sembra un ottimo punto.

Adesso vedo se simplify3d li accetta

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...