Vai al contenuto

STAMPA IMPRECISA


Messaggi raccomandati

Ciao a tutti, premetto di essere un neofita della Stampa 3d.

Nella realizzazione di un oggetto per mia figlia ( in PLA ) ho riscontrato diverse imperfezioni alcune delle quali chiaramente fastidiose.

Vorrei chiedervi un aiuto nella valutazione degli errori ed eventuali migliorie.

Difetti:

Alcuni Angoli Base sollevati di qualche millimetro,

Supporti non realizzati ed alcuni realizzati in modo impreciso

Alcuni Layer perimetrali aggettanti rispetto al perimetro stesso

Nell'ultima mezz'ora la macchina ha sfalzato il perimentro di qualche mm lateralmente e dopo qualche minuto ha agganciato l'oggetto piegandone una parte.

Vi ringrazio anticipatamente per l'interessamento. 

specifico che ho stampato a velocità: 50 e temperatura : 210

Vi posto qualche foto. grazie ancora,

Nico

DOHM8408.JPG

FAPH6416.JPG

GICB9438.JPG

KQOB4249.JPG

LLUC6125.JPG

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 9
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

E' pla lo dice nella seconda riga.

E' un oggetto molto complesso da stampare, e su oggetti cosi complessi secondo me è meglio disegnarseli i supporti perchè gli slicer fanno quello che possono ma non sempre riescono a fare bene il loro lavoro fino in fondo.

I tetti spioventi hanno una angolazione rispetto al muro che ad occhio sembra di 45 gradi che è proprio al limite del funzionamento per questa tipologia di stampa. La sensazione è che nell'oggetto stl siano pure più sporgenti, il che giustificherebbe quella marea di filamenti volanti.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Lo sfalsamento del perimetro durante la stampa potrebbe essere dovuto ad una velocità troppo alta durante gli spostamenti, dalle cinghie non correttamente tese o da un contatto tra pezzo ed estrusore che ha fatto saltare il movimento.
Questo è ciò che mi viene in mente.

Inviato dal mio ASUS_Z00LD utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Il ‎04‎/‎01‎/‎2019 at 01:08, Lothar dice:

Visto, che slicer usi?

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
 

CURA

Il ‎04‎/‎01‎/‎2019 at 17:18, Alep dice:

E' pla lo dice nella seconda riga.

E' un oggetto molto complesso da stampare, e su oggetti cosi complessi secondo me è meglio disegnarseli i supporti perchè gli slicer fanno quello che possono ma non sempre riescono a fare bene il loro lavoro fino in fondo.

I tetti spioventi hanno una angolazione rispetto al muro che ad occhio sembra di 45 gradi che è proprio al limite del funzionamento per questa tipologia di stampa. La sensazione è che nell'oggetto stl siano pure più sporgenti, il che giustificherebbe quella marea di filamenti volanti.

non so come si disegnino i supporti mi aiuteresti a capire? ma poi se vedi bene c'è un supporto al lato sx della casa che avrebbe dovuto reggere una parte del cuore ed essendo troppo lungo non è riuscito a completarlo, infatti se noti ad un verto punto di quel supporto lo ha sbagliato sbavando la stampa.

Link al commento
Condividi su altri siti

Be i supporti li disegni come disegni il resto, finchè salgono è bene che non siano troppo sottili e stretti se no rischi che succeda come quello che si è interrotto poi la cosa importante e che nel punto in cui devono sorreggere le pasti sporgenti non siano legati bene all'oggetto  se no poi staccarlo è complesso, per fare questo la parte finale del supporto deve essere sottile, per esempio nel tetto spiovente la parte finale del supporto deve essere lunga come lo spiovente esterno ma il più possibile sottile (per capirci se il filamento è 0.4 va bene che sia 0.4) e  possibilmente è bene disegnarlo che non arrivi a contatto col tetto ma si fermi qualche decimo prima (un layer) quel tanto che li materiale del tetto ci si possa appoggiare ma senza fondersi troppo assieme come avviene con i normali layer, cosi poi sarà facile staccarlo.

Tenendo l'esempio del tetto non occorre che la parte finale del supporto arrivi a filo del tetto anzi è meglio che stia almeno 1 millimetro all'interno in modo da facilitare l'appoggio. 

Questo naturalmente parlando di supporti non solubili, se non l'appoggio è meglio che sia su tutta la superficie sporgente.

La regola è abbastanza semplice queste stampanti non possono fare parti aggettanti perchè il filamento fuso è morbido e se non ha un appoggio cola quindi bisogna dargli un supporto. In genere si possono fare piani inclinati sporgenti fino ai 45 gradi ma è proprio al limite e si possono fare ponti tranquillamente almeno sino a 2 cm e se la stampante è regolata molto bene si arriva anche a 3. Esistono degli stl di prova già pronti fatti con ponti di diverse ampiezze proprio per la messa a punto di questo esigenza.

Può essere più complesso fare supporti su oggetti non disegnati da noi ma in questo caso conviene nel programma di disegno caricare l'oggetto in l'stl, usarlo come base per costruire i supporti, poi cancellare l'oggetto  e generare l'stl dei supporti. A questo punto nel programma di stampa carichi l'oggetto ed i supporti e li monti assieme nel programma di stampa. Che è poi la tecnica che si usa nel caso di supporti flessibili poi.

Ricordo che in diversi programmi di stampa e di slicer è possibile controllare l'oggetto passato allo slicer layer per layer (repetier per esempio lo consente) e quindi si può verificare velocemente prima della stampa se l'oggetto viene come desiderato o se c'è qualche problema e bisogna fare qualche correzione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,
sono un neofita anch'io e non ho moltissima esperienza.
Comunque provo a darti e mie impressioni.
Vedendo le foto non mi sembra che la stampante sia correttamente calibrata.
Infatti fa molti fili.
Quindi in prima battuta ti consiglio di seguire i video su youtube di Help3d e di eseguire la calibrazione della stampante.
Sembra inoltre che il pezzo si alzi dal vetro.
Prova a cospargere il vetro con della colla stick e mettere un brim per aumentare l'adesione al piatto
Prova inoltre a diminuire la velocità, 50 mi sembra troppo alta.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Il ‎04‎/‎01‎/‎2019 at 19:16, sem81 dice:

Lo sfalsamento del perimetro durante la stampa potrebbe essere dovuto ad una velocità troppo alta durante gli spostamenti, dalle cinghie non correttamente tese o da un contatto tra pezzo ed estrusore che ha fatto saltare il movimento.
Questo è ciò che mi viene in mente.

Inviato dal mio ASUS_Z00LD utilizzando Tapatalk
 

la cosa che non capisco è perché proprio al termine della stampa? dopo aver stampato per 67 ore all'ultima decina di minuti ha fatto quell'errore di sfalsamento e poi mentre completava ha agganciato, con l'ugello, la parte superiore staccando il cuore e le bolle dal camino...la velocità era 50 mi sapresti dire se è troppo? 

38 minuti fa, Alep dice:

Be i supporti li disegni come disegni il resto, finchè salgono è bene che non siano troppo sottili e stretti se no rischi che succeda come quello che si è interrotto poi la cosa importante e che nel punto in cui devono sorreggere le pasti sporgenti non siano legati bene all'oggetto  se no poi staccarlo è complesso, per fare questo la parte finale del supporto deve essere sottile, per esempio nel tetto spiovente la parte finale del supporto deve essere lunga come lo spiovente esterno ma il più possibile sottile (per capirci se il filamento è 0.4 va bene che sia 0.4) e  possibilmente è bene disegnarlo che non arrivi a contatto col tetto ma si fermi qualche decimo prima (un layer) quel tanto che li materiale del tetto ci si possa appoggiare ma senza fondersi troppo assieme come avviene con i normali layer, cosi poi sarà facile staccarlo.

Tenendo l'esempio del tetto non occorre che la parte finale del supporto arrivi a filo del tetto anzi è meglio che stia almeno 1 millimetro all'interno in modo da facilitare l'appoggio. 

Questo naturalmente parlando di supporti non solubili, se non l'appoggio è meglio che sia su tutta la superficie sporgente.

La regola è abbastanza semplice queste stampanti non possono fare parti aggettanti perchè il filamento fuso è morbido e se non ha un appoggio cola quindi bisogna dargli un supporto. In genere si possono fare piani inclinati sporgenti fino ai 45 gradi ma è proprio al limite e si possono fare ponti tranquillamente almeno sino a 2 cm e se la stampante è regolata molto bene si arriva anche a 3. Esistono degli stl di prova già pronti fatti con ponti di diverse ampiezze proprio per la messa a punto di questo esigenza.

Può essere più complesso fare supporti su oggetti non disegnati da noi ma in questo caso conviene nel programma di disegno caricare l'oggetto in l'stl, usarlo come base per costruire i supporti, poi cancellare l'oggetto  e generare l'stl dei supporti. A questo punto nel programma di stampa carichi l'oggetto ed i supporti e li monti assieme nel programma di stampa. Che è poi la tecnica che si usa nel caso di supporti flessibili poi.

Ricordo che in diversi programmi di stampa e di slicer è possibile controllare l'oggetto passato allo slicer layer per layer (repetier per esempio lo consente) e quindi si può verificare velocemente prima della stampa se l'oggetto viene come desiderato o se c'è qualche problema e bisogna fare qualche correzione.

grazie mille provero'

34 minuti fa, roberto.a dice:

Ciao,
sono un neofita anch'io e non ho moltissima esperienza.
Comunque provo a darti e mie impressioni.
Vedendo le foto non mi sembra che la stampante sia correttamente calibrata.
Infatti fa molti fili.
Quindi in prima battuta ti consiglio di seguire i video su youtube di Help3d e di eseguire la calibrazione della stampante.
Sembra inoltre che il pezzo si alzi dal vetro.
Prova a cospargere il vetro con della colla stick e mettere un brim per aumentare l'adesione al piatto
Prova inoltre a diminuire la velocità, 50 mi sembra troppo alta.

 

grazie mille provero'

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...