Vai al contenuto

Come rilevare blocco del filamento...


agi62
 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti, ho da poco una Creality CR10-S4, ha il sistema di verifica presenza filamento ma solo se viene a mancare perchè finito, se invece smette di scorrere perchè magari la bobina è tutta imbrigliata non se ne accorge, prima di mettermi a studiare un sistema che blocchi la stampa alle stesso modo di quando finisce il filamento, qualcuno ha già fatto una cosa del genere?

Ringrazio per l'aiuto :-)

Link al commento
Condividi su altri siti

Be non so se qualcuno lo ha fatto ma con un Arduino (anche il mini) di pochi euro, un encoder (lo stesso tipo di manopola che usano i nostri display) ed una ruota che puoi anche autostamparti lo realizzi facilmente. 

Ps @Marcottt smettila di leggermi nel pensiero !!! 👿

 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Se ne capisci di elettronica puoi puoi realizzare un circuito oscillatore che viene azzerato dagli impulsi dell'encoder e se l'encoder si blocca l'oscillatore arriva a completare l'oscillazione e blocca la stampante , Internet è pieno pieno di circuiti cosi realizzati con un ne555 ed un condensatore qui ti metto un esempio preso a caso http://www.webalice.it/crapellavittorio/electronic/555.htm e l'encoder resetta il timer

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Esatto, proprio in quella maniera, mettendo un trimmer nel posto giusto si regola anche il tempo di intervento.
Certo che mi piacerebbbe imparare ad usare arduino ma finchè riesco a risolvere con l'elettronica tradizionale vado meglio :-)
Grazie per i suggerimenti ;-)

Link al commento
Condividi su altri siti

Se sei a zero con la programmazione certo è un pò difficile ma la grande forza di arduino è proprio la semplicità d'uso, la enorme quantità di moduli di programma già pronti ed anche commentati accompagnati da disegni se richiedono componenti esterni unito ad una grande economicità, quel tanto che prendersi un arduino e fare delle prove non richiede una riunione di consiglio di amministrazione familiare e se proprio dovesse andare male hai buttato davvero pochi euro.

Link al commento
Condividi su altri siti

Alla fine, per restere aggiornato, mi toccherà provare ad usarlo, una quindicina di anni fa mi ero messo con un amico a programmare PIC in assembler, per progettini che facevamo ma ho visto subito che non mi entrava in testa quindi io creavo l'elettronihca di contorno per il progetto e lui faceva il programma, peccato che poi ci siamo dovuti allontanare e non riusciamo più ad avere tempo.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Comunque non so quanto stampi ma il filo aggrovigliato non è un evento così frequente... Io in un anno ed una decina di bobine aperte di 5/6 fornitori diversi non l'ho mai incontrato.... Devo dire che sono molto molto attento a tenere il filo in tensione quando lo stacco ed attacco in modo che non si sbroglia superficialmente

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...