Vai al contenuto

Geeetech A10M come caricare il firmware su cura


 Condividi

Messaggi raccomandati

Buongiorno a tutti, mi chiamo Mauro

sono un discreto  disegnatore in 3D da autodidatta e per passione utilizzo  rhinoceros 6, ma un neofita di stampanti 3d anche se da sempre appassionato. Ora cimentandosi in questa avventura Ho appena acquistato ( preso dall’entusiamo una geeetech A10M, doppio estrusore ,ahimè era meglio una semplice prusa i3, perché c’è piu informazione sul come gestirla, e quindi mi sa che avrò bisogno di qualcuno tra i più esperti che mi possano illuminare a  gestire il software che si chiama easyprint3d , geeetech lo da in dotazione ma non vede di default la mia a10m. Quindi sono un po’ nei guai  in anticipo ringrazio se qualcuno mi può dare una dritta eventualmente su come caricare il firmware della a10m su cura.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 5
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Cura è un software di slicer non un firmware.

lo slicer è il programma che trasforma l'oggetto solido in movimenti macchina emettendo come output un file in formato ".gcode".il file .gcode contiene tutti i movimenti,temperature etc... che serviranno alla tua macchina per stampare l'oggetto desiderato.questo file poi puo' essere inviato tramite cavo alla macchina (con appositi programmi)o salvato su un supporto rimovibile (sd\usb) per poi essere passato alla macchina.

quando cura genera il suo .gcode, non sa' che tipo di firmware o tipo di stampante hai, si limita a creare un file compatibile con i firmware piu' comuni.

il firmware è un programma che è stato caricato sulla scheda madre della stamapnte  e serve per dire al processore cosa deve fare per far muovere il motore X, quale mosfet deve attivare per riscaldare il piano qualè il pin di imput dell'end stop di X....questo programma rimane nella macchina e non deve mai essere toccato eccetto che per un aggiornamento o per una modifica(miglioramento) fatta intenzionalmente

software di comando macchina e slicer incorporati, c'è il "programma anycubic" e repetier-host, questi programmi oltre a generare il .gcode sono in grado di far muovere la macchina inviando tramite cavo i comandi(cura questo non puo' farlo), possono anche salvare il gcode per una stampa futura.

 

sicuramente è un problema di driver ma ti consiglio comunque di lasciare stare quel coso cinese e scaricare repetier-host.

se il tuo chip (sulla scheda madre) è ch340 scarichi questo:

http://www.wch.cn/download/CH341SER_EXE.html

(tutto in cinese non spaventarti)

se è ft232 qeusto:

CDM v2.12.00 WHQL Certified.exe.zip

quando avrai scaricato e installato correttamente i driver,nella sezione "gestione periferiche" di windows (non ti dico come arrivarci perche' non hai detto il tuo sistema operativo, sperando che sia windows) non devi avere nessun tipo di errore e la tua stampante assegnata ad una porta com.

a questo punto dovrebbe anche funionare il coso cinese.(non usarlo)

se vuoi usare repetier host (vivamente consigliato) vai su:

configurazione--> impostazione stamapnte:

Porta: selezioni la porta com attualmente assegnata alla stampante

Baud Rate 115200

Prot di trasf: atuomatico

chace: 127

Comun time: 40

salve, chiudi la finestra e poi clikki su connetti nella schermata principale.

a questo punto dovresti essere in grado di muovere la macchina attraverso i pulsanti virtuali di repetirhost.

prima di stampare dovrai impostare lo slicer ed i parametri corretti per la tua stampante....

Link al commento
Condividi su altri siti

In effetti easyprint è un buon esperimento di Geeetech nel tentativo di fornite un soft col suo marchio, se ti hanno fornito Easyprint in versione italiana probabilmente stai usando la mia traduzione per cui capirai che lo conosco abbastanza bene.

Easyprint funziona bene ma come giustamente dice @FoNzY ha prestazioni ancora molto minimali, nel senso che stampa ma non offre certamente tutto il plus che offrono programmi tipo repetier host (gratuito). Su repetier host un solo consiglio, quando lo installi propone di default l'installazione anche di repetier server (che non è ben chiaro se diventerà a pagamento o meno), togli la spunta, non ti server e può complicarti la vita. E' utile solo se hai 20 computer e vuoi stampare in rete su una sola stampante.

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie mille per entrambe le vostre gentli e veloci risposte., Si certamente non ero spiegato bene il mio firmware da quello che mi pare di capire e' Marlin 1.1.8. il mio sistema operativo e' windows 10

Non mi e' purtroppo chiaro come trovare il chip sulla scheda madre che dovrebbe essere una gt2560. Mi piace molto quello che hai detto Fonzy ossia che:  "" repetier-host, questi programmi oltre a generare il .gcode sono in grado di far muovere la macchina inviando tramite cavo "", perche 'in effetti al momento questo e' uno dei miei problemini

Per ripondere invece ad Alep , purtroppo la mia versione e' solo in inglese, ma come scrivevo non vede di default la mia A10m pertanto, come da vostro suggeriemnto Provo a scaricare repetier-host intanto poi mi permettero' di disturbarvi ancora .

Mille grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...