Vai al contenuto

Quale giusta macchina per un "riparatore"?


Dilan
 Condividi

Messaggi raccomandati

Salve a tutti, 


 


come da titolo sono in cerca di una stampante 3D da implementare in un'assistenza tecnica, essa dovrà produrre parti di ricambio che difficilmente si reperiscono dalla fabbrica madre del prodotto causa cessata produzione, tipo coperchi di vecchi cellulari, parti di giocattoli rotti, tasti per tastiere ect ect.


 


Inutile dire che dovendo presentare il prodotto finale ad un vasto pubblico, la finitura è un elemento da non lasciare in secondo piano.


Il piatto di stampa deve essere preferibilmente intorno ai 20x20x20.


Budget di spesa non superiore ai 2000 €.


 


Premetto che ho letto credo tutte e se non tutte, il 99% delle vostre guide a riguardo della scelta della stampante.


Di primo acchito sono stato attratto dalla Zortrax M200, ma non essendo ancora abbastanza esperto attendo una guida spirituale più valida  B)


 


 


 


Grazie anticipatamente a tutti coloro che mi aiuteranno  :D


 


 


Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,


 


interessante la tua richiesta, sicuramente quello della produzione "on-demand" di parti di ricambio è un mercato che gioverà tantissimo delle possibilità messe a disposizione dalla stampa 3D.


 


Mi ha un po' incuriosito la casistica di pezzi che hai proposto però, tipo tasti di tastiere e coperchi di vecchi cellulari, più che altro per la sostenibilità a livello di costi.


 


Immaginando di poter trovare dei files online di alcune parti, su parecchie altre esigenze invece dovrai progettare e disegnare tu il pezzo da stampare, se a questo aggiungi i costi di stampa, sei sicuro che la cosa possa adattarsi alla produzione di parti a così basso valore aggiunto?


 


Te lo chiedo perchè è un argomento su cui mi sono interrogato diverse volte, ma non sono ancora riuscito a darmi una risposta da solo, quindi mi interessa sapere come hanno ragionato altre persone.


Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per le risposte. Alessino tralasciamo il lato che riguarda il bilancio di convenienza economica, i miei erano puri esempi per far capire che tipo di prodotto mi occorre.

Infatti il mio ragionamento regge solo se offri un servizio stile "abbonamento" a particolari clienti, come potrebbe essere un team di sperimentazione droni, quindi supporto sul campo su ogni aspetto. In questi casi potresti ritrovarti a stampare un banalissimo tappo della viteria oppure un rotore elicoidale ben più complesso.

Tetsuo86 avendo 400.000 € non avrei avuto dubbi su cosa acquistare ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per le risposte. Alessino tralasciamo il lato che riguarda il bilancio di convenienza economica, i miei erano puri esempi per far capire che tipo di prodotto mi occorre.

Infatti il mio ragionamento regge solo se offri un servizio stile "abbonamento" a particolari clienti, come potrebbe essere un team di sperimentazione droni, quindi supporto sul campo su ogni aspetto. In questi casi potresti ritrovarti a stampare un banalissimo tappo della viteria oppure un rotore elicoidale ben più complesso.

Tetsuo86 avendo 400.000 € non avrei avuto dubbi su cosa acquistare ;)

 

Grazie, direi che la tua risposta mi ha chiarito la situazione  ^_^

Link al commento
Condividi su altri siti

Ahahaha pardon! Allora...immagina di dover dare un servizio all inclusive, il cliente paga tot all'anno e tu qualsiasi richiesta (entro i limiti stabiliti in apposite clausole, altrimenti si fallirebbe subito a seconda del cliente) ti venga presentata devi esaudirla, quindi puoi ritrovarti a stampare i più disparati prodotti.

Detto ció, a questo punto riformulo la domanda. Quale miglior stampante avendo a disposizione massimo 2000 € mi puó permettere di avere una buona definizione per poi lavorare meno possibile la finitura del prodotto?

Link al commento
Condividi su altri siti

Io ho una Sharebot NG, ci stampo tutti i pezzi dei miei prototipi. In base al pezzo e al tipo di finitura e soprattutto di post produzione che dovrò fare decido la risoluzione e quindi i tempi di stampa, che nel tuo caso specifico diventano il parametro economico per capire se puoi starci dentro o no...


 


Al momento è un acquisto che rifarei ad occhi chiusi.


 


Nell'area Sharebot del forum c'è una mia recensione e diverse foto di pezzi stampati.


  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Dipende molto dai materiali utilizzati e la "precisione" dell'estrusone (in teoria). Ogni componente è variabile....esempio con la mia da vinci e con il PET riesco a fare prodotti ai limiti del "liscio" dato che i layer sono quasi invisibili...discorso a parte per l'ABS assai più "grezzo"


 


 


E' tutta una questione di sperimentazione!

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Dipende molto dai materiali utilizzati e la "precisione" dell'estrusone (in teoria). Ogni componente è variabile....esempio con la mia da vinci e con il PET riesco a fare prodotti ai limiti del "liscio" dato che i layer sono quasi invisibili...discorso a parte per l'ABS assai più "grezzo"

 

 

E' tutta una questione di sperimentazione!

Dove trovi il PET? Su Amazon non ce n'è traccia... Che temperature utilizzi? 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...