Vai al contenuto

Problema Kentstrapper Zero


Messaggi raccomandati

Salve ragazzi, sono nuovo in questo forum e mi sono appena presentato nell'apposita sezione! 

Ho aperto questo topic perchè sto avendo dei problemi di stampa con la mia kentstrapper Zero. Sto stampando un orologio da parete di piccole dimensioni e stavo facendo delle prove per il supporto che regge il meccanismo al quarzo.

Il problema è che ho stampato un primo supporto (sbagliato per via delle misure) senza nessun problema, ho avuto poi un problema con la stampante in quanto mi si era bloccato il filamento all'interno del tubo PTFE durante un cambio materiale quindi ho dovuto smontare il tubo, pulirlo e rimontarlo. Una volta fatto ciò però stampando con le stesse impostazioni (uso Cura 15.04.6 come slicer) ho notato che la stampa risulta molto più "imprecisa" diciamo, sembra come se invece che stampare col fill al 100% stampasse a 20/30%, come se ci fosse una carenza di materiale che porta ad ottenere il pezzo stampato molto più grossolano e poco finito. Ciò si nota subito fin dalla stampa del Brim, che invece che risultare omogeneo e compatto appare esattamente l'opposto.

Allego due foto in cui si vede come era il primo supporto (sbagliato) e il secondo (che è stato anche carteggiato cercando di rimuovere le impurità. Si nota anche una differenza a livello di peso nonostante i pezzi siano praticamente identici e con lo stesso riempimento quello stampato per ultimo risulta più leggero e flessibile.

Grazie in anticipo per le eventuali risposte!

2AB3C624-5FCC-4041-BE84-A0E92BDD8021.JPG

8D4279DC-6FF4-4C09-9EED-906F8C068866.JPG

01101FA7-1EB9-42D8-BAD7-97D7BA27E497.JPG

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 settimane dopo...
  • Risposte 10
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Immagini Pubblicate

Ciao,
sembra che tu abbia problemi di sottoestrusione/ugello otturato. A quanto usi l'ugello per questo pezzo: 0.4mm? Hai provato a lasciare il piano della zero distante in Z e far estrudere una 30ina di mm di filamento per vedere come esce? Se si arriccia probabilmente hai l'ugello intasato, deve venire giù bello dritto (o quasi, ovvio non come un piombo!!).

Ho una Verve della kentstrapper e mi è capitato questo dopo aver stampato un filamento composito PLA/legno e avevo l'ugello semplicemente otturato.

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche a me è successo tutto dopo aver provato a stampare EasyWood, il tutto perchè non ho allentato le viti del meccanismo di scorrimento del filo! Comunque ho provveduto a sturarlo per bene ma mi si è presentato un problema riguardo al tubo di PTFE, nel senso che non riesco mai a chiuderlo perfettamente contro l'ugello e di conseguenza ogni volta che estrudo si forma una cicca di materiale (stampo ABS adesso) tra l'ugello e la parte finale del tubo stesso. Ho provato a smontare e rimontare più volte, pulendo e tutto ma ho ottenuto sempre il medesimo risultato. 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 mesi dopo...

Continuo a scrivere qui perché il problema è sempre il medesimo e non sono riuscito ancora a risolverlo (causa manutenzione impianto elettrico stampante ho avuto poco tempo a disposizione per guardarci bene).

Nelle foto in allegato si può osservare quale è il problema di base, ovvero la stesura del primo layer. Tutt'ora stampo in ABS, Titan X per la precisione, filamento spessore 1,75 e ugello da 0,4 mm. Come slicer sono passato a Cura 2.7.0 (prima avevo la versione 15.4.6 ma anche usando quella il problema si presentava lo stesso) in cui ho dovuto impostare il codice di avvio e di fine che mi sono fatto dare dalla casa prodruttrice. In breve accade che mentre i layer seguenti al primo strato sono accettabili e comunque "compatti" e definiti, il primo è come se fosse scarso, quasi come se mancasse apporto di materiale.

Ho letto documentandomi che può essere l'ugello troppo distante dal piatto ma in fase di stampa a mio parere è "incollato" al piano (tra i due c'è la distanza di un foglio di carta normale A4 80gr) oppure l'ugello leggermente intasato, ma facendo il test dell'estrusore il filamento esce bello dritto (non si arriccia).

Le impostazioni che uso in fase di stampa sono le seguenti (stampa "fine" consigliata dallo slicer):

- altezza layer 0,1 mm

- altezza layer iniziale 0,3 mm (non so perchè variando questo valore con qualsiasi altro lo slicer mi segnali di rosso/arancione la casella)

- spessore delle pareti 0,8 mm

- spessore strato sup/inf 0,8 mm

- riempimento 100% (per esigenza personale)

- temperatura stampa 250°

- temperatura piano 90° (vario da 80 a 90 dipende anche da quanti gradi ho in ufficio)

- velocità di stampa 30 mm/s

- velocità spostamenti 100 mm/s

- retrazione abilitata

- supporto di tipo brim con larghezza 8 mm

- ventola di raffreddamento sull'oggetto spenta (stampo in ABS)

- utilizzo lacca per adesione piano di stampa

Sono un neofita nel campo della stampa 3D e sto cercando di imparare. Il problema è che sono passato da stampare pezzi a mio parere molto ben definiti qualitativamente parlando a pezzi, come mi accade ora, inaccettabili. Soprattutto considerando che mani alla stampante non ne ho messe (anche perché sono ancora abbastanza inesperto) e l'unico incidente che ho avuto è stato ampiamente risolto tramite manutenzione. Sarebbe grandioso se riuscissi a risolvere questo dannato problema.

Grazie per l'attenzione!! 

IMG_2271.JPG

IMG_2272.JPG

IMG_2273.JPG

IMG_2274.JPG

Link al commento
Condividi su altri siti

Complimenti per le foto che rendono benissimo il problema e con un primo layer cosi è un miracolo che poi riesci anche a stampare.

Il sistema del foglio da una regolazione abbastanza approssimativa. diciamo di massima , poi si impara bene come va regolato con precisione.

Se è un problema di altezza devi scendere almeno di due decimi di millimetro, oltre che il piatto nella parte bassa della foto è ancora più in basso (ossia non perfettamente livellato)

Fai una prova con Slic3r  tanto per escludere che il problema sia Cura stando attento a regolare diametro filamento e ugello scrivendoli col punto decimale e non con la virgola.

Con cura verifica anche che la stampa inizi a temperatura ugello già raggiunta e non ancora in fase di riscaldamento.

Se fosse un problema di intasamento il problema lo avresti sempre a meno che il tubetto in teflon della gola non sia mancante o troppo corto creando cosi una camera di fusione eccessivamente grande..

Prova a riposo a portare su la temperature estrusore ed a estrudere a vuoto appena raggiungi la temperatura e cosi verifichi subito se è effettivamente un problema presente solo ad avvio stampa e di conseguenza non dipendente dalla distanza ugello/piatto

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Solo per info, io ho stampato molto con l'Apollox fratellino del TitanX ed anche io ho iniziato con l'infill al 100% per esigenze molto particolari e molto rigide degli oggetti che dovevo stampare, Adesso gli stessi oggetti li stampo tutti con l'infill al 30, ed ho aumentato lo spessore del perimetro ad un millimetro e mezzo e le esigenze degli oggetti ti assicuro che non son affatto cambiate :grin:

Per il resto i parametri sono come i miei.

Per l'altezza del primo layer è corretto che sia 0.3 ma dovrebbe permetterti di modificarlo diciamo liberamente, è strano che ti segnali errore. 

Se ne hai voglia prova a salvare il settaggio di Cura e metterlo qui che gli diamo un occhiata.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho provato a utilizzare Slic3r per impostare la stampa, ho seguito una guida in PDF a mio parere molto esaustiva e ho lanciato una stampa ma il risultato è più o meno lo stesso, anzi forse peggiore.

Comunque allego lo screenshot del settaggio di Cura di quando uso TitanX e anche delle impostazioni della macchina.

All'inizio di settimana prossima provvederò inoltre a comprare del PLA per fare una prova utilizzando un materiale differente che lavora a temperature oiù basse, voglio vedere cosa succede.

2017-09-29.png

2017-09-29 (1).png

Link al commento
Condividi su altri siti

Le regolazioni sono ok come per altro avevano in parte già visto e la prova con lo Slic3r ti toglie il dubbio che la colpa possa essere di Curar quindi le cose possibili sono 2 o sei davvero alto cosa che a me pare più probabile o hai problemi nella prima fase di estrusione, a questo punto non dipendenti dallo slicer.

Ti consiglierei di fare velocemente la prova di estrudere a vuoto appena raggiungi la temperatura.

Per queste operazioni ti consiglierei di usare Repetier host che ti permette un controllo manuale completo e molto semplice da usare della stampante oltre che se lo volessi usare anche per per la stampa si appoggia per lo slicing anche a cura quindi hai lo stesso risultato che usare cura direttamente. 

Se anche questa prova non mostra problemi credo che non ti resti altro che abbassare di più l'estrusore.

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora ho fatto qualche prova con l'estrusione a vuoto a stampante appena accesa e scaldata, non ci sono problemi poiché il flamento esce dritto senza arricciarsi. Per il fatto dell'estrusore troppo lontano dal piatto ora provo a vedere di avvicinarlo, quello che mi lascia perplesso è il fatto che la mia Zero ha un sistema di autocalibrazione davvero efficente con cui non ho mai avuto alcun problema. Ma vedo se magari qualcosa può essere cambiato o qualche parametro sballato.

Una cosa, il rivenditore l'ultima volta mi ha fatto notare che problemi di questo genere possono essere dati anche dal fatto che il tubo di teflon nel quale passa il filamento, se troppo vicino al piatto di stampa, può compromettere la corretta estrusione poiché riceve alte temperature (80°/90°) andando magari a "fondere" il materiale ancora prima che arrivi all'estrusore e di conseguenza rallentando il flusso avendo così problemi di sotto estrusione (nella foto potete notare la vicinanza dal piatto del tubo). Potrebbe quindi essere utile andare ad alzare (mi invento qualcosa) il filo in modo da portarlo molto lontano dal piatto?

IMG_2295.JPG

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...