Vai al contenuto

Il primo PETG non si scorda mai


Alfaone78
 Condividi

Messaggi raccomandati

È arrivato...manco quando un bambino aspetta Babbo Natale! Il mio bel rullo di PETG bianco Amazon basic. 

Stasera mi armo di pazienza,riscaldo il nozzle a 140 gradi per sfilare il PLA che c'era, modello al volo un cubo da 1cm con fusion, preriscaldo piatto a 80 e nozzle a 225. Faccio una breve lettura qua e la nel forum alla ricerca di qualche dritta sui parametri e decido...

Primo layer 0.25,successivi 0,12,velocita 35, ventola accesa sempre, bed 80,nozzle 235 e retrazione attiva. Il cubo ha 2 dimensioni corrette ed una a 1,1 scarso. Superfici lucide,adesione perfetta. Non avendo ancora altro ho usato il piano originale della ender con la lacca,ma no la splendor...quella buona da SETTEEURIIIII.

Domani come consigliato da qualcuno fan duct nuova e stabilizzatore asse Z, provo il PLA+

GRAZIE per i vostri consigli!

 

Ciao

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Aggiornamento rapido. Testando la resistenza dell'adesione tra i layer purtroppo ho potuto constatare che in mezzo cubo i layer si staccano tra di loro con facilità,nell altro mezzo no. Proverò a stamparne un altro segnando la parte alta per avere qualche parametro di controllo in piu....

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, Killrob ha scritto:

Il petg vuole ventola al max al 30%

Proverò come dici tu, avevo qualche dubbio sull accendere o meno, c'è chi dice si, c'è chi dice no! C'è chi si fa le pippe intermedie ed accende dopo un tot di layer....

Grazie!

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Alfaone78 ha scritto:

Proverò come dici tu, avevo qualche dubbio sull accendere o meno, c'è chi dice si, c'è chi dice no! C'è chi si fa le pippe intermedie ed accende dopo un tot di layer....

Grazie!

225°C sono pochi, aumenta almeno a 235°C anche se otterrai molto stringing in più, purtroppo lo stringing è un problema del PETG.

Il PETG si dovrebbe stampare con la ventola spenta o con poca ventola. Ovviamente poca ventola dipende da che ventola hai, se hai la classica 5015 radiale il 30% potrebbe andare bene. Se usi PrusaSlicer che accende e spegne la ventola quando serve, la puoi metterla sempre spenta ed al 100% solo per i bridging. In un cubo senza parti sporgenti non ha tanto senso la ventola quindi la potresti tenere spenta. Poi dipende dalla stampante, devi fare dei tentativi.

  • Like 3
Link al commento
Condividi su altri siti

3 ore fa, Salvogi ha scritto:

225°C sono pochi, aumenta almeno a 235°C anche se otterrai molto stringing in più, purtroppo lo stringing è un problema del PETG.

Maledetta tastiera del cellulare ..ho messo a 235 ma scritto a 225.

Penso che gli strati scollati siano i primi ad essere stati estrusi. Ho una ender 3 allo stato di fabbrica,nessuna modifica ancora fatta. La prova del cubo è la più incoraggiante ed era l unica possibile da fare a mezzanotte🤣

Proverò due configurazioni,ossia una con ventola totalmente spenta ed una con ventola accesa dopo un paio di layer ma a 30/40 %. Uso cura come slicer,lo trovo comodo. Ho possibilità di fare partire la ventola a X per portarla a Y dopo Tot layer.

Stay tuned!!!

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...