Vai al contenuto

Slic3r 1.2.0


 Condividi

Messaggi raccomandati

Slic3r ha rilasciato la versione 1.2.0, contiene diversi aggiornamenti al software. Ecco li link: http://slic3r.org/releases/1.2.0

New features:

Incremental real-time slicing: when you change a setting, slicing doesn't restart from scratch but only recalculates the affected parts. Also, when repositioning objects in plater or changing most options no recalculation is needed at all

Toolpaths preview

3D preview of plater

Customizable bed shape (rectangular, circular, or completely custom)

New 3D honeycomb fill pattern (credits to David Eccles/gringer for his research work, #1646)

Rotate/mirror/scale around X,Y,Z

New XY Size Compensation option for handling dimensional tolerance

Separate extrusion width setting for external perimeters (defaults to a thin extrusion for better quality, while internal loops use a thicker extrusion for better adhesion)

Contextual menu when right-clicking an item in plater

New --split command line option

Improvements:

Avoid crossing perimeters is now much faster (but more work is planned on it)

Option controls are enabled/disabled dynamically according to their dependency from others

Perimeters of adjacent volumes having the same settings are merged

Skirt is printed outside brim to prevent conflicts (#2157)

Removed duplicated M204 commands (#2183)

Changes:

A minor change was applied in flow math that should reduce thickness of external perimeters by 0.02-0.06mm thus reducing dimensional issues for holes

The "Combine STL files into multi-material AMF file" command was removed since the new Object Settings dialog provides a more flexible and interactive way for loading multi-part objects

Collision checks are relaxed when Detect thin walls is disabled, for faster processing

Bugfix:

Some locale issues were arising when loading config files

Direi......... TANTA ROBA!

Vorrei vedere cosa ha da dire ora chi preferisce usare Cura rispetto Slic3r. L'elaborazione dell'infill e dei parametri è molto migliorata.

Da notare sono questo infill che tende a rendere più robusto il modello, o almeno sembra, e il fatto che il perimetro e i volumi con stesse caratteristiche saranno uniti in un solo pezzo. Penso siano ottimi upgrade.

Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo non utilizzo molto Cura, l'ho usata per un pò di tempo su una kentstrapper, che dire è un bel programma intuitivo e semplice da utilizzare rispetto ad altri. Se hanno fatto degli aggiornamenti bisognerebbe testarli 8)

Link al commento
Condividi su altri siti

mi sa che comincio a studiarmelo per bene questo slic3r! perchè sta diventando uno dei migliori! anche se all'inizio ho avuto dei problemi e per questo son passato a Cura

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Io uso e ho sempre usato Slic3r e Cura, fantastici entrambi ovviamente Cura molto più intuitivo ma con Slic3r puoi praticamente modificare qualsiasi parametro di stampa ti venga in mente... Ultimamente sto usando Cura solo per il metodo di visualizzazione modelli molto più carino ma una grave anzi gravissima mancanza di cura e la NON possibilità di cambiare il pattern del riempimento... E per fortuna quello di default è il mio preferito e non quell'odioso honeycomb.


Link al commento
Condividi su altri siti

Io uso e ho sempre usato Slic3r e Cura, fantastici entrambi ovviamente Cura molto più intuitivo ma con Slic3r puoi praticamente modificare qualsiasi parametro di stampa ti venga in mente... Ultimamente sto usando Cura solo per il metodo di visualizzazione modelli molto più carino ma una grave anzi gravissima mancanza di cura e la NON possibilità di cambiare il pattern del riempimento... E per fortuna quello di default è il mio preferito e non quell'odioso honeycomb.

 come mai non ti piace l'Honeycomb? io ho Makerbot ed ovviamente non posso cambiarlo :) ma non mi sembra affatto male

Link al commento
Condividi su altri siti

Perchè rallenta parecchio la stampa a parità di densità di riempimento e per la maggior parte degli oggetti che vengono stampati "in casa" penso sia inutile il piccolo boost in resistenza che si ha con quel pattern... La cosa che mi manca in cura è il pattern concentrico, utilissimo e bello da vedere se si fanno forme circolari.


Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
  • 2 settimane dopo...

Oggi finalmente mi sono deciso a ridare una seconda occasione a Slic3r e..... confermo il "tanta roba". Rispetto alle vecchie versioni (0.9 in giù) lo slicing è velocissimo e la quantità di parametri modificabili (per me che sono smanettone) è bellissima. Sono veramente curioso di provare il nuovo tipo di supporti "minimalisti". Per determinate stampe potrebbero essere veramente una manna dal cielo


Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 settimane dopo...

Ciao a tutti,


non so se è il posto giusto per fare questa domanda....


Io uso la stampante sharebot NG e come programma uso slic3r. Per stampare oggetti architettonici (appartamenti, ville, condomini...) mi ci vogliono come minimo 11 ore. Ho provato mettendo il riempimento allo 0%, i supporti ogni 5 mm, il perimeters a 1, il Solid infill threshold area a 3 mm e l'angolo dei supporti a 60°.


Avete altri consigli per diminuire il tempo di stampa?


 


Grazie


Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...