Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

I3D&MLab

Impostare Cura per Tronxy X5S

Recommended Posts

Rieccomi, con buone notizie. @FoNzY avevi ragione te, andando a variare lo spessore del wall a 0.8 e riducendo l'infill overlap a 10% e lo skin overlap a 5% sono riuscito a risolvere il problema. queste impostazioni tenendo conto che su un ugello da 0.4.

ecco come è la situazione ora

20190324_165604.thumb.jpg.4c0d21bbfa89c6334b9d1f6d915b3305.jpg

 

ecco lo start G-code da inserire nel setting della stampante

M92 X81.21 Y80.4 E93.70

G28

G1 Z15 F100

M107

G90

M82

M190 S50

M104 T0 S210

G92 E0

M109 T0 S210

 

e quest'altro è l'end g-code

M107

G91

G1 Z60 F100

T0

G1 E-1

M104 T0 S0

G90

G92 E0

M140 S0

M84

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @FoNzY scusa se ti disturbo ma di sti giorni ho fatto un po di test sulla retraction e mi sono accorto che usando lo stesso valore di retraction e retraction speed sul test con layer 0.2mm e 0.1mm ottengo risultati veramente differenti. seguendo i tuoi consigli avevo impostato retraction 4.9mm e speed retraction 40mm/sec e per 0.2mm vanno bene, mentre per 0.1mm di layer producono come una sovrabbondanza di materiale che viene trascinato dal nozzle e fa i filamenti. in foto un confronto fra un provino con layer 0.2mm e pressochè senza problema di filamenti e a destra un altro provino con layer 0.1mm dove invece il problema filamenti c'è eccome. quale paramentro dovrei variare per risolvere anche sui provini da 0.1mm? grazie 🙂

 

 

4.9 100.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, I3D&MLab dice:

Ciao @FoNzY scusa se ti disturbo ma di sti giorni ho fatto un po di test sulla retraction e mi sono accorto che usando lo stesso valore di retraction e retraction speed sul test con layer 0.2mm e 0.1mm ottengo risultati veramente differenti. seguendo i tuoi consigli avevo impostato retraction 4.9mm e speed retraction 40mm/sec e per 0.2mm vanno bene, mentre per 0.1mm di layer producono come una sovrabbondanza di materiale che viene trascinato dal nozzle e fa i filamenti. in foto un confronto fra un provino con layer 0.2mm e pressochè senza problema di filamenti e a destra un altro provino con layer 0.1mm dove invece il problema filamenti c'è eccome. quale paramentro dovrei variare per risolvere anche sui provini da 0.1mm? grazie 🙂

purtroppo ho poca esperienza con i layer da 0,1mm.....

dalla foto direi che la ritrazione è poca...ma potrebbe anche essere la temperatura...o poco z-hop....

per ora inzierei ad aumentare la velocita' di ritrazione,poi la distanza...successivamente abbasserei la temperatura per vedere se la situazione migliora....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
51 minuti fa, FoNzY dice:

purtroppo ho poca esperienza con i layer da 0,1mm.....

dalla foto direi che la ritrazione è poca...ma potrebbe anche essere la temperatura...o poco z-hop....

per ora inzierei ad aumentare la velocita' di ritrazione,poi la distanza...successivamente abbasserei la temperatura per vedere se la situazione migliora....

ok allora proverò a salire di velocità di retraction e di retraction allora. lo z-hop height l'ho impostato a 0.3mm, all'inizio era a 1mm è peggiorava la situazione. variazioni di 0.1mm possono andare bene? grazie per i consigli 🙂  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, I3D&MLab dice:

. variazioni di 0.1mm possono andare bene? grazie per i consigli 🙂  

sulla ritrazione no, direi che è un po' poco.....inizierei da 1mm per diminuire quando sei vicino al risultato voluto.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, FoNzY dice:

sulla ritrazione no, direi che è un po' poco.....inizierei da 1mm per diminuire quando sei vicino al risultato voluto.....

No aspetta io mi riferivo allo z-hop, per quello come conviene procedere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, FoNzY dice:

per quello si, 0,1mm alla volta direi che è la strada corretta....

ottimo, vedi di fare qualche test e vedo come va. col PLA plus le cose variano tanto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, I3D&MLab dice:

ottimo, vedi di fare qualche test e vedo come va. col PLA plus le cose variano tanto?

mai provato...sono un tipo semplice 😅 stampo solo il pls\abs....

comuqnue credo che la differenza sia minima o nessuna rispetto al PLA...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, iLMario dice:

@I3D&MLab hai notato migliorie usando lo z-hop ?

Avevo impostato lo z-hop a 1mm e il problema fllamenti era amplificato, poi calando a 0.3mm la situazione è migliorata. ad ora ho provato solo quei due valori  am effettivamente dovrei fare un test comparativo senza z-hop per completezza. fino ad ora per chiarirmi le idee ho fatto esperimenti giocando solo sui parametri ventola, temperature, retraction e speed retraction

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



  • Contenuti simili

    • Da AleZampa
      Ciao a tutti! Questo è il mio primo post sul forum, pertanto chiedo scusa se sbaglio qualcosa nel pubblicare questa discussione o altro.
      Sono abbastanza nuovo nel mondo della stampa 3D. Ho comprato una stampante per smanettare un po e farmi le ossa.
      Dopo un settaggio generale ma non superficiale della stampante ho scaricato il software cura sul pc nella sua ultima versione. Il problema è che la mia stampante non è presente nella lista di stampanti predefinite, perciò devo fare un "impostazione custom" della macchina nel programma. Ho provato a cercare sul web qualche aiuto nel capire come farlo ma niente, tutti tutorial datati.
      Ho davvero difficoltà a capire che settaggi inserire sotto alla voce "impostazione testina di stampa" (come da titolo) e anche sotto le impostazioni dell'ugello non sono sicuro di cosa scrivere.
      Allego delle foto della mia situazione attuale. I valori che vedete nella foto 1 sono quelli di default nella colonna di destra mentre nella colonna di sinistra li ho inseriti io. Nella foto 2 ho provato sempre ad inserirli io.
      pertanto chiedo se sapete spiegarmi come raccogliere i dati corretti per compilare dovutamente questi campi.
       
      Grazie in anticipo!


    • Da Dario2012
      Ciao ragazzi,
      sono in possesso di una Witbox Bq, ne faccio uso da svariati anni ma da circa due settimane non riesco a risolvere un problema legato alla temperatura. 
      Ho cambiato tre volte l'Hot End (originale Bq), nel corso degli anni e non ho mai riscontrato problemi come dall'ultima volta. 
      Per sicurezza, ho riscaricato il firmware, il programma Cura 4.3.0 e lavorando in laboratorio, ho fatto diverse prove ai monofili per capire se fosse un problema legato ad una qualche bobina di PLA, comprandole da siti diversi.
       
      Panico perchè il problema non si capisce da dove derivi, neanche consultandomi con i miei colleghi. 
      Oggi ho nuovamente re- impostato i parametri di stampa, mettendo ad ogni configurazione di temperatura e di materiale 220 gradi.
      Parte la stampa, la temperatura resta alta, ma dopo una decina di minuti i gradi sul display sia del software che della stampante risultano inferiori : es. 208/220 ed il numero sale e scende a suo sentimento senza che io possa fare nulla. Può essere un problema della termocoppia? 
      Qualcuno ha riscontrato il mio stesso problema o può gentilmente aiutarmi?
       
      Ps. pensandole tutte, ho tenuto in considerazione anche il piano di stampa, il software da l'opzione per riscaldarlo, ma la mia Witbox modello base non lo consente. 
      Ringrazio anticipatamente. 
       
    • Da Andrea Alfawise U30
      Ciao a tutti,
      ultimamente ho riscontrato problemi a stampare.
      Quando importo il file .stl in Cura lo posiziono sempre al centro, nelle impostazioni l'origine macchina è al centro del piatto, e il programma crea il Gcode senza problemi.
      Quando carico il file sulla stampante procede correttamente all'azzeramento dei tre assi e al riscaldamento del piatto e del estrusore.
      Successivamente non inizia a creare il Brim al centro, ma l'estrusore si posiziona lungo il bordo sx (dove fa l'azzeramento iniziale) e si alza sul asse Z di una quota "+z" e inizia ad estrudere nel vuoto.
      Se carico un file creato precedentemente(inizio agosto), la stampa inizia regolarmente partendo dal centro e iniziando a stampare prima il BRIM e poi il modello.
      Non mi rimane che pensare che sia cambiato qualche parametro in Cura, e quindi il file Gcode creato sia in realizzabile altrimenti non riuscirei a replicare le stampe con vecchi Gcode.
      A qualcuno è già successo?
      Ho una sfilza di modelli da stampare in questo periodo post estate e adesso sono a piedi 😞
      Thanks
    • Da Davide Vignati
      Salve, io utilizzo una macchina Anycubic i3 mega S, e come slicer cura. 
      Qualcuno puo dirmi come poter salvare nel gcode una procedura che mi permette di stampare, finito un pezzo, subito un altro? Ovviamente tenendo le dovute distanze per non intersecare le une con le altre.
    • Da I3D&MLab
      Salve a tutti,
      è da un pezzo che manco per problemi di lavoro, spero di non essere fuori tempo massimo 🙂 .
      qualche mese fa avevo in cantiere di fare un kit di upgrade per la mia Tronxy X5S al fine di poter riallineare le cinghie degli assi X e Y che stock erano parecchio incasinate e tendevano a innescare un meccanismo di pulsazione del carrello del nozzle. Ho riprogettato le piastre degli stepper poste sul posteriore aggiungendo un rinforzo laterale e spostando i motori verso l'esterno.

      Allo stesso tempo  ho rifatto le piastre anteriore in modo tale da sdoppiare le pulegge di X e Y (le pulegge sono quelle di Shurak prese sul thingiverse)  in maniera di avere delle cinghie allineate con le pulegge degli stepper. Ecco il risultato

      qui si vede il doppio piano delle pulegge e anche il sistema per tendere la cinghia

  • Discussioni

  • Collaboratori più popolari

  • Chi sta navigando

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.