sharebot arduino materia 101

Arduino, la famosa scheda programmabile che dà vita alle cose, è vicina a lanciare la propria stampante 3D.

Si chiamerà Materia 101 ed è stato proprio Massimo Banzi, ospite a Fuori Che Tempo Che Fa, a mostrarne un’immagine in anteprima. Il tutto è stato coronato con un tweet attraverso l’account Twitter di Arduino, dove è stato specificato che la stampante sarà presentata alla Maker Faire di Roma.

Il nome ricorda l’Olivetti Programma 101, primo personal computer al mondo prodotto in casa Olivetti, come se fosse una rievocazione di quest’ultimo. Materia 101 si presenta in un colore bianco soprannaturale, di dimensioni ridotte e con il porta bobine staccato dal corpo principale. Uno schermo LCD, tasto di accensione, rotella per l’utilizzo del menu, piatto di stampa non riscaldato. Il filamento infilato nell’estrusore è uno, quindi si presuppone un solo estrusore.

Se fino ad oggi Arduino è stato il più grande promotore della propria scheda open-source, sembra proprio che Materia 101 sarà uno dei prodotti su cui punterà nei prossimi mesi (o forse anni). La mossa della compagnia è interessante, ragionando sul fatto che la maggior parte delle stampanti 3D open-source fa base sulla scheda Arduino.

MATERIA 101: NUOVO PRODOTTO O MOSSA DI MARKETING?

E’ sufficiente guardare le poche immagini presentate per capire immediatamente che Materia 101 è una rielaborazione della stampante Kiwi 3D di Sharebot. Dalle immagini non si notano aggiornamenti alla macchina, facendoci quindi supporre che, per ora, l’unica modifica fatta sia l’inserimento del logo di Arduino sul fronte della stampante. Si parla quindi di una macchina di piccole dimensioni che lavora con tecnologia FDM, volume di stampa di 140 x 100 x H 100 mm e prezzo di mercato di circa 700€.
Nell’analisi di questa collaborazione, bisogna tenere in considerazione anche i prodotti che Sharebot ha presentato al 3DPrint Show di Londra qualche settimana fa: si parla di due nuove stampanti con tecnologie SLS e DLP.

Sicuramente potremo saperne di più alla Maker Faire di Roma (dal 3 al 5 ottobre) e il nostro compito sarà quello di tenervi aggiornati, obiettivi e imparziali come sempre.

olivetti 101

UPDATE – 15:30 30/09/2014

E’ arrivato il comunicato stampa ufficiale di Sharebot, all’interno del quale sono riportate le caratteristiche tecniche e il prezzo di Materia 101:

I prezzi, ancora in fase di definizione, vedono la stampante da assemblare sotto i 600 €, quella assemblata sotto i 700 €.

Tecnologia di stampa: Fused Filament Fabrication
Volume di stampante mono estrusore: 140 x 100 x 100 mm +/- 5mm
Risoluzione di posizionamento teorica X e Y: 0,06 mm
Risoluzione di posizionamento Z: 0,0025 mm
Diametro foro di estrusione: 0, 35 mm
Diametro filamento da estrudere: 1,75 mm
Temperature ottimali di estrusione PLA: 200-230°
Filamenti di stampa testati e supportati: PLA
Filamenti di stampa sperimentali: Cristal Flex, PLA Termosense, Poliuretano Termoplastico (TPU), PET, PLA Sand, PLA Flex

Dimensioni esterne: 310 x 330 x 350 mm
Peso: 10 kg
Consumo: 65 watt
Scheda elettronica compatibile Arduino Mega 2560 con Firmware Open Source
Marlin https://github.com/Arduino3D/Marlin
Schermo LCD da 20 x 4 con navigazione menù a encoder
Presetting valori di stampa per PLA
Blocco estrusore con regolazione pressione su filamento